Viaggi24

A Roma: bimbi a scuola di geroglifici

Idee & Luoghi

A Roma: bimbi a scuola di geroglifici

  • – di Arianna Garavaglia
Bassorilievo con Augusto in veste di Faraone (I secolo a.C. arenaria policroma dal tempio di Kalabsha, Bassa Nubia Figéac) Collection Musée Champollion (© Meraville Photos / T. Estadieu)
Bassorilievo con Augusto in veste di Faraone (I secolo a.C. arenaria policroma dal tempio di Kalabsha, Bassa Nubia Figéac) Collection Musée Champollion (© Meraville Photos / T. Estadieu)

Quale bambino non si è mai immaginato nei panni avventurosi dell'archeologo alla scoperta di civiltà misteriose? E chi non ha mai sognato di decifrare geroglifici scoloriti sui templi millenari della valle del Nilo? A soddisfare le ambizioni dei più piccoli ci pensano i laboratori della mostra Cleopatra. Roma e l'incantesimo dell'Egitto, in corso a Roma al Chiostro del Bramante fino al 2 febbraio 2014.
Così mentre i genitori, attraverso 200 opere provenienti dai principali musei internazionali, ripercorrono la vita della regina, i più piccoli scoprono il fascino dell'antico Egitto grazie ad attività e visite guidate.

Si possono scegliere tra due laboratori: uno dedicato alla figura dello scriba, l'altro all'archeologo.
La prima attività si rivolge a bambini dai 4 agli 8 anni, il secondo agli alunni degli ultimi due anni della scuola primaria.
Elemento comune a entrambe le iniziative è l'attenzione alla lettura: si impara sia a leggere e interpretare i reperti portati alla luce durante uno scavo archeologico, sia a leggere una scrittura misteriosa e antica di millenni.
In "Un giorno da scriba" il protagonista è uno dei personaggi chiave della cultura egizia, depositario dei misteri dei segni e del sapere scritto. La figura dello scriba viene presentata ai ragazzi in rapporto alla sua posizione nella società, si analizzano i suoi strumenti e attraverso alcuni aneddoti si cerca di immaginare quanto fosse complesso il suo apprendistato.
In "Un giorno da archeologo" i più piccoli scoprono gli strumenti e le regole che scandiscono il lavoro all'interno di un'area di scavo. I ragazzi vengono guidati nella simulazione di un vero e proprio scavo, si stabiliscono ruoli e si collabora con i compagni. Questa attività è rivolta a ragazzini tra gli 8 e gli 11 anni.
Nella visita alla mostra pensata per la scuola dell'infanzia e per la scuola primaria, la guida si presenta nei panni di una giovane Cleopatra che accompagna gli alunni alla scoperta dell'Egitto, tra coccodrilli,
divinità dalle forme animali, gioielli e frammenti di mosaico
.

I laboratori didattici della mostra: Cleopatra. Roma e l'incantesimo dell'Egitto
Dove: Chiostro del Bramante, Arco della Pace, 5. Roma
Quando: fino al 2 febbraio 2014
Orario apertura
Tutti i giorni dalle 10.00 alle 20.00. Sabato e domenica dalle 10.00 alle 21.00 (la biglietteria chiude un'ora prima)
Biglietti
Gruppi Scuole € 5,00 (scuola primaria e secondaria di primo e secondo grado, prenotazione obbligatoria minimo 15, massimo 25 persone).
Scuola dell'infanzia € 3,00 (prenotazione obbligatoria, minimo 15, massimo 25 persone)
Visite guidate
Per ragazzi dagli 11 ai 18 anni
(tariffe biglietto escluso, prenotazione obbligatoria. Minimo 15, massimo 25 persone, microfonaggio obbligatorio)
Scuole € 80,00
Servizi didattici
Per bambini dai 4 agli 11 anni (tariffe biglietto escluso, prenotazione obbligatoria minimo 15, massimo 25 persone)
Laboratorio didattico € 100,00
Ingresso gratuito: Insegnanti in visita con alunni/studenti (2 ogni gruppo)

Informazioni e prenotazioni: tel 06 916 508 451


25 ottobre 2013

Torino: l'invasione dei dinosauri

Germania in piccolo: i 5 parchi da non perdere

© Riproduzione riservata