su der spiegel

Deutsche Bank, nel totonomine si fa strada l’ipotesi dell’ex Ubs Zeltner

di Carlo Festa

1' di lettura

Il presidente del consiglio di sorveglianza della Deutsche Bank, Paul Achleitner, starebbe valutando d’ingaggiare l’ex manager della banca elvetica Ubs, Juerg Zeltner, come successore di John Cryan, alla guida del colosso bancario tedesco.

L’anticipazione arriva dal settimanale tedesco der Spiegel. Anche se Cryan nei giorni scorsi ha affermato di voler restare alla guida dell’istituto, la ricerca di un sostituto sarebbe in corso, ma ad uno stadio iniziale.

Loading...

A portare avanti le discussioni sarebbe proprio il presidente Achleitner, che punterebbe a sondare gli azionisti di Deutsche Bank ad aprile ed essere pronto a proporre un nuovo nome il 24 maggio, in occasione dell’assemblea generale della banca tedesca. Solo allora si potrà chiarire se Zeltner o qualcun altro sostituirà Cryan. Da notare che, secondo der Spiegel, tra coloro che sarebbero stati contattati e avrebbero però rifiutato ci sarebbe il capo di Unicredit, Jean Pierre Mustier.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti