Scorte di grano a rischio: raccolti rovinati dal caldo

    La situazione non è ancora grave come all'inizio del decennio, ai tempi delle rivolte del pane e della Primavera araba, ma dal mercato del grano stanno arrivando segnali preoccupanti. L'abbondanza, frutto di diverse stagioni da primato, ha di nuovo ceduto il passo al timore di carenze, dopo che

    – di Sissi Bellomo

    Ipo Saudi Aramco solo rinviata, ma Riad cerca prestiti

    La storia infinita dello sbarco in Borsa di Saudi Aramco continua ad arricchirsi di nuovi capitoli. Anche l'ennesimo presunto scoop sulla cancellazione dell'Ipo si è sgonfiato nel giro di poche ore, con la smentita ufficiale da parte di Riad, e subito nuovi rumors sono emersi ad animare le cronache

    – di S.Bel.

    La lunga estate calda dell'energia: rincari record per CO2, gas ed elettricità

    Nel mese di agosto nessuno se lo sarebbe aspettato, ma i mercati dell'energia sembrano impazziti. Gas ed elettricità in Europa non sono mai stati così cari nel periodo estivo. E ancora più impressionante è il rally della CO2, o meglio dei diritti per l'emissione di anidride carbonica, balzati ieri

    – di Sissi Bellomo

    Le minacce di sanzioni Usa mandano a picco l'export di petrolio dall'Iran

    A poco più di due mesi dall'entrata in vigore delle sanzioni Usa, le esportazioni di petrolio dall'Iran stanno crollando. Nella prima metà di agosto, secondo stime preliminari di Platts, Teheran ha inviato all'estero 1,68 milioni di barili al giorno tra greggio e condensati, una riduzione di quasi

    – di Sissi Bellomo

    Dietrofront di Riad: niente Ipo per Saudi Aramco (neppure in patria)

    Doveva essere l'Ipo più ricca della storia, capace di raccogliere almeno 100 miliardi di dollari secondo le ambizioni di Riad. Ora rischia di saltare tutto. Il piano per collocare in Borsa Saudi Aramco sarebbe stato cancellato. Il gigante del petrolio saudita non solo non verrà quotato su nessun

    – di Sissi Bellomo

    Bhp Billiton in allarme per la guerra dei dazi

    La guerra dei dazi tra Usa e Cina offusca le prospettive per Bhp Billiton, la più grande mineraria al mondo. E' stato il ceo Andrew Mackenzie a suonare l'allarme, avvertendo che «i rischi sono aumentati» e che il gruppo è ora «piuttosto cauto sul breve termine, mentre monitora da vicino gli sviluppi

    – di S.Bel.

    Petrolio, contro l'Iran gli Usa giocano la carta delle riserve strategiche

    Il conto alla rovescia per le sanzioni contro l'Iran è cominciato e gli Stati Uniti mettono mano alle riserve strategiche di petrolio. Tra ottobre e novembre, nel periodo in cui le forniture da Teheran sono destinate a crollare, il dipartimento dell'Energia metterà sul mercato 11 milioni di barili

    – di Sissi Bellomo

    Total rinuncia all'Iran e apre nuovi spazi alla Cina

    Il ritiro di Totaldall'Iran era nell'aria da settimane, adesso è ufficiale: messa sotto pressione dal ripristino delle sanzioni americane contro Teheran, la compagnia francese rinuncia a partecipare allo sviluppo di South Pars, il giacimento di gas più grande del mondo.

    – di Sissi Bellomo

I più letti di Materie prime