Apple, i conti traditi dagli iPhone nonostante la crescita nei servizi

    New York - Apple ha archiviato un bilancio del suo primo trimestre fiscale, chiuso a dicembre, che ha evidenziato le sfide ancora irrisolte davanti al gruppo. Sfide che non possono essere sottovalutate neppure davanti a un guadagno del 5,5% da parte del titolo nel dopo mercato di ieri notte, con

    – di Marco Valsania

    Elezioni Europee: il piano anti fake news di Google e il monito dell'Ue

    Le elezioni europee si avvicinano, e per i big del web il pericolo fake news si fa sempre più concreto. Non è un caso che Facebook, già nei giorni scorsi, abbia annunciato un piano speciale per prevenire la diffusione di informazioni false nei Paesi dove sono in agenda appuntamenti elettorali

    – di Biagio Simonetta

    Poroshenko rilancia la sfida a Mosca: «Il posto dell'Ucraina è l'Europa»

    "Da Kruty a Bruxelles. Seguiamo la nostra strada": dal titolo del Forum a cui il presidente ucraino Petro Poroshenko ha annunciato martedì a Kiev la ricandidatura alle elezioni del 31 marzo traspare già molto del suo programma. Kruty, il luogo in cui nel gennaio 1918 un piccolo contingente di

    – di Antonella Scott

    In Commissione Ue un inglese alle migrazioni, Italia a bocca asciutta

    Piccole e grandi manovre di riposizionamento in Commissione europea, in vista della fine della legislatura. Michael Shotter, inglese, dal 1 febbraio sarà il nuovo direttore per le Migrazioni alla Direzione generale Affari interni (Dg Home). La posizione, molto ambita dal governo italiano, era stata

    – di Giuseppe Chiellino

    Brexit, rivincita May: sì alla modifica dell'accordo con l'Ue. Tusk: no a riaperture

    La drastica inversione di rotta di Theresa May ha funzionato. Grande rivincita per la premier britannica, che martedì sera 29 gennaio ha ottenuto il sostegno del Parlamento per tornare a Bruxelles, riaprire i negoziati e ottenere cambiamenti vincolanti all'accordo con l'Unione Europea. I deputati

    – di Nicol Degli Innocenti

    Gli incendi mandano al tappeto PG&E, la più grande utility della California

    Il cambiamento climatico manda al tappeto la più grande compagnia elettrica e del gas della California. PG&E (Pacific Gas and Electric Corporation) ha chiesto la protezione prevista dal Chapter 11, visto che dovrà affrontare richieste di risarcimento potenzialmente miliardarie per le sue

    Ti va una birra e sei contro la Ue? Nei pub di Tim Martin è già Brexit

    LONDRA - Fatti, non parole. Al contrario di molti sostenitori di Brexit, che predicano bene ma razzolano male spostando all'estero i loro soldi o procurandosi un passaporto Ue perchè non si sa mai, Tim Martin mette in pratica le sue convinzioni.

    – di Nicol Degli Innocenti

    Grecia, il «triplete» di Tsipras con il ritorno sul mercato dei capitali

    L'idea originaria era di tornare sul mercato dei capitali subito dopo l'uscita di agosto dal terzo "bailout" , ma il braccio di ferro tra Roma e Bruxelles sul bilancio italiano aveva creato tensioni sull'obbligazionario, imponendo un rinvio. Ora però la volatilità è diminuita e i tassi sui

    – di Stefano Carrer

    Venezuela, la procura: Guaidò non lasci il Paese

    E' la cassaforte del Venezuela, si chiama Pdvsa, uno Stato nello Stato: il colosso energetico produce, raffina e vende petrolio, l'unico vero asset del Paese.In questa escalation di violenza e scontri aperti, l'ultima tappa è il controllo di Pdvsa. Ultima tappa e al tempo stesso primo obiettivo. Il

    – di Roberto Da Rin

    Brexit, Theresa May vuole riaprire l'accordo con la Ue

    Ci risiamo. I parlamentari britannici tornano alla Camera dei comuni oggi, il 29 gennaio, per discutere il Piano B di Theresa May: la versione aggiornata dell'accordo con l'Europa stroncato dall'aula il 15 gennaio, con uno scarto di 230 voti. Il portavoce del primo ministro britannico ha annunciato

    – di Alb.Ma.

    Afghanistan, l'onorevole ritiro dalla guerra che gli Usa non possono vincere

    In 17 anni di guerra, la più lunga mai combattuta dagli Stati Uniti, così vicini a un'intesa non ci erano mai andati. Eppure, se avessimo dovuto dar retta alle parole del presidente americano Donald Trump, con i Talebani si doveva solo combattere. Soltanto 11 mesi fa, dopo la scia dei brutali

    – di Roberto Bongiorni

    Peste suina, la Danimarca costruisce recinzione anti-cinghiali di 70 Km

    La Danimarca ha iniziato a costruire una recinzione di 70 km lungo il suo confine per tenere lontani i cinghiali che entrano nel Paese dalla Germania nel tentativo di prevenire la diffusione della peste suina africana negli allevamenti di maiali.I lavori sono iniziati a Padborg, una cittadina a 220

    Migranti, perché i bilanci di Sea Watch e delle Ong sono trasparenti

    L'accusa va per la maggiore, soprattutto nei talk show televisivi: le Ong sarebbero alimentate dal cosiddetto «business dell'immigrazione» lungo le rotte del Mediterraneo. Cioè guadagnerebbero, in maniera opaca, dalla propria attività umanitaria. E' la tesi sposata anche dal vicepremier Matteo

    – di Alberto Magnani

    Huawei, accuse di frode finanziaria dagli Usa. La compagnia: «Nessun illecito»

    NEW YORK - Il governo e le agenzie federali americane hanno riaperto lunedì 28 gennaio dopo la fine dello shutdown. E non hanno perso tempo. L'Fbi ha depositato presso un tribunale di Brooklyn le accuse contro Huawei, che ha poi negato gli addebiti avanzati. Il Dipartimento di giustizia ha spedito

    – dal nostro corrispondente Riccardo Barlaam

    I tifosi della Brexit si appellano alla «clausola libertà»

    Martedì 29 gennaio il parlamento britannico vota di nuovo per il ritiro del Regno Unito dalla Ue. E' il secondo e certo non ultimo atto del lungo addio dell'Isola all'Unione. Dopo la traumatica bocciatura dell'accordo fra governo May e Ue il 15 gennaio scorso, è opinione diffusa che il Parlamento

    – di Angela Manganaro

    Epidemia di morbillo a Washington: 35 casi di cui 30 non vaccinati

    E' emergenza sanitaria nello stato di Washington: un'epidemia di morbillo è in atto da alcuni giorni. Attualmente i casi confermati sono 35, ma si tratta di un virus molto contagioso che «può essere mortale per i più piccoli», ha detto il governatore Jay Inselee, dichiarando lo stato di emergenza.

    – di Francesca Milano

    Alstom-Siemens, fusione in bilico. Ue e Vestager ancora contrarie

    Resta più che mai in bilico la maxi-fusione nel settore ferroviario tra i i due gruppi europei Alstom e Siemens. Nonostante il pacchetto di modifiche all'accordo presentato dalle due società, infatti, dall'entourage della commissaria Ue alla concorrenza, Margrethe Vestager, è trapelata una

    Draghi: un Paese perde sovranità se il debito è troppo alto

    DAL NOSTRO CORRISPONDENTEBRUXELLES - La Banca centrale europea ha ribadito oggi di essere pronta a reagire al rallentamento economico che da qualche settimana è sempre più visibile nella zona euro. In una audizione dinanzi al Parlamento europeo qui a Bruxelles, il presidente dell'istituto monetario

    – di Beda Romano

I più letti di Mondo