Gaggan: il miglior cuoco dell'Asia a Tarvisio si riscopre batterista

    Il menù è decisamente minimale. Una lunga striscia verticale di emoticon alimentari. Che fa intuire, più che dire. Un fungo, un peperoncino, un tegame, una mela, mais e cocco, una fiamma ardente, l'arcobaleno.Mangiare i piatti preparati da Gaggan Anand - 7° nella classifica mondiale dei 50Best

    – di Fernanda Roggero

    François Chartier, chi è e come lavora il cercatore di armonie aromatiche

    Vi siete mai chiesti perché è tanto buono il formaggio con le pere? O perché miele e cannella si sposano così bene? Per non parlare di prosciutto e melone. Abbinamenti che sono diventati ormai proverbiali. E' questione di "armonie aromatiche". A spiegarlo e teorizzarlo è il canadese François

    – di Maria Teresa Manuelli

    A Firenze, la domenica, piovono polpette

    L'innovazione in cucina passa innanzitutto per i piatti proposti, ma - perché no - anche per la formula adottata. Negli ultimi anni la formula che ha preso campo nei ristoranti italiani per il pranzo della domenica è quella del brunch, tesa ad "alleggerire" il pasto (nel senso di renderlo meno

    – di Silvia Pieraccini

    Alto Adige e Sicilia uniti dal food

    Il gruppo alberghiero Falkestainer (sede legale a Vienna e operativa in Alto Adige) scommette sui prodotti siciliani di qualità. Si comincia con una serie di degustazioni con un calendario che si apre il 26 ottobre al Falkensteiner Family Hotel Lido Ehrenburgerhof di Casteldarne (BZ), in Val

    – di Nino Amadore

    Champagne day, piccole maison crescono

    Nelle zone più precoci, quest'anno, la vendemmia in Champagne, è iniziata già il 20 agosto: la vendemmia 2018 è stata la quinta a svolgersi in agosto negli ultimi 15 anni. Gli esperti dicono che non solo la precocità, però, è stata fuori dalla norma, anche qualità e quantità sono due dati

    – di Stefano Salis

    Champagne, alla scoperta dei piccoli produttori

    Breve storia di Maison meno conosciute ma ricche di storia.Jacques ChaputLa famiglia Chaput ha come capostipite, Juste Chaput viticoltore a Fravaux, nato nel 1736. Siamo oggi all'ottava generazione. Nel corso dell'anno 1950, Jacques Chaput ha contribuito a ripiantare le vigne sul territorio dove i

    – di Stefano Salis

    Genova Beer Festival solidale con gli sfollati di Ponte Morandi

    Una città ancora provata dal lutto, a poco più di un mese dal crollo del Ponte Morandi, prova a sorridere con un sorso di birra. E proprio agli sfollati dell'area intorno al ponte crollato sono dedicate le iniziative di solidarietà nella quarta edizione del Genova Beer Festival. L'evento - che

    – di Giambattista Marchetto

    Cremonini inaugura «Attimi» con Heinz Beck a CityLife

    Heinz Beck, chef tre stelle Michelin, porta a Milano «Attimi by Heinz Beck», ristorante che sposa la formula del casual dining con una offerta alla carta a cui si aggiungono tre menù degustazione. Dopo una soft opening iniziata a luglio il 19 ottobre l'inaugurazione ufficiale del locale all'interno

    – di Enrico Netti

    Un angolo di Monferrato in città: a Milano gli agnolotti di Baracco

    La domenica conviene andare intorno alle dodici e trenta, l'orario ufficiale di chiusura. E' l'unico modo per non dover fare una lunga attesa in coda, soprattutto in questi mesi autunnali. Siamo in pieno Monferrato, sotto il castello perfettamente ristrutturato di Montemagno. Il Pastificio Baracco è

    – di Fernanda Roggero

    I 20 anni di Ein Prosit a Malborghetto

    E' una delle manifestazioni più amate dagli appassionati di vino e cibo. Sarà per il luogo (sede principale Malborghetto, delizioso borgo montano a pochi chilometri da Tarvisio), sarà per l'organizzazione rilassata (molti laboratori, degustazioni, cooking show e mostre-assaggio ma senza

    – di Fernanda Roggero

    La famiglia Tommasi torna alla Valpolicella con il brand De Buris

    "Diciotto anni fa abbiamo iniziato un giro d'Italia che ci ha portato a realizzare acquisizioni importanti. Oggi torniamo a casa, torniamo in Valpolicella". Pierangelo Tommasi, ceo della casa vinicola di famiglia che guida con fratelli e cugini, racconta così la sfida De Buris. Un vigneto, un

    – di Giambattista Marchetto

    Ruby chocolate, il cioccolato rosa, buono e solidale

    Il mese di ottobre è dedicato alla campagna Nastro Rosa, e anche Milano assume questa sfumatura di colore sostenendo un'iniziativa dedicata alle donne promossa dal Chocolate Academy Center Milano e gli Ambassador de Il Cioccolato Buono a favore di LILT Milano (Lega Italiana per la Lotta contro i

    – di Food 24

    Cheese! Ecco i formaggi più buoni in Italia

    Il formaggio aromatizzato più buono d'Italia si fa nel Trevigiano, quello invece erborinato, Gorgonzola DOP Dolce, si fa in Piemonte presso lo storico caseificio Luigi Guffanti 1876, la burrata migliore è invece quella che viene prodotta a Putignano (Bari) dal Caseificio Artigiana . Lo ha deciso la

    – di Food24

    Oltre il food pairing. L'ultima frontiera è la gastromixology

    Se pensate che l'abbinamento tra un piatto e un cocktail sia la nuova frontiera, ignorate che si sta andando oltre. L'astronave del gusto è arrivata alla cucina liquida o gastromixology. Anzi "Cocina liquida" come la chiamano gli spagnoli che hanno il più estremo rappresentante in David Muñoz del

    – di Maurizio Bertera

    La filiera alimentare più sicura ed efficiente con la blockchain

    Si chiama Food Trust Blockchain Network ed è un programma avviato su scala globale da Ibm a supporto dell'evoluzione alimentare e, più precisamente, per offrire gli strumenti utili a sviluppare un sistema e una filiera più sicuri, trasparenti ed efficienti. Cosa c'entra la tecnologia resa famosa

    – di Gianni Rusconi

    Intolleranze e allergie: i corsi per cuochi e addetti alla cucina

    Aumentano di anno in anno le intolleranze e allergie agli alimenti in Italia. Secondo le stime negli ultimi quaranta anni sono più che triplicate le allergie: negli anni '80 ne soffriva il 2,9% della popolazione, mentre oggi già il 10,7% (fonte: REF Ricerche su dati Istat). Il Nord-Ovest è il

    – di Maria Teresa Manuelli

    Bar di culto: i 50 più 1 anni del Bar Basso dove è nato il Negroni Sbagliato

    Ci sono bar consacrati al restyling, quelli che cambiano pubblico e layout a ogni stagione, che inseguono gli ultimi trend del bere miscelato e surfano sulla third wave of coffee. E poi ci sono i locali cristallizzati nel tempo, immuni a mode e intemperie, capaci di inventare un cocktail-icona per

    – di Federico De Cesare Viola

    Segretissimo! Svelato il mondo sotterraneo degli speakeasy da Milano a Chicago

    Ci sono otto regole, come nel Fight Club, nel mondo degli speakeasy. Prima regola: non parlate mai degli speakeasy. Seconda: cercate la parola d'ordine. Terza: non rivelatela a nessuno. Quarta: vietati i selfie e i post sui social. Quinta: l'eleganza è benvenuta, si intona con il décor, sempre

    – di Luisanna Benfatto

I più letti di Food24