Canzoni e segreti del «nostro caro Lucio»

    Chi è stato veramente Lucio Battisti? Il ragazzo simpatico della provincia reatina o il personaggio scostante degli ultimi anni di vita? Il partner fedele del binomio artistico perfetto o il traditore? L'autore di "canzonette" o l'inventore di una nuova forma di musica italiana? A 20 anni dalla sua

    – di Francesca Milano

    L'incertezza permea ogni cosa

    Bertrand Russell non era un bigotto, anzi fu critico con le religioni rivelate. Nel suo saggio "La moralità e l'individuo", che fa parte di quei libri rivolti a un vasto pubblico, scrisse: "Senza moralità civile le comunità periscono; senza moralità privata la loro sopravvivenza è priva di

    – di Armando Torno

    Impressionisti a confronto

    La chiusura per restauri della Courtauld Gallery, celebre per la sua collezione di quadri Impressionisti e post-Impressionisti, ha permesso l'organizzazione di una mostra straordinaria e irripetibile. Per "Courtauld Impressionists from Manet to Cézanne", la National Gallery ha preso in prestito 26

    – di Nicol Degli Innocenti

    «Un piccolo favore»: segreti e bugie per un bel thriller al femminile

    Weekend al femminile con il thriller «Un piccolo favore», film ricco di misteri con protagoniste Anna Kendrick e Blake Lively.Diretta da Paul Feig, la pellicola racconta di Stephanie, madre vedova e blogger sempre impegnata, che si ritrova improvvisamente ad affrontare la scomparsa dell'amica

    – di Andrea Chimento

    Galliano, giro di fisarmonica con l'Ensemble Simphony Orchestra

    Le giornate si raffreddano e poco altro al mondo «scalda» come un bel concerto jazz. Anche attraverso l'utilizzo di «armi non convenzionali» per il genere: se vi piace per esempio l'impiego jazzistico della fisarmonica, forse lo strumento tradizionale per eccellenza, non perdetevi per nulla al

    – di Francesco Prisco

    Napoli Eden, l'armonia delle sculture nel caos di città

    I napoletani che con competenza antica spiegano la bendata "fortuna" con i più variegati perché senza tentennamenti lo hanno eletto a sostegno delle proprie ansie e speranze, intrecciando alle sue lamine argentee i propri biglietti come moderni ex-voto. E la bellezza di "Pyramid", albero-non-albero

    – di Stefano Biolchini

    X Factor, Anastasio il rapper buonista trionfa in una finale targata Napoli

    L'opinione pubblica è un mostro mitologico che si nutre di luoghi comuni. E allora i milanesi sono tutti stilisti ed esperti di finanza, a Torino si avvitano bulloni, il romano politicheggia e il napoletano «se non canta muore». La finale della 12esima edizione italiana di X Factor ci consegna un

    – di Francesco Prisco

    Anastasio, nichilista alla Nietzsche

    Ogni volta che Anastasio ha terminato di rappare il suo inedito-rivelazione La fine del mondo, il pubblico di X Factor, esultante, si trasforma in una vera e propria «folla danzante», un po' diversa - per fortuna - da quella masnada di vandali che il cantautore immagina assistere gioiosamente alla

    – di Anna Li Vigni

    XFactor, una finalissima per due

    Sta per calare il sipario anche sull'edizione numero 12 di XFactor. Stasera su Sky Uno e sul digitale terrestre appuntamento con la finalissima al Mediolanum Forum di Assago. Qui si sfideranno i quattro finalisti: Luna Melis, Anastasio, Naomi e i Bowland.

    – di Adriana Fracchia

    Lampedusa porta d'Europa

    Da una piccola isola al largo della Sicilia a una grande isola nel mare del Nord, Pietro Bartolo porta la sua testimonianza e la sua campagna di sensibilizzazione sugli immigrati. Il medico, direttore del Presidio Sanitario di Lampedusa, è in Gran Bretagna in questi giorni per raccontare le sue

    – di Nicol Degli Innocenti

    Kristeva, un forum di intellettuali a Milano o a Parigi per salvare l'Europa

    Un Forum, a Milano o a Parigi, sul tema della cultura europea con intellettuali, scrittori, artisti di tutti i 28 paesi Ue. Un forum per fare il punto sulle fragilità ma che serva a sollevare interrogativi e quindi risposte e che punti a creare «un'Accademia o un Collegio di culture europee, a

    – di Serena Uccello

    Leonardo, la Francia lo celebra con 500 eventi

    La Francia che accolse Leonardo "fa suo e rivendica con forza" il mito del genio vinciano. "Un passato luminoso può servirci da trampolino per affrontare il presente" ha detto il ministro degli Esteri francese, Jean-Yves Le Drian, presentando a Parigi l'anno di celebrazioni in Francia per i 500

    – di S.Bio.

    Arbore: «Torno in tv per insegnare la musica ai millennials»

    Il titolo è tratto dal ritornello di una delle canzoni più famose, ed elegantemente piene di doppi sensi, della musicalità napoletana, "Agata . Guarda... stupisci" si chiama infatti il programma che riporta in televisione Renzo Arbore, 81 anni, il 12 e 19 dicembre su Raidue. «Arbore è il dna di

    – di S.U.

    In viaggio con un'allegra comitiva di "trapiantati

    La scrittura? Più che una terapia una seduta psicanalitica. Esilarante però, perché «quando ti danno una seconda chance, non la puoi sprecare». E le occasioni della vita hanno tutte un altro sapore. Se poi le sfumature le guardi con gli occhi del cronista «trapiantato di fegato da dieci anni»,

    – di Davide Madeddu

    Il Papiro di Artemidoro è un falso: fu pagato 2 milioni e 750mila euro

    Il Papiro di Artemidoro, a lungo considerato un documento storico di inestimabile valore, è un falso. Lo stabiliscono gli studi raccolti nell'inchiesta della procura di Torino nei confronti di Serop Simonian, che nel 2004 riuscì a vendere il reperto, per un corrispettivo di 2 milioni e 750 mila

    Il mio miglior pasto del 2018

    «Il crepuscolo degli chef», così il titolo del mio ultimo libro ad indicare un futuro incerto per i nuovi eroi dei media che sono i protagonisti della vita mondana e sociale, veri miti dei social, degli influencers, di un popolo di adulatori di diverse età e classi sociali. Ho volutamente

    – di Davide Paolini

    Vita ordinaria di un mito del pallone

    «Tu sei uno di quei romani convinti che fuori Roma non ci sia niente da mangiare, mi dice sempre, e un po' ha ragione». Maggio 2005. Il Real Madrid ha messo sul piatto, è il caso di dirlo, una di quelle offerte che non si possono rifiutare. La maglia numero dieci del club più prestigioso del mondo

    – di Lello Naso

    Fedez e Ferragni: papà e mamma branded content prima di ogni cosa

    La canzone pop dedicata alla neonata prole è genere antico, frequentatissimo, caro ad artisti alti come John Lennon e Stevie Wonder, meno alti come Jovanotti e adesso pure a Fedez, influencer prestato al rap, figura paterna della Sagrada Familia Instagrammatica che comprende, oltre a lui, la

    – di Modesto Michelangelo Scrofeo

    Comparsi due murales di Tvboy davanti al Mudec di Milano

    Stanotte è comparso sul muro di ingresso del Mudec di Milano un murale che ha suscitato grande curiosità nei visitatori e negli abitanti del quartiere di Via Tortona. Proprio mentre nelle sale del Museo si ospita la prima antologica mai dedicata da un museo pubblico all'artista Banksy, sulla

I più letti di Cultura