Viaggi24

Dolomiti, alla scoperta delle ere geologiche

Idee & Luoghi

Dolomiti, alla scoperta delle ere geologiche

  • – di Arianna Garavaglia
(foto © GEOPARC Bletterbach)
(foto © GEOPARC Bletterbach)

Un viaggio nella preistoria a pochi chilometri da Bolzano. La gola del Bletterbach, nelle Dolomiti, è uno spaccato di ere geologiche.
Si tratta di un canyon, lungo 8 km e profondo 400 metri, formato dall'erosione del torrente Bletterbach iniziata circa 15mila anni fa. Come risultato di questo processo, la gola ha fatto emergere gli strati delle montagna databili a diverse ere geologiche.
Tra le scoperte sono state trovate anche orme di sauri. Resti del mondo vegetale sono visibili nelle tracce di piante. I fossili dei sedimenti marini - come ammoniti, gasteropodi e cefalopodi - permettono di immaginare la vita dei mari tropicali dell'epoca.

Per i più piccoli il Geoparc Bletterbach di Aldino a Bolzano, organizza percorsi geologi alla scoperta di questo patrimonio.
L'escursione è l'ideale per una gita con i bambini in sicurezza (il casco è obbligatorio). Le tavole informative sparse lungo il sentiero permettono di imparare tante nozioni sul canyon, sui reperti fossili ma anche sulle gallerie costruite dai minatori o sulle varie leggende locali.
Inoltre si può passeggiare lungo il "sentiero nel bosco" da dove si gode una bella vista sulla gola del Bletterbach e sugli strati geologici.
All'interno del Geoparc si trova anche il Museo GEOlogico di Redagno, che custodisce diversi reperti interessanti.

INFORMAZIONI
Ingresso al Geoparc Bletterbach:
Il biglietto (5 euro) autorizza all'entrata nel canyon del Bletterbach, all'esposizione del Centro Visitatori e al Museo GEOlogico di Redagno. Per l'escursione nel canyon viene fornito il casco obbligatorio. Ingresso libero per bambini e ragazzi fino a 6 anni.
Orari di apertura Centro Visitatori GEOPARC Bletterbach e del Museo GEOlogico di Redagno: fino al 31 ottobre, tutti i giorni dalle 9.30 alle 18.00.
Per maggiori informazioni: www.bletterbach.info

11 settembre 2014

© Riproduzione riservata