Viaggi24

Alto Adige: le settimane dell'asparago di Terlano

Weekend

Alto Adige: le settimane dell'asparago di Terlano

  • – di Arianna Garavaglia
L’'asparago di Terlano (© Alto Adige Marketing)
L’'asparago di Terlano (© Alto Adige Marketing)

Dieci ettari di terreno lavorati da una quindicina di contadini. Così nasce l'asparago bianco di Terlano, prodotto tutelato dal marchio Margarete, ispirato al nome dell'ultima contessa del Tirolo.
L'asparago di Terlano è apprezzato per il suo gusto delicato ed è alla base di ricette locali. Il piatto classico prevede asparagi freschi con prosciutto cotto, patate lesse e salsa bolzanina. Il tutto accompagnato dal Sauvignon “asparagi” della Cantina Terlano – comune della Strada del Vino dell'Alto Adige - che ne esalta il sapore.
Il momento migliore per scoprire questa verdura è in primavera quando viene raccolta nei territori tra Terlano e le sue frazioni di Vilpiano e Settequerce. Da aprile a fine maggio sono anche in programma le Settimane degli asparagi con diversi appuntamenti eno-gastronomici.
L'inaugurazione degli eventi dedicati a questo specialità locale è fissata per il 6 aprile quando nel centro cittadino si potranno assaggiare i primi asparagi di Terlano e il vino Sauvignon della Cantina del comune. Altri eventi in programma sono passeggiate culinarie, visite alle coltivazioni, escursioni in carrozza e ovviamente degustazioni.
Sempre tra aprile e maggio poi i ristoranti del territorio proporranno piatti a base di asparagi Margarete.
Terlano è uno dei comuni sulla Strada del Vino in Alto Adige e qui si trova una delle cantine sociali più antiche della regione. La cantina fu fondata dall'associazione di viticoltori locali nel 1893 e si può visitare prenotando guide e degustazioni.

© Riproduzione riservata