«Concretezza» nella Pa? Servono responsabilità e sanzioni

    Per la prima volta sembra entrare nel nostro ordinamento un criterio di valutazione dell'azione amministrativa per certi versi originale: quello della «concretezza». I puristi avranno storto il naso, ma pensando all'esperienza di chi interagisce con la Pa si pone da tempo un problema di attuazione

    – di Francesco Verbaro

I più letti di Enti Locali e PA

Ultime novità

Dal catalogo del Sole 24 Ore

Scopri altri prodotti