Viaggi24

Ferragosto, all'insegna del divertimento

Idee & Luoghi

Ferragosto, all'insegna del divertimento

  • – di Julius Tamos

La solita grigliata in famiglia, in quest'estate 2013 torrida e afosa non è una prospettiva così attraente. Fra il sole cocente, il fuoco per alimentare la brace e gli schiamazzi dei bambini si rischia di collassare prima ancora di arrivare all'ora di pranzo. Ci vorrebbe una soluzione per rinfrescarsi e per distrarre i più piccoli. Ed ecco la soluzione: una giornata di divertimento tra tuffi, scivoli e arrampicate faranno la gioia dei bambini, terranno freschi i genitori e saranno la chiave per un Ferragosto 2013 inusuale.

In Italia ci sono diversi parchi tematici dove lo spasso è assicurato. Tre di questi sono completamente dedicati all'acqua. L'Aquasplash di Lignano, nato nell'85, è uno dei primi aperti nel nostro Paese e offre numerose attrazioni, tra le quali la piscina con onde, l'atollo musicale, lo scivolo multicorsia e lo Jaracaboa Slide da affrontare a bordo di speciali ciambelloni.
Si trova in viale Europa a Lignano Sabbiadoro (UD), è aperto dalle 10 alle 18. Il costo del biglietto per i bambini è di 16 euro, 21 euro per gli adulti, tel 0431 42 88 26.

A Riccione si trova l'Aquafan. Conosciuto in tutta Europa, vanta 3 km di scivoli, dal kamikaze, all'Extreme River, dallo Speedriul al Fiume Rapido, dallo StrizzaCool ai Toboga e molte attrazioni dedicate ai più piccoli.
Aperto dalle 10 alle 18.30, costa 28 euro per gli adulti, 20 euro per i ragazzi dai 100 ai 140 cm di altezza e i bimbi entrano gratis. Via Ascoli Piceno 6, Riccione (Rn), tel 0541 60 30 50.

Anche Canevaworld, a Lazise sul Garda mette a disposizione di bambini e ragazzi diverse piscine, di cui una a onde e alcuni acquascivoli. E per gli appassionati di cinema, adiacente al parco acquatico c'è Movieland che propone attrazioni e spettacoli ispirati alle scene di famosi film.
Aperto dalle 10 alle 19, costa 25 euro. Località Fossalta 58 a Lazise sul Garda (VR), tel 045 69 69 900.

Grazie alla vicinanza con il lago di Garda, dal quale può attingere ettolitri di acqua, anche Gardaland propone molte attrazioni... "bagnate". Inaugurato nel '75, divide i suoi 600 mila mq in grandi aree tematizzate, in particolare: Birmania, Atlantide, Hawaii, Egitto, Oriente, Far West, Medioevo, Spaziale, Fantastico/cartoon ed Europa del secolo scorso. Per rimanere in tema, si può fare un salto anche al Gardaland Sealife, un acquario dove si possono incontrare anche gli squali.
L'ingresso costa 37,50 euro agli adulti e 31 euro ai ragazzi, mentre i bambini sotto il metro entrano gratis. Via Derna 4, Castelnuovo del Garda (VR), tel 045 64 49 777.

Un altro parco tematico che si divide fra attrazioni di terra e di acqua è Mirabiliandia, in Emilia-Romagna. Si sviluppa intorno a tre piccoli laghi, dove nidificano varie specie di uccelli anche migratori, ospita piscine, acquascivoli e spiagge artificiali.
Aperto dalle 10 alle 23, il biglietto intero costa 34 euro, quello ridotto 28 euro e i bambini sotto il metro entrano gratis. Parco della Standiana, SS 16 Adriatica km. 162, Loc. Mirabilandia (RA), tel 0544 561156

Chi è in vena di qualcosa di meno bagnato e, al tempo stesso, educativo, può visitare tutta la nostra penisola in un giorno solo: al Minitalia, un parco a tema dove, camminando, si scoprono i monumenti, in miniatura, di ogni Regione. Dal Duomo di Milano ai Trulli di Alberobello in Puglia, in pochi passi.
Aperto dalle 10 alle 19, adulti 24,50 euro, ragazzini 20,50 euro e i bambini sotto il metro, gratis. Vi si arriva dall'autostrada Milano-Venezia, uscita Capriate, tel 02 90 90 169.

E per chi, a Ferragosto, ha progetti ancora più grandiosi, che dire di Minimundus? Qui l'orizzonte abbraccia addirittura l'intero globo, con 150 modelli di edifici famosi, treni e navi. La Statua della Libertà, la torre Eiffel, e il Taj Mahal, valgono certo il viaggio fino al confine con l'Austria.
Villacher Strasse 241, Klagenfurt am Wörthersee, tel +43 (0)463 21194-0. I bambini fino ai 5 anni entrano gratis, i ragazzini fino ai 15 pagano 8 euro, gli adulti 13 euro.

Per gli amanti dell'ombra e dei boschi, Ferragosto può diventare l'occasione per un'avventura in famiglia. Chi sarà il "Tarzan" più bravo a lanciarsi da un albero all'altro, il papà o i bambini? In Italia ci sono diversi parchi avventura che offrono percorsi acrobatici in aree naturali, su corde tese fra gli alberi e lungo ponti tibetani. La sicurezza è garantita dai controlli dell'associazione Parchi Avventura Italiani, sul sito indirizzi e informazioni su tutte le strutture. Fra queste, Orme nel Parco è una delle più importanti nel Sud.
Località Tirivolo del comune di Zagarise (CZ), a 1550 metri di altitudine, tel 0961 19 16 363. Aperto dalle 9.30 alle 19, il percorso che dura 3 ore costa 12 euro per i bambini e 18 per gli adulti.

Infine, per chi vuole provare qualcosa di davvero diverso, perché non sfruttare il solleone di questi giorni per vivere con i bambini una giornata in stile ranch texano? Lo si può fare a Voghera da Cowboyland, l'unico parco a tema western in Italia. Realizzato pensando proprio ai bambini, li avvicina al mondo del selvaggio west, proponendo spettacoli, incontri con animali, cowboy e indiani.
Via Morato 18, Voghera (PV), tel 0383 36 46 31. Aperto dalle 10 alle 18 e costa 14 euro dai 3 anni in su.

9 agosto 2013

© Riproduzione riservata