Le novità per le imprese e i professionisti
Telefisco, il convegno annuale de L'Esperto Risponde-Il Sole 24 Ore, giunge giovedì 1° febbraio alla 27esima edizione e passa in rassegna tutte le novità tributarie del 2018.
Un anno particolarmente intenso a seguito delle modifiche introdotte sia dalla legge di bilancio che dal decreto fiscale.
Fari puntati sulla riapertura della rottamazione dei ruoli affidati a Equitalia e ora ad agenzia delle Entrate-Riscossione dal 2000 a settembre 2017, per cui andrà presentata la domanda di adesione entro il 15 maggio 2018.
Spazio alle novità sul calendario fiscale e sugli adempimenti con le regole più stringenti sulle compensazioni introdotti sia dalla manovrina della scorsa primavera che con l'ultima manovra. Sul versante dell'Iva poi tutti da valutare gli effetti dell'ampliamento dello split payment e della riduzione dei termini per la detrazione Iva. Senza dimenticare che il 2018 sarà l'anno in cui debutterà la prima fase dell'obbligo della fattura elettronica in vista poi dell'estensione generalizzata a partire dal 1° gennaio 2019.
Modifiche in arrivo anche sulla tassazione delle rendite finanziarie con l'equiparazione dell'imposta sostitutiva al 26% per partecipazioni qualificate e non ma anche con i ritocchi alla disciplina del Pir.
Sempre nutrito il capitolo delle novità sui bilanci e reddito d'impresa: sia sul fronte delle agevolazioni (Ace e restyling di super e iperammortamento) sia quello dei problemi irrisolti per le imprese minori con il nodo delle rimanenze nel regime per cassa e il rinvio di un anno dell'Iri. Per quanto riguarda l'accertamento fari puntati sugli indirizzi operativi della Guardia di Finanza contenuti nella circolare 1/2018, sulle modifiche relative alle rettifiche in materia di imposta di registro e sui confini dell'abuso del diritto. Telefisco 2018 offre a tutti gli operatori l'opportunità di sciogliere i principali dubbi con una formula ormai collaudata,con gli approfondimenti degli esperti de Il Sole 24 Ore e il coinvolgimento dei tecnici dell'agenzia delle Entrate.
L'evento è aperto al contributo di ulteriori partner - istituti di credito, ordini professionali e organismi associativi locali - per individuare insieme al Sole 24 Ore nuove sedi di svolgimento del più autorevole appuntamento annuale con le novità tributarie.
L'evento è stato inserito nel programma di formazione professionale continua dei dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili.
Gli iscritti a tutti gli Ordini possono seguire l'evento online (in differita fino al 28 febbraio 2019) ottenendo 7 crediti formativi, dopo aver visionato la diretta per almeno 6 ore.
La visione in streaming di Telefisco 2018 dà diritto a crediti formativi anche per i notai: chi acquisterà la visione del convegno e supererà il test finale conseguirà 9 crediti formativi.
Per maggiori informazioni su modalità di fruizione dell'evento online e di acquisizione dei crediti, si consiglia di consultare le faq
L'acquisto del servizio consente:
  • di seguire la diretta dell'evento
  • di vedere la registrazione nei giorni successivi
  • di consultare online le dispense con gli interventi dei relatori del Convegno
  • di ottenere i crediti formativi validi e riconosciuti dal proprio ordine previo superamento della prova di validazione, da effettuare anche in differita.

Contenuto a pagamento Sei abbonato o hai già acquistato il contenuto? Accedi

Acquista Telefisco 2018 con Carta di Credito oppure approfitta della speciale offerta per sottoscrivere qui l'abbonamento al Sole 24 Ore a condizioni vantaggiose, che include l'accesso gratuito e illimitato al servizio Telefisco e a tutti gli altri eventi in streaming del Sole 24 Ore.

Gratis Per gli abbonati al Sole 24 Ore Business Class Abbonati ora
€ 16,99 iva inclusa Acquisto singolo
 
Acquista ora

Disponibile per: Desktop, Tablet