In breve

Le novità di moda e beauty

    • Da Neal’s Yard Remedies il siero anti-età all’incenso

      È uno dei marchi bio più accreditati del regno Unito dal 1981; dall'anno scorso Neal’s Yard Remedies è sbarcata in Italia e ha subito conquistato una fetta di mercato grazie a prodotti totalmente organici. I cosmetici sono infatti certificati dalla Soil Association e sono prodotti in modo sostenibile nello stabilimento di Dorset, a sud dell'Inghilterra.

      Appena lanciato il nuovo “Franckincense Intense™ Lift Serum”, un siero che utilizza le proprietà dell'incenso (da fonti sostenibili dell'Oman) insieme a un mix di microalghe, olio di lino e ribosio per ridurre in modo visibile le rughe e ridare turgore alla pelle. In più l'acido ialuronico stimola la produzione di elastina, mentre l'olio essenziale della resina dell'incenso è un potente antistress. Neal's Yard Remedies è presente in 25 paesi in oltre 100 negozi, in Italia nei Bar à Parfum Olfattorio e in profumerie selezionate.

      • Unesco

      Lo Yacht Club Costa Smeralda festeggia mezzo secolo con un workshop sulla tutela del mare

      Lo Yacht Club Costa Smeralda festeggia i 50 anni con un ricco calendario di appuntamenti. Dopo le 20 regate tra Sardegna e Virgin Gorda, dove si trova la sede caraibica del club, le celebrazioni si concludono il 3 e 4 ottobre a Milano, con la prima edizione del Forum One Ocean, due giorni di conferenze e workshop sulla tutela dell'ambiente marino, con la partnership scientifica di Sda Bocconi e il patrocinio dell'Unesco. Madrina del convegno è la Principessa Zahra Aga Khan che ritiene ormai indispensabile la partecipazione attiva di Yccs al dibattito internazionale sull'ecosostenibilità convocando il convegno ogni due anni, con organizzazioni no profit e scientifiche, esperti e opinionisti per creare un'alleanza collaborativa e innovativa sul tema.

    • Puma e Cara Delevingne raccontano le donne nelle «Do You» Docuseries

      Si chiama “Do you” Docuseries il progetto speciale che Puma ha realizzato in collaborazione con Cara Delevingne per supportare e ispirare le donne di tutto il mondo. Presentati a Londra, i quattro mini documentari raccontano le vite di donne diverse, costrette ad affrontare problematiche attuali e complesse, ma soprattutto accomunate dalla voglia sensibilizzare e altre donne ad avere fiducia in se stesse e nella loro volontà di cambiare e migliorare il mondo.

      Il filo conduttore delle quattro storie è la Delevingne: il primo cortometraggio racconta il viaggio della modella, influencer e attrice britannica nel Nord dell'Uganda con l'Unhcr; il secondo la porta a Los Angeles dove Get Lit, associazione fondata da tre donne, utilizza la poesia per aumentare l'alfabetizzazione. Nel terzo episodio Cara Delevingne fa una lezione di autodifesa con il dottor Ryhana Dawood, mentre nell'ultimo dà voce a Natalie e Daniella, vittime di episodi di bullismo.

      «Ciò che mi ha maggiormente emozionata è stata la loro forza e determinazione che mi ha ispirato e spinto a realizzare questo progetto con Puma con l'obiettivo di dare alle donne una piattaforma in cui potersi confrontare e nella quale poter condividere le proprie storie», ha detto Cara Delevingne.
      Il brand sportivo del Gruppo Kering, che selezionerà le prossime storie “Do You” via social tra quelle con hashtag #doyoustories, ha realizzato due paia di lacci speciali con il logo “Do You”, in vendita da domani nei negozi Foot Locker e online su puma.com. Il ricavato sarà interamente devoluto all'Unhcr.

      Ma.Cas.

      • BEAUTY

      Da Prep for Men linea specifica per barba e baffi

      Prep lancia oggi Prep for Men, la linea di dermocosmesi maschile specifica per la bellezza dell'uomo con prodotti specifici per la cura della barba e dei baffi e per lo skincare per la pelle del viso. Tra le novità, l'Olio da barba a base di olio di mandorle dolci e vitamina E; Shampoo & Balsamo da barba, una morbida mousse arricchita con pantenolo dalle proprietà emollienti e lenitive; Gel rasatura trasparente un'emulsione che consente di radersi con facilità arricchita con pantenolo e aloe.

    • Sephora inaugura il suo primo beauty store tedesco a Monaco di Baviera

      Sephora ha inaugurato il suo primo store tedesco nella Galeria Kaufhof di Marienplatz a Monaco di Baviera, offrendo un ventaglio di 20 brand scelti appositamente per il mercato tedesco, molti dei quali sono marche esclusive assolute, inclusa la propria Sephora Collection. La sua gamma sarà disponibile anche online sul sito internet della galleria: galeria-kaufhof.de

      «Siamo entusiasti di poter annunciare l’arrivo di Sephora in Germania, il terzo maggior mercato europeo per quanto concerne il premium beauty - dichiara Stephan Borchert, presidente di Sephora Europa e Medio Oriente -. Questa partnership tra il nostro particolare approccio al cliente e gli elevatissimi standard service-driven del gruppo Kaufhof offrirà a tutte le beauty addicted e non, un’esperienza incredibile e unica. Grazie alla nostra filosofia basata sul concetto del Teach, Inspire & Play, le clienti tedesche potranno approfittare di un'ampia offerta di prodotti beauty top quality con l’aiuto delle nostre advisor. Siamo davvero fieri di poter dare il benvenuto alla Germania come 23esima nazione nella nostra area Europa e Medioriente».

    • Wycon pensa alle labbra per l’estate

      Sono 22 le tonalità ultra brillanti del nuovo gloss Wonder Glaze Lip Plumping di Wycon cosmetics: dalla trasparenza, per enfatizzare il colore naturale, passando dai nude ai rosa e rossi, perlati e non. La texture è cremosa e perfettamente aderente per un colore pieno dall'effetto 3D a lunga durata.
      Grazie al complesso maxi lip, a base di peptide naturale dall'azione volumizzante, la speciale formulazione stimola la sintesi di collagene, rendendo le labbra più sode, carnose e meglio definite. Un unico gesto per donare anche idratazione, con l'olio di avocado, dalle proprietà nutrienti ed elasticizzanti, mentre l'innovativo mix di lipidi, leviga e previene le screpolature.

      • BEAUTY

      Nuova linea gel doccia per Yope

      Il brand polacco che produce prodotti per l'igiene personale e la cura della casa Yope porta sul mercato italiano una nuova linea di gel doccia naturali.
      Composti da ingredienti naturali accuratamente non contengono parabeni, conservanti, siliconi, coloranti e ingredienti di origine animale.
      Adatti anche alle pelli più sensibili, sono disponibili in tre profumazioni: iperico, geranio, boswellia e rosmarino.

      • PARIGI

      Dopo 20 anni chiude i battenti il concept store Colette

      Ritenuto a buon diritto “il” concept store parigino, Colette cesserà di esistere il 20 dicembre prossimo e lascerà i propri spazi a Saint Laurent Paris. L'annuncio arriva tramite i social: sull'account di Colette, fondato da Colette Rousseau insieme alla figlia Sara Andelman nel 1997, è infatti comparso un breve messaggio indirizzato a tutti i propri follower e agli appassionati di moda che recita Tutte le belle cose hanno una fine.
      «Dopo vent'anni eccezionali Colette chiuderà le proprie porte il prossimo 20 dicembre». Un addio diretto e per nulla sdolcinato, che racconta della voglia di madame Rousseau di prendersi del tempo per sé, anche a causa dell'età che avanza, e dell'impossibilità del multibrand di continuare a vivere senza la propria fondatrice. Ma anche della gioia di passare il testimone a una casa di moda con una storia importante alle spalle.
      Insieme al negozio fisico, 800 mq al 213 si Rue Saint-Honorè, chiuderà anche l'online store colette.fr, a dimostrazione del fatto che non si tratta dell'ennesimo esempio di negozio “fisico” costretto a soccombere sotto gli attacchi della tecnologia, ma di una precisa scelta che tocca la dimensione virtuale e quella reale. E che incornicerà l'indirizzo parigino nell'Olimpo dei progetti all'avanguardia, ben riusciti e mai definitivamente sfioriti. (Ma.Cas.)

    • SkinLabo cresce con l’e-commerce

      SkinLabo, il primo brand italiano di cosmetica nativo digitale, prosegue nel suo percorso di crescita ed espansione nel campo dell’e-commerce. «Secondo recenti studi, nel 2017 il valore del comparto bellezza nell’e-commerce raggiungerà i 300 milioni di euro con un tasso di crescita del 30% sul 2016 -commenta Angelo Muratore, co-founder e amministratore delegato SkinLabo -. In poco più di sei mesi abbiamo superato i mille clienti attivi, per un totale di oltre 10mila pezzi venduti, una media di 20 ordini al giorno e una percentuale di riacquisto del 30%. Un dato notevole se si considera anche il tasso di crescita medio del 40% mese su mese. Le metriche sono tutte positive, in continua crescita, e il nostro obiettivo è quello di raddoppiare questi risultati entro fine anno, con aspettative ancor più fiduciose per il 2018».

Carica altri

I più letti di (none)