Destinazioni

Asia

Uzbekistan

Lingua Ufficiale: Uzbeko

Valuta: Sum uzbeko (UZS) (1 Euro = 1928 UZS)

Capitale: Tashkent

Fuso orario: Quattro ore in avanti rispetto all'Italia. Tre con l'ora legale

Viaggi Uzbekistan

Lingua
La lingua ufficiale l'uzbeko. Molto diffuso anche il russo. Il tagiko d'uso comune nelle aree di Samarcanda e Bukhara. In queste citt possibile reperire guide con una buona conoscenza dell'inglese e dell'italiano.

Capitale
Tashkent. Con la caduta dell'impero russo, entr a far parte dell'Urss. Nel 1991, con il crollo dell'Unione Sovietica e la creazione dell'Uzbekistan, divenne la capitale. Le attrazioni della citt sono il palazzo del Principe Romanov, costruito nel diciannovesimo secolo e sede del ministero degli Esteri, e il Museo delle Belle arti dell'Uzbekistan, che contiene opere del periodo russo e pre-russo.

Confini
A nord e a ovest con il Kazakistan; a est con il Kirghizistan e il Tagikistan; a sud con l'Afghanistan e il Turkmenistan.

Distanza dall'Italia
Nove-dieci ore di aereo. Non ci sono collegamenti diretti dall'Italia. L'aeroporto Vostochny dista 11 chilometri da Tashkent e per raggiungere il centro della citt si pu prendere il treno (10-20 minuti), il bus (30-60 minuti) o il taxi (15-20 minuti).

Quando andare
La stagione migliore per visitare il Paese la primavera: il clima mite da aprile - quando il deserto fiorisce per un breve periodo - a giugno. Anche l'autunno, da settembre a fine ottobre, un periodo favorevole. Per chi ama il trekking in montagna, i mesi migliori sono quelli luglio e agosto.

Documenti necessari
Passaporto con validit residua di tre mesi oltre la scadenza del visto. Il visto di soggiorno necessario e deve essere richiesto almeno 15 giorni prima della partenza presso l'Ambasciata dell'Uzbekistan a Roma.

Da sapere assolutamente
Nella capitale presente un buon numero di internet caf per potersi collegare al web. La copertura della rete telefonica mobile limitata ai centri pi popolati.

Cosa portare
L'alimentazione elettrica a 220 volt e 50 hertz. Il sistema di spine e prese di tipo C e di tipo I. Necessario pertanto portare con s un adattatore.

Salute e assicurazioni
Il livello delle strutture locali appena soddisfacente nella capitale (dove sono presenti un piccolo poliambulatorio internazionale e qualche clinica privata) e ben al di sotto della media europea altrove. La maggior parte dei farmaci specifici non reperibile nelle farmacie locali. Bisogna, quindi, portare con s un'adeguata scorta di medicinali necessari per eventuali patologie gastro-intestinali. necessario attenersi a una stretta osservanza delle norme igienico-sanitarie, come il non mangiare cibi crudi, bere solo acqua minerale e non aggiungere ghiaccio nelle bevande. Si consiglia vivamente di stipulare, prima di partire, un'adeguata assicurazione sanitaria. Preferibile inoltre consultare un medico per eventuali vaccinazioni preventive (tra cui quelle contro tifo, paratifo, tetano, epatite A e B, rabbia e meningite).

Viaggiare sicuri
Il Paese particolarmente sicuro e controllato nella capitale Tashkent e nelle citt di interesse turistico come Samarcanda, Bukhara, Khiva e Nukus. Il rischio di atti di terrorismo, di matrice estremista islamica, anche ai danni di istituzioni e luoghi frequentati da stranieri tuttavia da tenere presente. Vivamente sconsigliate le zone confinanti con Afghanistan, Kirghizistan e Tagikistan. Particolare cautela necessaria anche nelle zone sottoposte a regime di controllo territoriale da parte del Governo uzbeko: le province nelle regioni di Surkhandarya e di Kashkadarya. Se si ha intenzione di spostarsi verso i Paesi limitrofi necessario passare esclusivamente attraverso i valichi di frontiera ufficiali, verificando sempre prima la situazione delle frontiere. Per saperne di pi consigliabile consultare il sito www.viaggiaresicuri.it

Playlist

I più letti di Viaggi24