Luxury
  1. Auto d’epoca

    L’anno straordinario della Mille Miglia, ripartenza con un percorso inedito

    Una mostra racconta la storia recente in 60 scatti di Giacomo Bretzel fatti con macchine fotografiche che hanno più o meno l'età delle auto in gara

  2. Arte e gioielli

    Nella boutique Bulgari a Roma l’omaggio a Michelangelo Pistoletto

    Due opere dell’artista saranno esposte dino al 30 giugno in due spazi dello storico negozio, nell’ambito del progetto “100 Panchine per Roma”

  3. Vacanze 2021

    È l’estate dei pop up: scatta la voglia di shopping post Covid

    I «negozi temporanei» non sono una novità, ma quest’anno sono strategici anche all’interno di alberghi o resort: La mappa da Vuitton a Prada, da Tod’s a Dior e Valentino

  4. Mete

    L’intramontabile Dolce Vita di Portofino, fra nuovi hotel, regate e chef stellati

    Ai locali (e alle abitudini) più noti del borgo della riviera ligure si uniscono nuovi indirizzi come lo Splendido Mare con il suo ristorante DaV Mare

  5. Lusso esperienziale

    Moda e profumi arrivano in hotel: le nuove partnership segnano l’estate della ripresa

    Da Borsalino a Salvatore Ferragamo, passando per gioielli e fragranze, tornano i prodotti su misura pensati per gli ospiti degli hotel a cinque stelle

  6. Verso l’estate

    Boom di turisti stranieri che sognano l’Italia, ma arrivare è ancora troppo difficile

    Dal Lago di Como a Capri, le richieste di hotel manager e imprenditori per dare finalmente slancio alla stagione: recuperare il ritardo sulle linee guida e più chiarezza sui protocolli

  7. Intervista

    Babin: «Alta gioielleria Bulgari a Milano: hub virtuale da 100 milioni di contatti»

    Jean-Christophe Babin, presidente e ceo di Bulgari racconta le strategie per la ripresa a partire dall’evento: «Nell’epoca della comunicazione globale digitale, è per pochi e per tutti allo stesso tempo»

  8. Lago di Como

    Il Sereno riapre con nuovi spazi d’autore dedicati alla privacy

    Al cinque stelle di Torno si sta ultimando la penthouse firmata Patricia Urquiola in un edificio separato, dove arredi e tessuti si possono portare a casa