Viaggi24

Clicca e salpa: idee per una vacanza in barca

A VELE SPIEGATE

Clicca e salpa: idee per una vacanza in barca

  • – di Sara Magro

C’è forse una vacanza che dà più senso di libertà e opportunità di staccare di quella per mare? Niente legami con la terraferma se non per rifornirsi o perché si vuole, nessun vincolo che non sia il meteo, nessun rumore che non sia il canto degli uccelli, delle onde e delle vele svolazzanti. Si dorme cullandosi dai flutti, ci si sveglia presto al mattino e si cattura ogni refolo per andare a cercare baie e spiagge deserte, circumnavigando isole e isolotti, ma senza fermarsi troppo in nessun porto. E contrariamente a quanto molti immaginano, la vacanza in mare non è riservata solo a esperti capitani e marinai e nemmeno o a persone molto abbienti, al contrario, tutti possono partire e non solo con un motor yacht ma anche a vela. Anzi, Luca Magni, velista esperto, consiglia proprio a chi non l'ha mai fatto di organizzarsi un giro in barca a vela. I motivi? «È la più bella esperienza che si possa fare: si è soli, si gode di panorami meravigliosi e di posti spesso non raggiungibili. La barca è po' come se fosse un piccolo albergo tutto per te, con lo staff che pensa a tutto, mentre tu fai quel che vuoi: bagni, tuffi, sole, buon cibo. E poi il mare è il mare, regala emozioni che non si possono conoscere se non si provano in prima persona». E chi soffre di mal di mare? A parte casi patologici, nella maggior parte si supera velocemente; tutti soffriamo un po' il mare, ma poi passa.

Last minute in un click
L'idea è sempre la stessa: sfatare il mito della vacanza in barca e renderla accessibile a tutti senza spendere un patrimonio. Sulla piattaforma di noleggio barche Click&Boat sono disponibili 9000 imbarcazioni selezionate e con recensioni di chi le ha già provate, e proposte last minute per partire: le classiche Sardegna, Sicilia, Puglia, Croazia, Baleari in yacht, catamarano e motoscafo; ma anche destinazioni più esotiche, come una settimana nei mari del Nord, tra fiordi, paesaggi fiabeschi, ascoltando il canto delle balene (da 360 € a persona per una settimana). Marinanow, start up dal cuore sardo e dall'anima internazionale. E' il booking.com della nautica: offre più di 10.000 imbarcazioni e 500.000 posti barca in tutto il Mediterraneo da riservare facilmente con un clic. Perfetta per chi vuole organizzare una vacanza in barca e vuole fermarsi nelle marine più piccole e meno conosciute, spesso difficili da contattare direttamente.

Boat&Breakfast
Per chi teme i marosi ma vuole comunque provare un’esperienza marinara c’è la formula Boat&breakfast che si può trovare sui maggiori portali di prenotazione come Booking. Non si esce mai dal porto delle città ma si dorme cullati dalle onde, in cabine di velieri e yacht di lusso che offrono gli stessi servizi degli hotel: Wi-Fi gratuito, aria condizionata e bagno privato.

L’Airbnb per barche ed equipaggio
Sistema diverso è quello proposto da Sailsquare.it, piattaforma di condivisione delle vacanze in barca. Fondata nel 2012, applica alla nautica il concetto di Airbnb.Il singolo viaggiatore sceglie dove andare, quando, dopodiché cerca la vacanza che fa per lui. I padroni di casa in questo caso sono gli skipper che propongono gli itinerari e temi, e una volta raggiunto l'equipaggio si salpa. Da qualche tempo, si sono accreditati alla piattaforma anche armatori che, nell'ottica della sharing economy, offrono posti a bordo per le traversate verso i Caraibi, in Asia o nel Nord Europa, condividendo i costi ma anche l'esperienza straordinaria. Appena “varata” nel Nord Est la piattaforma per noleggio occasionale di imbarcazioni tra privati RemyApp.it. Cinque le modalità di noleggio per barche a vela, motore e gommone offerto in italiano, inglese, francese e tedesco: senza equipaggio professionale, con armatore, durante un trasferimento, con skipper, al molo (senza navigazione).

Con i bambini e con gli amici
Nel 2016 è nato il tour operator Oro del Mare, che organizza 50 crociere di 2, 3, 7 giorni in barca a vela (sono 16, da 3 a 5 cabine quelle attualmente disponibili) in Italia, Croazia, Malta, Grecia, per famiglie, addii al nubilato, team building. Con i bambini per esempio si può andare per un weekend dal Veneto all'Alta Istria. Con uno skipper esperto si parte da Chioggia, si approda per cena a Umago, e per due giorni si esplorano insenature, isolette e spiagge, imparando le nozioni e si torna verso Chioggia, spesso scortati dai delfini. A bordo si trovano vettovaglie, lenzuola, asciugamani e teli mare. Colazione e pranzo si fanno a bordo, con menu a richiesta, anche vegano e per celiaci (da 90 € per il giro in giornata, da 735 € per la settimana).

Yoga tra le onde
Italycharter, che dispone di una flotta di 6.700 barche di vari armatori italiani, organizza long week end o settimane di yoga a bordo, in Italia: con la guida di un maestro si praticano meditazione e asana e non richiede alcuna preparazione. Si comincia all'alba, con “il saluto del sole”, poi si continua a praticare in diversi momenti della giornata fino alla sera, sotto le stelle (da 250 € al giorno a persona). Altra proposta per l'estate è una settimana l'Isola d'Elba, ovunque ventilata lungo i 147 km di costa, con approdi vicini e facili, 70 spiagge e un mare che si presta allo snorkeling, alla canoa e al SUP (da 200 € al giorno a persona).

A scuola di vela
Chi volesse sfruttare la pausa estiva per fare un bel corso base o specializzarsi ulteriormente, si può iscrivere alla scuola di vela per adulti di Horca Myseria, uno degli operatori storici in Italia. Si soggiorna in casette mobili o in tenda a Isuledda, un villaggio in Costa Smeralda con tre chilometri di spiaggia privata, e in base al proprio livello, si apprendono i segreti della navigazione. Per quelli della “prima volta” il battesimo della vela prevede due uscite al giorno nelle acque riparate del Golfo di Arzachena, precedute da una lezione teorica in riva al mare. Chi invece ha più esperienza navigherà a bordo di First 211, fino all'Arcipelago della Maddalena, fermandosi fuori anche per la notte, addestrandosi nella conduzione di un piccolo cabinanto da crociera. I corsi durano da 2 a 14 giorni e proseguono fino a settembre (da 370 € per una settimana, alloggio incluso).

Capitani coraggiosi
Avete brevetto nautico o skipper di fiducia, consuetudine al mare e alla vita di bordo e avete tempo, manca solo la barca. Su GlobeSailor.it si trova una flotta di oltre 10mila imbarcazioni con basi di noleggio in 150 destinazioni tra cui è difficile non trovare quella giusta: vele, catamarani, barche a motore, golette.

© Riproduzione riservata