Brexit, per Tusk lo scenario «no deal» è «più probabile che mai»

    Lo scenario "no deal", con un mancato accordo sulla Brexit, «è più probabile che mai». Lo ha detto il presidente del Consiglio europeo Donald Tusk, alla vigilia del summit di Bruxelles, che si terrà il 17 e 18 ottobre, durante il quale si discuterà della questione. «In modo responsabile, come

    Italia-Romania: 2018 anno record per interscambio

    ROMA - Raggiungerà quasi certamente i 15 miliardi di euro l'interscambio commerciale tra Italia e Romania. Una cifra record che testimonia i «rapporti straordinariamente eccellenti» tra Roma e Bucarest come ha ricordato oggi il presidente della Repubblica Sergio Mattarella nell'incontro avuto al

    – di Gerardo Pelosi

    Verdi: immigrati, Europa, lavoro e ambiente. Ecco il programma vincente

    Le elezioni in Baviera sono la conferma che il voto ecologista torna ad essere attraente in alcuni paesi del Nord Europa, in un momento di crisi dei partiti popolari e di ascesa dei movimenti più radicali. Oltre che nel land tedesco, infatti, gli ecologisti hanno ottenuto risultati soddisfacenti

    Lussemburgo, Csv sotto il 30%: è il crepuscolo del potere di Juncker

    Il tramonto di Jean-Claude Juncker passa anche dal Lussemburgo. Un fortino per decenni politicamente inespugnabile, dominato dal suo partito, la Csv: anche ieri i cristiano-sociali hanno vinto le elezioni, ma sono scesi sotto quota 30 per cento. Un risultato che lo schieramento dominatore

    – di Sergio Nava

    Brexit, il confine dell'Irlanda blocca l'intesa Regno Unito-Ue

    E' terminato con un nulla di fatto il round negoziale che Bruxelles e Londra hanno tenuto nel fine settimana nel tentativo di trovare un accordo dell'ultimo minuto su una uscita regolamentata del Regno Unito dall'Unione. Le parti hanno deciso di rinviare il dossier più scottante, ossia la questione

    – dal nostro corrispondente Beda Romano

    Baviera, exploit dei Verdi e Csu in discesa: cosa ci insegnano le elezioni

    MONACO DI BAVIERA - «Die Grünen non è un partito di sinistra»: a dirlo è una delegata della Csu, mentre ascoltava le prime proiezioni in Parlamento a Monaco e indicava il suo vestito bicolore, una stoffa a fiorami sgargianti nero e verde che sembrava presagire la formazione del prossimo governo di

    – di Isabella Bufacchi

    Brexit, summit a Bruxelles. Barnier: «Questioni chiave ancora aperte»

    Il ministro britannico per la Brexit Dominic Raab ha incontrato domenica pomeriggio a Bruxelles, nella sede della Commissione europea, il capo negoziatore della Ue Michel Barnier, per oltre un'ora. Subito dopo è stata convocata una riunione straordinaria con i 27 ambasciatori europei . Ennesimo

    Baviera al voto, in gioco il governo Merkel (e anche l'Europa)

    MONACO DI BAVIERA - Le elezioni in Baviera oggi hanno una rilevanza di portata storica, non solo per la scossa senza precedenti che si prevede daranno all'assetto politico del più ricco dei Länder tedeschi ma per la tenuta stessa del governo di Grande Coalizione tra Csu-Cdu e Spd, dunque per il

    – dal nostro inviato Isabella Bufacchi

    Il presidente romeno Iohannis: «Più rapporti d'affari con l'Italia»

    ROMA - E' ormai entrata in una fase matura ricca di nuove prospettive la collaborazione economico-commerciale tra Italia e Romania. Entro la fine dell'anno l'interscambio raggiungerà i 15 miliardi di euro. Roma e Bucarest stanno collaborando in settori come la robotica e Industria 4.0. Aziende

    – di Gerardo Pelosi

    Baviera al voto, l'Europa guarda a Monaco

    Il sindaco di Monaco di Baviera, l'Oberbürgermeister Dieter Reiter del partito socialdemocratico Spd, sabato sera ha tenuto in comune una festa speciale alla quale sono stati invitati soltanto i ragazzi e le ragazze che hanno compiuto 18 anni quest'anno.

    – di Isabella Bufacchi da Monaco di Baviera

    Perché le elezioni in Baviera sono così importanti per l'Ue (e Merkel)

    I cittadini bavaresi vanno alle urne domenica 14 ottobre per rinnovare il Landstag, il parlamento della regione. Il voto, a cadenza quinquennale, è finito sotto ai riflettori internazionali perché potrebbe stravolgere gli equilibri politici di un Lander fondamentale per la Germania, con

    – di Alberto Magnani

    Moody's alza il rating del Portogallo e lo porta al livello «investment grade»

    Moody's ha deciso di alzare il giudizio sul debito portoghese di un gradino a a Baa3 da Ba1, portandolo quindi (finalmente) sopra il livello di investimento. Per il Portogallo la crisi economica e finanziaria è dunque sempre più un ricordo del passato, seppure recente: Moody's era infatti l'unica

    – di Luca Veronese

    Ricca e moderna, così la Baviera prepara la fine del monopolio Csu

    Una catastrofe, un'umiliazione, una sconfitta storica quale peggior esito elettorale dal 1954: un misero 33%. Questi sono i coloriti pronostici per la Csu, l'Unione cristiano-sociale partito gemello della Cdu di Angela Merkel, nei sondaggi in vista delle elezioni in Baviera che si terranno domenica

    – di Isabella Bufacchi

    Turchia, i numeri che spiegano perché Erdogan si è piegato a Trump

    La Turchia di Erdogan ha ordinato il rilascio del pastore americano Andrew Branson per evitare nuove sanzioni e il conseguente peggioramento della crisi economica. La borsa di Istanbul, la lira e rendimenti dei bond turchi hanno festeggiato.

    – di Vittorio Da Rold

I più letti di Europa