Cartolarizzazioni, dietro la ripresa l'incognita delle nuove regole

    Eppur si muove. Dopo un mezzo passo falso nel terzo trimestre, il mercato delle cartolarizzazioni è tornato in Europa a funzionare a regime nell'ultimo scorcio del 2018, registrando emissioni per 88,4 miliardi di euro e chiudendo così l'anno passato con un livello complessivo pari a 268,8 miliardi

    – di Maximilian Cellino

    Apple taglierà il prezzo dell'iPhone in alcuni mercati per spingere le vendite

    Apple abbasserà i prezzi dell'iPhone al di fuori dagli Stati Uniti, anzi in Cina l'ha già fatto. Lo ha spiegato dopo la presentazione dei risultati finanziari di ieri - utili per 19,97 miliardi e ricavi per 84,3 miliardi, in calo del 4,5 per cento - il ceo Tim Cook. La ragione del taglio è stata

    – di Luca Salvioli

    Paolo Sironi: «La tecnologia porta trasparenza sui mercati»

    DAVOS - Ha da poco pubblicato il suo quarto libro, a coronamento di una decina d'anni di ricerca interdisciplinare tra finanza, economia, tecnologia, scienza e filosofia. Paolo Sironi, portavoce dell'innovazione FinTech per l'Ibm, propone una "teoria della trasparenza" con un approccio "biologico"

    – dal nostro inviato Stefano Carrer

    Volvo (camion): utile netto gruppo sale del 22% nel 2018 a 25,3 mld corone

    Il gruppo svedese Volvo (camion) ha chiuso il 2018 con un utile netto di gruppo in aumento del 22% a 25,3 miliardi di corone (2,4 miliardi di euro) mentre il fatturato consolidato si è attestato a 391 miliardi di corone, in aumento del 17,5%. «Il 2018 è stato un anno record per il Gruppo Volvo e

    Apple ai raggi X: perché l'iPhone squilla meno e le contro-mosse di Cupertino

    Apple, come nelle attese, ha chiuso il primo trimestre dell'esercizio 2018-2019 in calo. I ricavi del gruppo sono scivolati a 84,31 miliardi di dollari (-4,5%). L'utile netto, dal canto suo, è sceso a 19,97 miliardi di dollari. L'iPhone, come indicato nel "profit warning" dal ceo dell'azienda Tim

    – di Vittorio Carlini

    Borsa Oslo: Norwegian Air batte cassa e il titolo della "low cost" crolla (-30%)

    Crollo di quasi il 30% per Norwegian Air Shuttle alla Borsa di Oslo, dopo l'annuncio da parte della compagnia low cost di un aumento di capitale da 3 miliardi di corone (309 milioni di euro), dopo la decisione di Iag di non presentare un'offerta di acquisto per la società. Decisione che fa dubitare

    – di Chiara Di Cristofaro

    Bitcoin, minatori in crisi: vale meno dei costi per estrarlo

    Una professione in via di estinzione, oppure nel bel mezzo di una salutare selezione darwiniana? Il crollo del prezzo del Bitcoin, che dai massimi di fine 2017 ha perso l'82%, sta mettendo con le spalle al muro tanti «minatori»: cioè coloro che, con giganteschi computer e con un enorme consumo di

    – di Morya Longo

    La corsa ai capitali dei business angel: lo sconto fiscale sale al 40%

    Anche la legge ora riconosce lo status di business angel. A battezzare per la prima volta questi investitori professionali, introducendo una definizione ad hoc nel testo unico della Finanza, è la legge di Bilancio per il 2019 (comma 217, articolo 1) che così li descrive: «investitori a supporto

    – di Michela Finizio

    Così si investe nella crescita: ecco l'identikit del business angel

    Investire nel futuro, con capitali e competenze, beneficiando (anche) dell'alleggerimento fiscale che la legge di Bilancio 2019 ha portato dal 30 al 40 per cento. Ecco l'essenza del business angel che ha poco a che fare con la figura di un miracoloso finanziatore nascosto e, invece, si identifica

    – di Marta Casadei

    Caterpillar prevede una crescita zero in Cina: il titolo crolla

    Caterpillar è una nuova vittima eccellente del rallentamento cinese. L'azienda americana ha accusato la più grande caduta di utili trimestrali nell'ultimo decennio. Il titolo ha subìto una perdita pesante a Wall Street, con una flessione superiore all'8 per cento. L'azienda ha riportato nel quarto

    Capitali in fuga dall'Italia: ecco la radiografia

    Nel corso del 2018 ci sono stati dei rilevanti movimenti di capitale da e verso l'estero. I dati aggiornati della bilancia dei pagamenti italiana permettono di identificare la tipologia di transazioni sottostanti ai movimenti di capitale ed avere un quadro più chiaro dei fenomeni in atto.

    – di Marcello Minenna

    Il debito dei governi vale l'80% del Pil globale. Stati Uniti al primo posto

    NEW YORK - Il mondo è seduto su una montagna di debiti. Dagli anni della crisi finanziaria innescata dai mutui subprime questa montagna di debiti ha raddoppiato le sue dimensioni. Per ogni dollaro prodotto dall'economia mondiale i governi si indebitano per 80 centesimi. Il debito pubblico globale

    – di Riccardo Barlaam

    Silvio Berlusconi dà l'addio definitivo al mattone

    Il mattone ha fatto la storia, e la fortuna di Silvio Berlusconi: Milano 2 lanciò un giovane immobiliarista milanese prima come magnate delle tv e poi alla guida del paese. Ieri, in Via Paleocapa a Milano, il quartier generale dell'ex premier, c'è stato l'ultimo saluto a un investimento storico, ma

    – di Simone Filippetti

    L'oro di Caracas a Londra congelato dagli Usa: Deutsche Bank nella saga

    Nuovo colpo di scena nel misterioso sequestro dell'oro venezuelano in custodia presso la Bank of England: dietro il mancato rimpatrio a Caracas nel settembre scorso di 550 milioni di dollari di lingotti d'oro depositati a Londra, non c'erano infatti «problemi procedurali» come hanno sostenuto

    – di Alessandro Plateroti

    Piazza Affari, i 5 titoli che hanno guadagnato di più da inizio anno

    Se il 2018 si era chiuso all'insegna dei ribassi e della volatilità su tutte le principali Borse mondiali, il 2019 ha fatto segnare una chiara inversione di tendenza. Da inizio anno l'indice che monitora l'andamento dei listini globali (il Msci World) ha messo a segno un rialzo del 5% riassorbendo

    – di Andrea Franceschi

I più letti di In primo piano