House Ad
House Ad

Le scelte inopportune e le lezioni fuori luogo

Sentire la politica impartire lezioncine di giornalismo e di servizio pubblico a Bruno Vespa fa francamente ridere. Sui Casamonica poi. Che solo qualche settimana fa hanno tranquillamente ostentato il loro orgoglio criminale per le strade di Roma senza che nessuno si preoccupasse di alzare un dito per fermarli. Far accomodare i Casamonica sulle poltroncine della “terza camera” del Parlamento italiano è stato sicuramente inopportuno. Ma quando il ...

Opere strategiche, si riparte dalla lista di 30 priorità

ROMA ...

Anas, 2 miliardi di accisa agli investimenti - La flessibilità Ue finanzi davvero gli investimenti

Autonomia finanziaria all’azienda e risorse certe al piano lavoro. Il nodo dell’uscita dal perimetro Pa

Giubileo, timbro preventivo di Cantone sugli appalti

ROMA ...

Il Veneto ricorre alla Consulta contro la «Buona Scuola»

Roma ...

Partiti, alla Camera arriva sanatoria su contributi

Per il 2013 e il 2014 i partiti riceveranno i soldi del finanziamento pubblico, anche se non è stato effettuato il controllo dei loro bilanci. Lo prevede una “leggina” che sarà esaminata oggi dall’Aula della Camera. Il testo modifica la legge sul finanziamento pubblico dei partiti, prevedendo una deroga all’obbligo di certificazione dei bilanci per il 2013 e il 2014. È la nuova normativa sul finanziamento pubblico che ha istituito nel 2012 una ...

Farmaci, un quarto della spesa «torna» allo Stato

Si fa presto a dire spesa farmaceutica. L'impatto dei farmaci sulle finanze pubbliche può essere letto anche da un’altra prospettiva. Tenendo conto per esempio dei “mancati costi” per il Ssn (cost avoidance) generati su più fronti dall'industria farmaceutica. Un “tesoretto” che potrebbe arrivare al 24-30% della spesa pubblica lorda di settore. Come dire che per ogni euro di spesa farmaceutica, quasi 24 centesimi ritornerebbero indietro allo ...

Il Viminale ai prefetti: pronti a 20mila nuovi arrivi

ROMA ...

La Bce promuove le banche italiane - Niente processi alla vigilanza Bce - Le banche e la giusta cultura del rischio

Gli istituti domestici possono contare sui requisiti patrimoniali più alti di quelli proposti da Francoforte

La stretta Fed si allontana

Colomba o falco, questo è il problema. Da tempo gli investitori si interrogano su questo amletico dubbio: cosa farà la Federal Reserve il 17 settembre? Manterrà lo status quo sui tassi (con il costo del denaro compreso nel range 0-0,25%) oppure deciderà di alzarli (sarebbe la prima volta in 10 anni)? Intanto un «no» a un rialzo dei tassi di interesse da parte della Fed in settembre arriva dalla Banca mondiale: per il capo economista, Kaushik ...

Trento, la provincia che adotta i migranti

Zitta zitta la provincia autonoma di Trento ha spalancato il suo maso ai rifugiati di mezzo mondo (1.660 dal marzo del 2014). Un modello che piacerebbe a papa Francesco. Lontani dalle risse dei talk show e dalla sollevazione antimigranti del Veneto leghista, i trentini hanno organizzato un modello di accoglienza con tanto di adozione non nelle singole parrocchie ma nelle famiglie disseminate tra le valli alpine, meglio se tra i paesi a rischio ...

Asse con Merkel, resta il nodo hot spot

ROMA ...

«Elezione diretta, la minoranza dem sbaglia»

Roma ...

«Urgenti nuove regole sui contratti»

ROMA ...

Il premier: avanti con l’impegno per Roma 2024

Il sogno olimpico di Roma riparte dal Campidoglio. Dopo la pausa estiva, infatti, sono ripresi i lavori per la candidatura olimpica della Capitale ad ospitare i Giochi del 2024 con il sindaco Ignazio Marino che ha ricevuto il presidente del Coni, Giovanni Malagò, quello del comitato promotore, Luca Cordero di Montezemolo, e il suo vice, Luca Pancalli. Una candidatura che può contare anche sul sostegno del governo. Una nota di palazzo Chigi ...

Nel cestino finiscono 487 chili di rifiuti l’anno

Nella spazzatura di casa ciascun italiano butta in media 487 chilogrammi di rifiuti l’anno, tanto quanto un bovino medio adulto. Il peso del nostro cestino, in realtà, varia da regione a regione: a sporcare (e caso mai sprecare) di più sono i cittadini dell’Emilia-Romagna che in media producono 625,3 kg di rifiuti pro-capite, seguiti da toscani e valdostani; i campioni della pulizia, invece, sono gli abitanti della Basilicata (358,7 kg) e del ...

Cittadinanza più aperta ai minori - In due anni più «cittadini» che «clandestini»

 (FOTOGRAMMA)

Nel 2014 quasi 130mila acquisizioni. Il testo di riforma amplia le possibilità per i nati in Italia

Rilievi Corte conti al bilancio di Firenze

La Corte dei conti è tornata a bacchettare la gestione finanziaria del Comune di Firenze nel recente passato, quando a Palazzo Vecchio sedeva Matteo Renzi. Lo ha fatto con la delibera 225/2015, depositata il 30 luglio scorso e ripresa ieri dal Fatto Quotidiano, in cui critica l’utilizzo dei fondi a destinazione vincolata, che possono essere dirottati a finanziare spesa corrente a patto che entro la fine dell’esercizio i fondi originari siano ...

Monti: nella Ue servono leader, non follower

I premier europei devono essere leader, e non follower, sull’esempio della cancelliera tedesca Angela Merkel. Lo ha detto l’ex commissario Ue e primo ministro Mario Monti. «È esasperatamente lento il processo ma subentra il momento in cui la cancelliera si fa un’idea di quel che è bene per l’Europa. E sposta il consenso popolare sulla propria idea. Altri paesi partono da quello che la gente vuole e la proiettano nei loro programmi. Sono ...

Scabbio (manpower): «Jobs act, la sfida ora è sulle politiche attive»

Stefano Scabbio,  amministratore delegato di Manpower group e presidente di Assolavoro (Agf)

Scabbio: «Ci avviciniamo al modello della flexsecurity europeo ma ora dobbiamo realizzare ciò che la legge prevede per far funzionare il mercato del lavoro»

Listino azionario italia

Principali Indici

I Più Letti

Shopping24