Viaggi24

Happy Brexmas! Il passaporto inglese torna blu

BREXIT E VIAGGI

Happy Brexmas! Il passaporto inglese torna blu

  • – di Luisanna Benfatto

Chi ha esultato di più alla notizia è stato Nigel Farage che con un tweet “Happy Brexmas!” ha così commentato la notizia del rifacimento del passaporto inglese. A partite da ottobre del 2019 i passaporti del Regno Unito subiranno un restyling e torneranno all’antico aspetto: il colore borgogna europeo della copertina, in vigore dal 1988, verrà nuovamente sostituito dal blu navy introdotto nel 1921.

Secondo il ministro dell’immigrazione Brandon Lewis che appartiene al partito conservatore: “Lasciare l'UE ci offre un'opportunità unica per ripristinare la nostra identità nazionale e forgiare un nuovo percorso per noi stessi nel mondo” di cui anche il passaporto è appunto un simbolo.

Dello stesso avviso Farage, uno dei principali sostenitori della Brexit ed ex capo dell’UKIP, che nella campagna elettorale pro brexit aveva sbandierato il passaporto per sostenere la causa dell’abbandono della Ue, che ha scritto sui social : “il ritorno ai passaporti britannici significa che stiamo diventando di nuovo un vero e proprio Paese, stiamo recuperando la nostra individualità e identità nazionale”.

Gli euroscettici dunque festeggiano, nonostante i costi dell'operazione, calcolati in 500 milioni di sterline spalmati su alcuni anni.

© Riproduzione riservata