Finanza & Mercati

PRIMA DI DECIDERE VERIFICARE I COSTI

Finanza personale

PRIMA DI DECIDERE VERIFICARE I COSTI

Non sono totalmente soddisfatto della mia carta di credito, o meglio delle condizioni applicate dalla mia banca. Qualche mese fa ho dovuto bloccare la carta perché clonata. Una volta bloccata, ho chiesto al mio istituto una nuova carta di credito e mi sono state chieste nuovamente le spese di emissione. Cosa che mi ha amareggiato molto, considerando che la colpa non era mia. Vorrei avere un consiglio su cosa guardare nella scelta della nuova carta.

Nella scelta della carta di credito, quello che bisogna fare è un'analisi attenta di tutti i costi. Ogni strumento prevede dei costi fissi, come appunto le spese di remissione. E poi ci sono dei costi variabili, legati all'esecuzione di alcune operazioni. Tra le principali spese variabili da monitorare ci sono quelle relative al prelievo (possono arrivare fino al 4%), al rifornimento carburante (la maggior parte delle banche le hanno completamente azzerate) e a servizi aggiuntivi come l'sms alerting. Bisogna valutare l'insieme dei costi in relazione alla propria operatività e poi decidere.

Torna all’elenco

© Riproduzione riservata