Segnalare la polizia via Whatsapp (e non solo), ecco cosa si rischia

    C'era una volta il lampeggio di avvertimento. Cioè il guidatore che ti avvisava con ripetuti colpi di fari abbaglianti che a breve avresti trovato una pattuglia appostata a bordo strada per controlli. Troppo rischioso, quando le forze dell'ordine decidono di dare una stretta. Oggi si può fare in

    – di Maurizio Caprino

    Il tetto di 65mila euro per il forfait? Fuori dai redditi da dipendente

    Il quesito. Un medico è assunto con contratto di lavoro a tempo indeterminato presso un'azienda ospedaliera. Per questa attività percepisce un reddito superiore a 65mila euro. Allo stesso tempo, però, svolge anche attività privata, con partita Iva e in regime dei minimi. Poiché nel 2019 esce da

    – di Paolo Meneghetti

    Pensioni, con la «vecchiaia» assegno sempre più lontano

    Il decreto legge su pensioni e reddito di cittadinanza non ha in alcun modo modificato le caratteristiche della pensione di vecchiaia, così come da ultimo disegnata dal decreto Salva Italia (convertito nella legge 214/2011).

    – di Antonello Orlando

    Negozi in affitto: la guida su cedolare e contratti

    Dopo anni di annunci, arriva la cedolare secca sui negozi affittati. La legge di Bilancio, però, sottopone i potenziali interessati a una serie di limiti così severi che pochi locatori potranno davvero applicare la tassa piatta al 21 per cento. Sono infatti previsti diversi vincoli: da quelli

    CONAI - Denuncia periodica imballaggi trimestre precedente

    Adempimento: Ultimo giorno per i produttori o utilizzatori di imballaggi iscritti al Consorzio nazionale imballaggi (CONAI) e in regime di dichiarazione trimestrale per presentare la denuncia e calcolare, sulla base delle fatture emesse o dei ...

    – Scadenziario

    CONAI - Denuncia periodica imballaggi mese precedente

    Adempimento: Ai sensi dell'art. 7, cc. 9-10, regolamento CONAI, il 20 è l'ultimo giorno per i produttori o utilizzatori di imballaggi iscritti al Consorzio nazionale imballaggi (CONAI) e in regime di dichiarazione mensile per presentare la denuncia ...

    – Scadenziario

    Commercio elettronico - versamento e dichiarazione IVA MOSS

    Adempimento: La trasmissione della dichiarazione avviene in via telematica. Soggetti: Sono tenuti all'adempimento i soggetti domiciliati o residenti fuori dalla comunità non stabiliti né identificati in alcuno Stato membro dell'Unione che ...

    – Scadenziario

    Codifica conti pubblici

    Adempimento: Comunicazione delle informazioni sulla consistenza delle disponibilità finanziarie depositate, alla fine del mese precedente, presso altri istituti di credito al tesoriere, il quale provvede alla trasmissione di tali dati al SIOPE, ...

    – Scadenziario

    Comunicazioni obbligatorie marittimi (slitta a lunedì 21 gennaio 2019)

    Adempimento: Obbligo di comunicare l'assunzione e la cessazione del mese precedente dei marittimi imbarcati o sbarcati. Soggetti: Armatori e società di armamento Modalità: Servizio di collocamento in via telematica a mezzo modello Unimare Normativa ...

    – Scadenziario

    Contributi Previndai (slitta a lunedì 21 gennaio 2019)

    Adempimento: Versamento dei contributi dovuti sulla retribuzione corrisposta ai dirigenti iscritti al Previndai, nel trimestre precedente Soggetti: Imprese industriali Modalità: Previndai mediante bonifico bancario e denuncia in via telematica ...

    – Scadenziario

    Comunicazioni obbligatorie P.A. (slitta a lunedì 21 gennaio 2019)

    Adempimento: Consegna di copia della comunicazione di instaurazione del rapporto di lavoro ovvero consegna della copia del contratto individuale di lavoro per le instaurazioni avvenute nel mese precedente Soggetti: Amministrazioni pubbliche ...

    – Scadenziario

    Riscatto laurea, la pensione si avvicina ma l'assegno non cresce

    Il primo requisito è evidente: non aver compiuto i 45 anni di età. Riscattare gli anni di studio universitari pagando un forfait annuo di poco più di 5mila euro sarà consentito (ammettendone la domanda) fino al compimento del quarantacinquesimo anno di età.

    – di F. Barbieri e A. Orlando

    Reddito cittadinanza / Incentivi per le aziende che assumono

    Bonus a chi apre un'impresaIl datore di lavoro che assume il beneficiario del reddito di cittadinanza ottiene l'esonero dai contributi previdenziali e assistenziali (eccetto i premi e contributi Inail) pari alla differenza tra i 18 mesi del reddito di cittadinanza e i mesi già usufruiti dal

    Reddito cittadinanza / Addio al Rei, arriva il Patto per l'inclusione

    In Comune entro 30 giorniPassaggio di consegne tra il Rei e il reddito di cittadinanza. Nel caso il beneficiario sia in condizioni di disagio, con nuclei familiari con bisogni complessi e multidimensionali, verrà convocato dai servizi per il contrasto alla povertà dei Comuni, entro trenta giorni

    Reddito di cittadinanza / Patto di formazione per il reinserimento

    Riqualificazione professionaleGli Enti di formazione accreditati possono stipulare, presso i Centri per l'impiego, un Patto di formazione con cui garantire al beneficiario del reddito di cittadinanza un percorso formativo o di riqualificazione, con il coinvolgimento di università e enti pubblici di

I più letti di Norme & Tributi

Ultime novità

Dal catalogo del Sole 24 Ore

Scopri altri prodotti

Normativa fiscale sui tributi, imposte e notizie fiscali - Il Sole 24 Ore

    Il tetto di 65mila euro per il forfait? Fuori dai redditi da dipendente

    Il quesito. Un medico è assunto con contratto di lavoro a tempo indeterminato presso un'azienda ospedaliera. Per questa attività percepisce un reddito superiore a 65mila euro. Allo stesso tempo, però, svolge anche attività privata, con partita Iva e in regime dei minimi. Poiché nel 2019 esce da

    – di Paolo Meneghetti

    Negozi in affitto: la guida su cedolare e contratti

    Dopo anni di annunci, arriva la cedolare secca sui negozi affittati. La legge di Bilancio, però, sottopone i potenziali interessati a una serie di limiti così severi che pochi locatori potranno davvero applicare la tassa piatta al 21 per cento. Sono infatti previsti diversi vincoli: da quelli

    Stop al voucher babysitter: nessuna proroga per il 2019

    E' ufficiale, l'Inps lo ha comunicato anche attraverso i suoi canali social: il voucher babysitter non verrà prorogato e, dunque, decade la sola reale alternativa al congedo parentale facoltativo. Potrà beneficiare del contributo solo chi ha già presentato domanda. Le neo-mamme che avranno

    – di Michela Finizio

    Reddito di cittadinanza, arrivano le pagelle della Gdf contro il lavoro nero

    Arrivano le pagelle contributive. Dopo gli indici sintetici di affidabilità fiscali (Isa), che hanno spedito in soffitta gli studi di settore, da quest'anno entrano in scena in via sperimentale anche gli «Isac»: nuovi indicatori in grado di valutare il livello di affidabilità contributiva di

    – di Marco Mobili e Giovanni Parente

    Due miliardi di patrimoni esteri fuori dalle dichiarazioni fiscali

    Non sono bastate due voluntary disclosure a far emergere del tutto i patrimoni detenuti illegalmente all'estero. Le indagini condotte dall'agenzia delle Entrate, in sinergia costante con la Guardia di Finanza hanno fatto emergere nell'anno appena concluso, nei confronti di 160 soggetti, una

    – di Marco Mobili e Giovanni Parente

    Il conto è cointestato? Passa in successione solo la quota del «de cuius»

    Il quesito. Mio padre ha un conto in banca intestato solo a lui. In caso di decesso, mia madre potrebbe avere accesso immediato a quel conto corrente oppure, pur essendo il coniuge ed erede legittimo del titolare, non l'avrebbe perché non è intestato a lei? L'accesso sarebbe garantito, o quanto

    – di Caterina Valia

    Regime forfettario, doppia verifica sulle partecipazioni

    Per entrare nel nuovo regime forfettario i professionisti dovranno prima superare lo sbarramento delle situazioni di incompatibilità. Lo stop alla tassa piatta del 15% prevista da quest'anno per le partite Iva scatta in caso di controllo (anche indiretto) ed esercizio di una attività

    – di Giorgio Gavelli

    Fatture (anche su carta) senza Iva e ritenuta d'acconto

    L'ingresso nel regime forfettario cambia anche il modo in cui scrivere le fatture. Per individuare le nuove procedure occorre distinguere chi apre la partita Iva quest'anno da chi, invece, è già in attività ma proviene da un diverso regime, mentre chi si trova già nel forfettario "vecchio stile"

    Commercialisti, in pubblica consultazione documento sulla 231

    Il Consiglio nazionale dei dottori commercialisti e degli esperti contabili ha approvato il documento "Principi consolidati per la redazione dei modelli organizzativi e l'attività dell'organismo di vigilanza e prospettive di revisione del Dlgs 8 giugno 2001, n. 231", redatto congiuntamente ad Abi,

    Tutte le strade per la pace fiscale

    Gli istituti che dovrebbero realizzare la pace fiscale alla fine sono dieci e sembrano ormai definitivamente delineati. La prima sensazione è che, ancora una volta, chi ha scritto le norme non ha ben presente la situazione della maggior parte dei contribuenti e, soprattutto, il reale rapporto con il fisco

    Tariffe demaniali uniche in tutta la Sardegna

    Tariffe demaniali uniche in tutta la Sardegna, procedure più snelle con lo sportello telematico e via libera all'area che ospiterà la zona franca al Porto di Cagliari. Il Comitato di gestione dell'Autorità di sistema portuale del Mare di Sardegna ha approvato i punti cardine del piano operativo per

    – di Davide Madeddu

    Cartelle: tra Isee, reddito e tempi ecco come funziona la pace fiscale

    Ai nastri di partenza la pace fiscale per chi è in difficoltà economica. Con la pubblicazione del modello di adesione al «saldo e stralcio» delle cartelle datate 2000-2017, l'agente pubblico della riscossione avvia la macchina della decima sanatoria introdotta dal Governo Conte con la legge di

    – di Marco Mobili e Giovanni Parente

    Con l'Isee «scaduto» l'istanza è valida per la rottamazione-ter

    Le istanze di saldo e stralcio prive dei valori Isee oppure con data di validità della Dichiarazione sostitutiva unica scaduta (Dsu) prima della trasmissione dell'istanza stessa saranno considerate come domande di accesso alla rottamazione-ter. Con la pubblicazione del modello SA-ST appare ancora

    – di Luigi Lovecchio

    Le manutenzioni

    Gli interventiSono agevolati gli interventi di recupero elencati dall'articolo 16-bis del Tuir: manutenzione ordinaria (solo su parti comuni condominiali), manutenzione straordinaria, ristrutturazione, risanamento, eccetera.

    Prevenzione antisismica

    Gli interventiSono agevolati gli interventidi messa in sicurezza statica delle abitazioni e degli immobili a destinazione produttiva,nelle zone ad alta pericolosità sismica (1, 2 e 3 ex Opcm 3274/2003).

    Mobili ed elettrodomestici

    Gli interventiE' detraibile l'acquisto di mobili e grandi elettrodomestici nuovi di classe non inferiore alla A+ (A per i forni) destinati ad arredare l'immobile oggetto di recupero edilizio agevolato.

    Sistemazione a verde

    Gl interventiAgevolati i lavori di sistemazione a verde di aree scoperte private di edifici, unità immobiliari, pertinenze o recinzioni, impianti di irrigazione e pozzi; coperture a verde e giardini pensili.

    Lavori in casa, mobili e giardini: ecco tutti i bonus fiscali di quest'anno

    Recupero edilizio, riqualificazione energetica, acquisto di arredi, sistemazione del verde di giardini e balconi. Chi ha rinviato al 2019 le spese per i lavori in casa, o deve ancora concludere (e pagare) interventi già avviati nel 2018, può star tranquillo: la legge di Bilancio ha prorogato di un

    – di Dario Aquaro e Luca De Stefani

I più letti di Fisco & Contabilità

Ultime novità

Dal catalogo del Sole 24 Ore

Scopri altri prodotti