La Mussolini twitta: denunce per chi offende il duce. E i social si scatenano

    Attenzione, chi posta sui social immagini o frasi per offendere Benito Mussolini potrebbe essere denunciato alla Polizia Postale. E' l' "avviso ai naviganti" lanciato su Twitter da Alessandra Mussolini, oggi parlamentare europeo nelle file di Forza Italia, e nipote del Benito che fu duce. «Legali al

    – di Alessia Tripodi

    Nuovo ponte di Genova: ecco il progetto di Autostrade

    Nove campate, 1.054 metri di sviluppo, una struttura che viene definita «lineare e sobria». E' il progetto di un ponte classico e lineare, con travi in acciaio e soletta in calcestruzzo quello di Autostrade per l'Italia per ricostruire a Genova il ponte Morandi crollato il 14 agosto. Ricollegherà

    – di Nicoletta Cottone

    Il direttore della Normale di Pisa: donne discriminate in università, ora basta

    «Se promuoviamo una donna, ti vengono a dire che è lì "per altri meriti". Non lo tollero più». Il direttore della Scuola normale di Pisa, il chimico Vincenzo Barone, conferma al Sole 24 Ore lo j'accuse contenuto nella sua intervista al Quotidiano nazionale. Barone, approdato alla guida della scuola

    – di Alberto Magnani

    Uber, nella app nuove funzioni per la sicurezza di clienti e corrieri

    Scottata dai numerosi episodi degli ultimi anni Uber punta decisa sul rafforzamento delle misure per rendere sicuri i suoi servizi. Le nuove funzionalità sono state pensate per la tutela di autisti, passeggeri e corrieri Uber Eats in 135 città europee, di cui 7 italiane (a Milano e Roma varrà anche

    Riace, Lucano: faremo accoglienza da soli, senza aiuti pubblici

    Mimmo Lucano non è più agli arresti domiciliari. Il Tribunale del Riesame ha deciso, accogliendo solo in parte il ricorso dei suoi avvocati Andrea D'Acqua e Antonio Mazzone, di sostituire la misura cautelare con il divieto di dimora nel comune di Riace. Di nuovo libero ma fuori dal suo paese. «Un

    – di Donata Marrazzo

    Contrabbando di gasolio, la Gdf di Foggia svela un business da 6 milioni di euro

    Oltre 60mila litri di gasolio per autotrazione destinato all'uso agricolo era rivenduto a un euro per litro. Un business molto più ampio, che varrebbe milioni di euro è stato svelato dagli accertamenti della Guardia di finanza di Foggia, al comando del colonnello Ernesto Bruno. Per questo sono

    – di Redazione Roma

    Migranti, Amnesty: violazioni sistematiche al confine Francia-Italia

    «Violazioni sistematiche» dei diritti di rifugiati e migranti al confine franco-italiano. La denuncia è di Amnesty International, all'esito di una missione di osservazione realizzata i 12 e 13 ottobre, nei pressi di Briancon, nelle Alpi francesi, non lontano dal villaggio italiano Clavière oggetto

    – di Nicola Barone

    A24-A25, Strada dei Parchi diffida il ministero. «In 5 giorni sblocco dei fondi»

    Strada dei Parchi, concessionaria di A24 e A25, ha inviato al ministero delle Infrastrutture una diffida per lo sblocco dei 192 milioni per la messa in sicurezza dei viadotti, fondi inseriti nel decreto Genova. In essa si chiede di «voler adottare senza ulteriore indugio e comunque entro e non

    – di Nicola Barone

    Manovra, polizze Rc auto: ecco le province del Nord più colpite dagli aumenti

    Il fine ultimo è abbassare le tariffe Rc auto al Sud. Ma il modo in cui il Governo intende raggiungere l'obiettivo al momento non è noto. Si parla genericamente di norme per garantire una tariffa «più equa». Il timore che serpeggia in ambienti assicurativi e che in parte trova conferma nei primi

    – di Laura Galvagni

    Festa del cinema al via, Roma torna a sentirsi l'anti Mostra di Venezia

    Sembra di essere tornati al 2006. A Palazzo Chigi siede Romano Prodi e al ministero dei Beni culturali Francesco Rutelli. Ex sindaco della capitale. E' proprio il suo successore in Campidoglio, Walter Veltroni, a inventarsi - insieme al suo braccio destro Goffredo Bettini - una nuova manifestazione:

    – di Eugenio Bruno

    Ponte Genova, le prime ammissioni dei dirigenti di Autostrade

    Un interrogatorio come i tanti già condotti su persone informate dei fatti nell'inchiesta sul crollo del Ponte Morandi. Ma quello del professor Fabio Brancaleoni, tenuto oggi, probabilmente svela uno dei tentativi degli indagati per scaricarsi responsabilità. Lo si scopre incrociando le

    – di Maurizio Caprino

    Test di Medicina, perché abolire il numero chiuso manda in tilt il sistema

    Se ne era parlato prima nel «contratto del cambiamento» Lega-Cinque stelle, poi nel comunicato stampa del governo sulla manovra. Ora sembra tutto in stand by, ma il sasso è stato lanciato: abolire il numero chiuso al corso di laurea in Medicina e chirurgia, il test che screma l'accesso ai sei anni

    – di Alberto Magnani

    Dal sostegno della Francia all'incognita Haftar: Conferenza sulla Libia a un bivio

    La Conferenza internazionale sulla Libia è a un bivio. Da una parte una "buona notizia": il sostegno francese all'iniziativa, promossa dall'Italia anche per arginare l'attivismo di Parigi nel paese del Nord Africa. Dall'altra, il rischio di una pesante defezione: la possibilità, lasciata trapelare

    – di Andrea Carli

    Manovra, tecnici Mef ancora nel mirino del M5S: «Garofoli lasci»

    I tecnici del Mef tornano nel mirino dei Cinque Stelle. Questa volta a trovarsi coinvolto è Roberto Garofoli - già capo di Gabinetto con Padoan e ora con Tria- di cui Vittoria Baldino ed Elio Lannutti chiedono le dimissioni. A dare fuoco alle polveri un retroscena de Il Fatto quotidiano che

    Toninelli: in Abruzzo su A24 e A25 viadotti in condizioni allarmanti

    «Alcuni piloni dei viadotti della A24 e A25, che ho potuto visionare con i miei occhi, sono in condizioni così degradate da risultare allarmanti». Lo ha detto il ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture, Danilo Toninelli, all'assemblea dell'Ance. Le autostrade A24 e A25, gestite da Strada dei

I più letti di Attualità