editoria

Ecco i conti di Open, il giornale online gratuito fondato da Mentana

di Gianni Dragoni


Editoria, Cairo: Rcs non riceve contributi, ma non tagliarli

3' di lettura

È in rete da oggi “Open”, il giornale online gratuito fondato da Enrico Mentana. È pensato soprattutto per i giovani e per la lettura su smartphone. Il giornale avrà un aggiornamento continuo, uscirà tutti i giorni, compresi i festivi.

Assunti 25 giornalisti, 18 sono praticanti
Il direttore del Tg La7 è l’editore, direttore editoriale, amministratore unico. Direttore responsabile è Massimo Corcione, ex direttore di Sky Sport e vicedirettore del Tg5 con Mentana direttore. In redazione a Milano e Roma ci sono 25 giornalisti, di cui 18 praticanti, più 4 dipendenti con altri profili, ad esempio esperti web. «Tutti con contratto a tempo indeterminato», precisa Mentana, che osserva: «Quest’anno ho assunto più praticanti io che il resto della stampa italiana».

L’editrice Gol ha 10.000 euro di capitale e due soci
La società editrice è Gol - sta per “Giornale On Line” - Impresa sociale Srl, senza fine di lucro, ha un capitale di 10.000 euro. Mentana ne ha versati 9.900 e detiene il 99% delle quote. Un secondo socio ha versato 100 euro e detiene l’1%: è l’avvocato Giampiero Falasca, nato a Roma nel 1973, esperto di diritto del lavoro. La società è stata costituita il 6 settembre a Milano con atto del notaio Angelo Busani.

L’avvocato Falasca socio all’1%
Il socio all’1% Falasca è partner dello studio legale internazionale Dla Piper, collabora anche con la Lega Serie A di calcio per materie giuslavoristiche. Perché ha scelto questo socio? Mentana spiega al Sole 24 Ore che «lo studio Dla Piper è la nostra stampella, si è offerto di svolgere le procedure legali e societarie, tra cui la scelta del sindaco, pro bono», cioè gratis. A completare il governo della società per il controllo dei conti c’è un sindaco, Christian Montinari, nato a Bari nel 1976. Secondo l’atto costitutivo il suo compenso è di 4.000 euro lordi all’anno, mentre non ci sono compensi per l’amministratore Mentana, che resterà in carica fino a revoca o dimissioni. Le spese per l’atto costitutivo sono pari a 2.000 euro.

Mentana: «Ho anticipato 250.000 euro per gli stipendi»
Nelle scorse settimane Mentana aveva parlato di un impegno di un milione di euro. «Un milione è l’investimento a tendere. Dipende da come andranno i conti», precisa Mentana al Sole 24 Ore. «I 10.000 euro sono il capitale minimo per la società. Il mio investimento iniziale - spiega - è di 250.000 euro, ho già versato questi soldi con un bonifico su un conto bancario per le spese di funzionamento. Alla fine del mese sono da pagare gli stipendi a una trentina di dipendenti».

Incassati 300.000 euro di pubblicità
Per il lancio di “Open” sono stati collocati pacchetti pubblicitari per le prime 4 settimane, attraverso Cairo Pubblicità, società di Urbano Cairo, proprietario di La7 e azionista di maggioranza di Rcs. Secondo fonti vicine al dossier, sarebbero stati raccolti circa 300mila euro, al lordo delle commissioni di agenzia.

Impresa sociale
Nell’atto costitutivo è stato adottato il modello dell’Impresa sociale. Una formula poco conosciuta che di solito si applica alle attività del Terzo settore, senza scopo di lucro, come le Onlus. In questo caso è stata applicata a una società, che di solito ha uno scopo di lucro. Per questo il nome completo abbreviato di Gol è anche “Golis Srl”. Il modello dell’impresa sociale è stato adottato perché Mentana voleva che la società non potesse distribuire eventuali profitti. Lo statuto vieta di distribuire utili. Eventuali profitti verranno reinvestiti nell'attività editoriale.

Benefici fiscali
Secondo le norme introdotte nel 2017 con il Decreto legislativo n. 112, l’impresa sociale potrà avere benefici fiscali finora inediti, questo tema però è al vaglio della Ue, che non ha ancora dato il benestare. Tra le agevolazioni la detassazione degli utili reinvestiti nell'impresa e la possibilità, per un contribuente Irpef, di detrarre dalle tasse il 30% delle somme investite, nel limite di un milione all'anno. Inoltre l'impresa sociale non può avere un solo socio se è una persona fisica. Probabilmente anche per questo la Gol di Mentana ha un secondo socio.

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti