Dossier & Ebook

Incentivi per le energie rinnovabili – Sole, vento, acqua e terra

Guida Plus

Incentivi per le energie rinnovabili – Sole, vento, acqua e terra

C'è ancora poco tempo per beneficiare degli incentivi previsti per la produzione di energia elettrica attraverso pannelli fotovoltaici. I fondi del Quinto conto energia ancora a disposizione ammontano infatti a 64 milioni di euro e basteranno per soddisfare le domande dei prossimi due-tre mesi. Dopodiché verrà raggiunta la quota limite di 6,7 miliardi (ad oggi siamo a 6,636) e i rubinetti verranno chiusi. Chi è interessato deve mettersi subito in moto, chiedere i nulla osta e realizzare gli impianti
Da gennaio sono però operativi i bonus per piccoli interventi che migliorino la climatizzazione degli edifici. Si tratta di risorse (200 milioni per la pubblica amministrazione e 700 per i privati) che non attingono infatti al quinto conto energia.
Questa Guida+ disegna il quadro di entrambe le agevolazioni, fornendo a proprietari di immobili, professionisti e pubbliche amministrazioni tutte le informazioni sull'ammontare degli incentivi, sui requisiti degli impianti e sui nulla osta da richiedere. Per quanto riguarda il fotovoltaico, un'approfondita valutazione costi-benefici mette a confronto il quinto conto energia con la detrazione del 50% prevista per le ristrutturazioni edilizie. Un capitolo dedicato alle domande e risposte permetterà inoltre agli esperti di risolvere casi concreti. La parte dedicata alla normativa contiene il decreto sul Quinto conto energia, arricchito da tutti i riferimenti normativi. Il lettore potrà infine consultare online, con un solo click, il decreto ministeriale del 28 dicembre scorso sul conto termico e tutte le altre disposizioni in materia di energie rinnovabili.

Maggio 2013

Accedi al PDF sfogliabile