Impressionisti a confronto

    La chiusura per restauri della Courtauld Gallery, celebre per la sua collezione di quadri Impressionisti e post-Impressionisti, ha permesso l'organizzazione di una mostra straordinaria e irripetibile. Per "Courtauld Impressionists from Manet to Cézanne", la National Gallery ha preso in prestito 26

    – di Nicol Degli Innocenti

    Napoli Eden, l'armonia delle sculture nel caos di città

    I napoletani che con competenza antica spiegano la bendata "fortuna" con i più variegati perché senza tentennamenti lo hanno eletto a sostegno delle proprie ansie e speranze, intrecciando alle sue lamine argentee i propri biglietti come moderni ex-voto. E la bellezza di "Pyramid", albero-non-albero

    – di Stefano Biolchini

    Leonardo, la Francia lo celebra con 500 eventi

    La Francia che accolse Leonardo "fa suo e rivendica con forza" il mito del genio vinciano. "Un passato luminoso può servirci da trampolino per affrontare il presente" ha detto il ministro degli Esteri francese, Jean-Yves Le Drian, presentando a Parigi l'anno di celebrazioni in Francia per i 500

    – di S.Bio.

    Comparsi due murales di Tvboy davanti al Mudec di Milano

    Stanotte è comparso sul muro di ingresso del Mudec di Milano un murale che ha suscitato grande curiosità nei visitatori e negli abitanti del quartiere di Via Tortona. Proprio mentre nelle sale del Museo si ospita la prima antologica mai dedicata da un museo pubblico all'artista Banksy, sulla

    Egon Schiele, la sua sessualità disperata "infiamma" la Royal Academy

    Un secolo fa, sullo sfondo dell'immensa devastazione della Grande Guerra si consumava un'altra tragedia, l'epidemia di influenza spagnola. Il 6 febbraio 1918 Gustav Klimt, l'artista piú celebre e celebrato di Vienna, era morto di polmonite a 55 anni, passando il testimone al suo protégé Egon

    – di Nicol Degli Innocenti

    Cinquant'anni dopo cosa resta della Triennale «occupata»

    C'è un doppio motivo per ricordare la XIV Triennale di Milano. Il primo motivo è che nel pieno delle contestazioni sessantottine, fatto unico, è stata occupata. Inaugurata infatti il 30 maggio 1968, viene subito occupata da un gruppo di contestatari. Così per conoscere cosa è successo in quei

    – di Visualeyed

    Fondantico mette in luce la pittura emiliana

    La pittura emiliana del sei e settecento è un comparto degli Old Master in lenta ma costante rivalutazione, sia di critica che di mercato, almeno dal 1982, da quando cioè apparve il primo repertorio fotografico edito da Longanesi che, codificando autori e opere, rilanciò il collezionismo locale.

    – di Marina Mojana

    30 fortunati potranno incontrare Steve McCurry

    Iniziativa speciale per i lettori di "Cultura": 30 posti per incontrare il grande fotografo Steve McCurry e vedere in anteprima la sua nuova mostra.Un'occasione da non perdere riservata ai lettori del nuovo canale Cultura del sito del Sole 24 Ore. Ai primi 30 che si registreranno la possibilità di

    – di Redazione Domenica

    Il caos ordinato di Luca Pancrazzi

    Il bianco scompare, l'invisibile diventa cespuglio. Bush on the way, l'acrilico che sembra scivolare fuori da un bosco e apre la mostra Big Bang Gang Bang, ha per metà la luce della luna. E per metà è argento fuso. "Un gran caos. Ma è un caos ordinato" mette in chiaro Luca Pancrazzi, pittore,

    – di Filippo Brunamonti

    Bari: il Teatro Margherita riapre all'insegna dell'arte

    Riapre oggi al pubblico, a 38 anni dalla chiusura, il Teatro Margherita con la mostra "Van Gogh Experience" , esposizione multimediale dedicata al celebre pittore olandese fondatore dell'arte moderna. Dopo decenni di restauri, ripresi da ultimo dall'amministrazione Decaro a dicembre 2016, il teatro

    – di Vincenzo Rutigliano

    Un unico museo «virtuale» per tutti i Vermeer del mondo

    Più di 28 anni fa, due ladri d'arte travestiti da agenti di polizia entrarono nel Gardner Museum di Boston e rubarono diverse opere d'arte, tra cui un dipinto di Vermeer: uno dei soli 36 attribuiti all'artista. Con un valore stimato di oltre 200 milioni di dollari, "Concerto a tre" rimane uno dei

    – di Serena Uccello

    Bonisoli, nessun biglietto, il Pantheon resta gratis

    «Il Pantheon resterà gratuito. Al contrario di quanto era stato stabilito dal mio predecessore nel 2017, non sarà introdotto alcun biglietto. Un provvedimento del genere avrebbe limitato la tradizionale libertà di accesso nelle chiese di culto della capitale e creato, inoltre, una cesura tra il

    Sturmtruppen, 50 anni (in mostra) per il fumetto pacifista di Bonvi

    C'è stato un '68 che ha fatto meno rumore dei carri armati sovietici per le strade della Primavera di Praga o delle molotov lanciate dalle barricate del Maggio francese. Non era l'invito alla Revolution pacifica promessa dai Beatles e nemmeno lo sfogo tutt'altro che pacifico dei Rolling Stones di

    – di Francesco Prisco

    Sturmtruppen, una mostra per ricordare Bonvicini

    Sono passati 50 anni dalla pubblicazione della prima striscia di Sturmtruppen su "Paese Sera". Era il novembre del 1968 e Franco Bonvicini aveva vinto, con i suoi buffi soldati tedeschi, il concorso indetto dal quotidiano al Salone del fumetto di Lucca. Da allora le strisce sono state tradotte in

    – di Adriana Fracchia

    Gli animali di McCurry per il debutto del MUDEC PHOTO

    Steve McCurry sarà con i suoi Animals il grande protagonista del MUDEC PHOTO, il nuovo spazio espositivo del milanese MUDEC, Museo delle Culture, dedicato alla fotografia d'autore. Il progetto coniuga alta ricerca e indagine artistica con la capacità di narrazione della cosiddetta "ottava arte".

    – di Redazione Domenica

    Oliviero Toscani e i 200 anni del sigaro Toscano

    Un atlante delle facce e delle emozioni del bicentenario: prese in parecchie città d'Italia chiamando a raccolta la grande famiglia del sigaro Toscano. Così è nato un album fotografico dedicato al pregiato sigaro.Il volume che ne è scaturito punta a celebrare la comunità amante del sigaro Toscano,

    – di Red. Domenica

    Francesco Hayez, la Valenza Gradenigo ritrovata

    MILANO - Mentre alle Gallerie d'Italia-Piazza Scala e al Museo Poldi Pezzoli continua fino al 17 marzo la grande, magnifica mostra sul Romanticismo curata da Fernando Mazzocca, a poche centinaia di metri, la GAM-Galleria d'arte moderna (uno dei musei più affascinanti di Milano sia per il

    – di Ada Masoero

    Le "Pietà" di Michelangelo e la metamorfosi del Vesperbild

    Scaturita da un'idea di Salvatore Settis e curata da Antonio Mazzotta e Claudio Salsi con Agostino Allegri e Giovanna Mori, Vesperbild. Alle origini delle "Pietà" di Michelangelo è una mostra da non perdere, per la bellezza delle opere e per la limpidezza del suo messaggio, capace di parlare a ogni

    – di Ada Masoero

I più letti di Arti visive