Viaggi24

Sutrio, il gusto della Carnia

Mostre & Eventi

Sutrio, il gusto della Carnia

  • – di Arianna Garavaglia
Veduta di Sutrio in inverno (ph Ulderica Da Pozzo)
Veduta di Sutrio in inverno (ph Ulderica Da Pozzo)

Domenica 12 marzo gli amanti friulani della tavola si danno appuntamento nel borgo di Sutrio, ai piedi del monte Zoncolan. Per l'occasione il paesino diventa una norcineria a cielo aperto per conoscere e assaggiare i salumi del territorio. Si tratta dell'appuntamento Fums, profums, salums che propone salumi locali da sempre protagonisti della tavola contadina di questa zona e simbolo di capacità artigianale tramandata da generazioni.
Tutto il borgo è coinvolto nell'evento con degustazioni tra strade lastricate e nei cortili delle sue tipiche case in pietra. Dalle 10 alle 18 di domenica appuntamenti con i sapori di una decina di produttori locali accompagnati da vini della regione. Tra gli eventi anche una dimostrazione della lavorazione dei salumi . All’apuntamento non mancano i locali e ristoranti di Sutrio che per l'occasione propongono menu ad hoc.

Sono diversi i prodotti della tavola in Carnia. Questa varietà è dovuta all'isolamento geografico dei comuni, caratteristica che ha spinto ogni paese a sviluppare una tradizione propria. Denominatore comune è naturalmente l'affumicatura ottenuta però con legni e tempi diversi. Tra i prodotti di Fums, profums, salums non può mancare un assaggi0 del tipico musét (cotechino), salami, pancette e prosciutto crudo di Sauris.

© Riproduzione riservata