Viaggi24

Scelti per voi: gli scatti Elliott Erwitt in mostra a Forlì

MAESTRI DELLA FOTOGRAFIA

Scelti per voi: gli scatti Elliott Erwitt in mostra a Forlì

  • – di Luisanna Benfatto

Viene definito il fotografo della commedia umana ed è un indiscusso maestro quasi novantenne di quest’arte.

A Forlì nella cornice dei Musei di San Domenico dal 23 settembre 2017 al 7 gennaio 2018 gli viene quindi giustamente dedicata la grande retrospettiva Elliott Erwitt Personae, dove saranno esposti sia i suoi scatti in bianco e nero, diventati delle icone della fotografia, sia la produzione a colori quasi del tutto inedita. 170 scatti, che Elliott Erwitt ha selezionato personalmente, traendoli dal suo vastissimo archivio.

Famoso per aver immortalato Marilyn Monroe, Che Guevara, Sophia Loren, John Kennedy, Arnold Schwarzenegger, in mostra saranno visibili anche le foto realizzate con lo pseudonimo di André S. Solidor. A.S.S..

Suo alter ego irriverente, che ama tutto ciò che E.E. detesta: il digitale e il photoshop, la nudità gratuita e l'eccentricità fine a se stessa. Con Solidor, presente in mostra anche con un video, si apre la sezione dedicata al colore che utilizzava per i lavori editoriali e pubblicitari, circa 100 scatti selezionati con Biba Giacchetti nello studio di New York.

Membro dal 1953 della storica agenzia Magnum, di cui è stato presidente, Erwitt ha raccontato con piglio giornalistico gli ultimi sessant'anni di storia e di civiltà contemporanea, cogliendo gli aspetti più drammatici ma anche quelli più divertenti della vita che è passata di fronte al suo obiettivo. Senza dimenticare la sua lunga carriera di autore e regista televisivo, a cui sarà dedicata una rassegna cinematografica promossa da Civitas e Settimana del Buon Vivere.

Le foto esposte, nel formato di cm. 70 x 100 e di cm. 100 x 140, sono allestite con cornici fine art e vetro antiriflesso e una accurata audioguida è disponibile per tutti i visitatori.

Oltre alla inaugurazione ufficiale della mostra, il 22 settembre alle ore 21.00, è previsto un incontro pubblico con Elliott Erwitt intervistato da Roberto Cotroneo nella chiesa di San Giacomo accanto alla sede della mostra e altri eventi collaterali e workshop della durata di un week end, con alcuni tra i maggiori fotografi nei campi del ritratto, del paesaggio e della fotografia documentaria.

La mostra e il calendario aggiornato degli appuntamenti collaterali su mostraerwittforli.it

© Riproduzione riservata