Blocchi del traffico

    Il 2025 sarà un anno importante anche per la circolazione in molte città, indicativamente sopra i 20-30mila abitanti (perlomeno in Piemonte, Lombardia, Veneto,Emilia-Romagna, Lazio, Campania e Sicilia): saranno bandite le auto diesel fino a Euro 5 (le più "giovani" delle quali avranno a quel punto

    Telepass europeo

    Quando viaggeremo in Europa, potremo probabilmente pagare col Telepass anche all'estero i pedaggi autostradali e quelli eventuali di accesso a zone centrali e semicentrali di alcune città (in Italia, dopo l'Area C di Milano, si sta iniziando ad attrezzare Roma): entro i primi mesi del 2019 sarà

    Fisco ambientale

    L'ambiente dovrebbe entrare più di oggi nel determinare il carico fiscale sull'auto. Per ora ci sono solo linee guida: la parificazione delle accise sul gasolio a quelle sulla benzina (prevista dalla Strategia energetica nazionale, varata dal governo Gentiloni nel novembre 2017) e un non meglio

    Velocità sotto controllo

    Nel piano sulle smart road è compreso anche il controllo della velocità media. Dunque, sistemi tipo Tutor estesi anche alle tante autostrade che al momento non ne hanno e al resto della viabilità ordinaria di rilevanza europea.

    Strade intelligenti

    Prima della guida autonoma dovranno arrivare le strade intelligenti (smart road): munite di sensori, telecamere e copertura wi-fi accessibile anche agli smartphone degli utenti, si scambieranno tramite internet a 5G informazioni con i veicoli per monitorare le condizioni del traffico e divulgare in

    Guida (quasi) autonoma

    Chi ha acquistato un'auto di recente sa che, ai tanti parametri da considerare, si è aggiunta l'eventuale presenza di dispositivi di assistenza alla guida, come optional o dotazione di serie. Parliamo di accessori di sicurezza come cruise control adattivo (mantiene la velocità preimpostata dal

    Carmelo Patti (ex Valtur): un tesoro da 1,5 miliardi confiscato dall'Antimafia

    La direzione investigativa antimafia di Palermo ha eseguito un decreto di sequestro e confisca, emesso dal Tribunale di Trapani su proposta del direttore nazionale della Dia nei confronti degli eredi dell'imprenditore Carmelo Patti, originario di Castelvetrano (TP), ex proprietario della Valtur

I più letti di Attualità