Viaggi24

Veneto, torna il raduno dei cicloviaggiatori

Mostre & Eventi

Veneto, torna il raduno dei cicloviaggiatori

  • – di Francesca Pace
(PH BAM/Giovanni Toldo)
(PH BAM/Giovanni Toldo)

Pedalate collettive, workshop e mostre a tema, concerti e tanti ospiti con cui condividere la passione per la bicicletta che, per molti, è una vera e propria filosofia di vita. A Rocca di Noale (Venezia), dal 19 al 21 maggio, torna BAM! – Bicycle Adventure Meeting - il primo e più importante raduno europeo di tutti coloro che scelgono la bicicletta come mezzo per viaggiare e per esplorare. Giunto alla terza edizione, da subito l'iniziativa ha riscosso un grande successo tra gli appassionati italiani e stranieri diventando un appuntamento di riferimento per incontrarsi, confrontarsi e divertirsi insieme.
A cominciare da quattro pedalate collettive tra i percorsi meno conosciuti e più incontaminati del Veneto. Due pedalate alla scoperta delle strade bianche e degli angoli meno noti del Veneto, di 100 e 150 km, tra Noale, Bassano, Marostica e Piazzola sul Brenta, e una più facile, di 50 km, con tappe enogastronomiche, all'insegna dei prodotti del territorio. La novità di quest'anno è anche una proposta più estrema, di 180 km, con salita fino a Cima Grappa: sarà un omaggio a Mike Hall, mito del ciclismo scomparso recentemente.

Durante i tre giorni, poi, si potranno seguire workshop, incontri e dibattiti alla presenza di numerosi ospiti, tutti legati dalla passione per la bici, dalle sfide estreme a esperienze a due ruote in giro per il mondo. Tra questi, l'atleta Nico Valsesia, che ha pedalato attraverso Patagonia, Tibet, India, ha partecipato alla Race Across America, la corsa in bici più dura al mondo, e quella attraverso l'immensa distesa del Salar de Uyuni, in Bolivia, e ha battuto il record mondiale di massimo dislivello positivo; Willy Mulonia, ex ciclista estremo e creatore del Progetto Avventura dedicato a spedizioni in bicicletta in tutto il mondo; la grande viaggiatrice ed esploratrice a due ruote Caterina Borgato, che ha compiuto spedizioni in ogni luogo della Terra; Ausilia Vistarini, prima donna italiana in gara con la bici tra i ghiacci dell'Alaska dalla cui esperienza è nato un film, Crisp.
E poi ci saranno i racconti di Silla Gambardella, scrittore, giornalista e viaggiatore in bici per passione che ha girato l'Europa in bicicletta in un tour di oltre 3.700 km in 31 giorni da cui è nati il libro pieno di consigli utili L'Europa in bici e il progetto di Diego e Cassandra de Il Tandem Volante che da tre anni viaggiano per raccogliere fondi per beneficenza allo scopo di acquistare altri tandem da donare a ragazzi disabili che possono così pedalare in sicurezza grazie a un accompagnatore.

Tra tante suggestioni e ispirazioni, non mancheranno incontri per imparare e realizzare proprie idee. Come workshop dedicati alla meccanica, al bike-packing, all'autocostruzione, alla fotografia dalla sella, alle ricette da fare in viaggio (bike cooking). Infine, si potrà partecipare a presentazioni di libri, concerti e spettacoli a tema bici, yoga for bikers, a una divertente competizione dedicata alle Brompton (le famose biciclette pieghevoli inglese), un torneo di bikepolo e una pedalata notturna, con colazione all'alba.

Per la notte, in segno dello spirito di condivisione della manifestazione, verrà allestito un camp all'interno del castello di Noale oppure si potrà provare il famosoPop-Up Hotel britannico che debutta in Italia proprio al BAM!, dove tende spaziose o airstream saranno sistemati intorno alla cinta muraria, ai piedi della Rocca di Noale, ideali per chi cerca la liberta dell'outdoor con tutto il comfort di una camera d'albergo.

INFO
BAM! - european Bicycle Adventure Meeting
Quando: dal 19 al 21 maggio 2017 §
Dove: Rocca di Noale (Venezia)
Ingresso: libero, tranne alcuni appuntamenti a pagamento, su prenotazione

© Riproduzione riservata