Nord Corea, stop ai test. Ma Pyongyang vuole restare un Paese nucleare

Pyongyang ha annunciato che non farà più test missilistici e nucleari e che chiuderà il principale sito per i test atomici, quello di Punggye-ri. La novità è stata accolta con grande favore a Seul e Pechino. Meno a Tokyo, dove il premier Shinzo Abe ha sottolineato che quello che realmente conta è una denuclearizzazione completa e verificabile della penisola coreana. Ma, ancora, non ci sono indicazioni sul fatto che il regime sia pronto a smantellare il suo arsenale atomico

– di

Qui impresa
I più letti di Mondo