politiche

Albania, exit poll: il premier Rama rivince le elezioni

della redazione online

2' di lettura

Il premier socialista Edi Rama, in base agli exit poll, ha vinto le elezioni politiche in Albania con una percentuale di voti che oscilla tra il 45-49 per cento.
Al secondo posto tra il 30 e 34% il Partito democratico, principale forza di opposizione guidata da Lulzim Basha, seguito dal Movimento socialista per l'Integrazione, Lsi (11-15%), forza di centro sinistra che in questi 4 anni è stato il principale alleato di Rama, prima della rottura. Degli altri partiti - 18 in tutto - solo il Partito per la giustizia, l'integrazione e l'unità, avrebbe superato lo sbarramento del 3% per ottenere un seggio.

Il sondaggio, un unico exit poll condotto dalla società italiana Ipr Marketing per conto della tv Ora News, ha tenuto conto di un campione di 18 mila elettori. Il sistema elettorale albanese, un proporzionale regionale a liste chiuse, non permette di calcolare il numero esatto dei seggi assegnati in base alla percentuale dei voti, ma per il direttore dell'Ipr Marketing, Antonio Noto, i socialisti di Rama potrebbero aver raggiunto l'obiettivo di controllare da soli la maggioranza del futuro parlamento, con più di 70 dei 140 seggi.

Loading...

L’affluenza
Si sono chiuse questa sera alle 20 le operazioni di voto in Albania per il nuovo parlamento, con un'affluenza di circa il 44%, la più bassa mai verificata nelle ultime elezioni.

La Commissione elettorale centrale, ha spostato di un'ora la chiusura dei seggi, prevista per le 19 per offrire la possibilità agli elettori di poter esercitare il loro diritto di voto, ma senza incidere molto. A nulla sembrano essere serviti anche gli appelli rivolti ai cittadini perché si recassero alle urne, del premier socialista Edi Rama e anche del leader dell'opposizione di centro destra Lulzim Basha.

Secondo la Commissione elettorale centrale, sulla bassa affluenza avrebbero inciso il caldo soffocante con temperature fino a 39 gradi, ed anche il Fiter Bajram, una delle principali festività dei mussulmani.

Dopo la chiusura dei seggi, le urne saranno raccolte presso 90 commissioni zonali, dove sono allestiti i centri di scrutinio.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti