Viaggi24

Pantalica, nel canyon della preistoria

Weekend

Pantalica, nel canyon della preistoria

Alla spettacolare necropoli punica di Pantalica si arriva di solito dal paesotto di Sortino, alle spalle di Siracusa. Meglio se con una guida. Consigliamo quelle dell'Azienda Foreste Demaniali di Ragusa (tel. 0931953994), oppure Paolino Uccello, dell'Ente Fauna Siciliana (tel. 3381914975). Queste rovine megalitiche del VI-VII secolo a.C., Patrimonio Unesco, sono uno dei tesori nascosti dell'entroterra di sudest, a pochi minuti d'auto dal mare. Siamo sui Monti Iblei, tra borghi ricostruiti in stile barocco dopo il terremoto del 1693, in una campagna di muri a secco e macchie di mandorli, carrubi e ulivi. Qui è nata la Riserva Naturale Orientata Pantalica, Valle dell'Anapo e Torrente Cava Grande, tra un altopiano calcareo, abitato sin dalla preistoria, e la valle ventosa dove si incassa il fiume Anapo. Abbondano qui gli itinerari per la bici o per lo scarpone. Bello quello fino al Rifugio Case Specchi, gestito dall'Azienda Foreste, con un piccolo museo della tradizione contadina. Una decina di km a sud, sopra Avola, ecco un'altra verde sorpresa: la Riserva Naturale Cavagrande del Cassibile, celebre per i laghetti formati dal fiume Menghisi, un tuffo in acque gelide e limpide dopo una discesa a piedi piuttosto impegnativa. Per evitarla si può scendere prima al mare, per risalire poi a mezzacosta dalla contrada avolese di Carrubella tra platani e oleandri, salici bianchi e ailanto, sino ai laghi sul fondo, pressoché sconosciuti. Si risale poi con un anello che passa dalla presa idroelettrica degli Anni 50, ancora in funzione, ammirando i capelvenere e, in primavera, le orchidee. All'ombra, non mancano i funghi porcini, e sulla testa volteggiano i falchi. A sudovest di Pantalica, invece, presso Palazzolo Acreide l'Anapo scava un canyon di notevole bellezza, quasi privo di attività umane. Per scoprire questa zona fate base al b&b Le Nuvole di Canicattini Bagni (tel. 3289624446), oppure alle Case Damma (tel. 0931717405, 3358086513) una masseria con piscina.

21 settembre 2011

Torna all'articolo: "Sicilia, ultimissimo mare di ottobre"

Tutti gli altri itinerari in Sicilia li trovate sul numero de "I Viaggi del Sole" in edicola

Sicilia, ultimissimo mare di ottobre

Sicilia, ultimissimo mare di ottobre. Tutte le informazioni

Sicilia sportiva, trekking sull'Etna

© Riproduzione riservata