moda uomo

Pitti95, oggi in edicola lo Speciale con 30 pagine di storie e tendenze

di Chiara Beghelli


2' di lettura

Un percorso «a scatole», quasi ludico, dove ogni tappa corrisponde a una scoperta: per la sua 95esima edizione, che si apre martedì a Firenze, PittiUomo diventa “The Pitti Box”: «Puntiamo sull’elemento sorpresa – ha detto Agostino Poletto, direttore generale di Pitti Immagine –: il percorso di Pitti Uomo sarà scandito da tante “Box”, con le quali vogliamo coinvolgere buyer e giornalisti in una serie di esperienze firmate Pitti Immagine. Un invito a incontrarsi e a condividere, respirando l’energia unica della manifestazione».

Anche per una manifestazione storica e in perenne crescita come Pitti, rinnovarsi e sorprendere è imperativo, soprattutto se la portata internazionale si espande, i visitatori e le loro tipologie aumentano mentre gli spazi a disposizione, quelli dell’antica Fortezza da Basso, restano concentrati rispetto a quelli di altri eventi. Per questa edizione d’inizio anno sono attese le sfilate di John Varvatos e di Aldo Maria Camillo, ci sarà Glenn Martens come guest designer con il suo brand, Y/Project, ma saranno le aziende, ancora una volta, le vere protagoniste: 1.230 i marchi presenti, di cui il 46% provenienti dall’estero, ognuno con le sue peculiarità e obiettivi, e nello stesso tempo uniti da sfide comuni, come il rapporto con il digitale, sia in fase di produzione sia di vendita e di comunicazione, con le mutazioni delle tradizionali stagionalità, con le nuove tipologie di clienti, con le evoluzioni dei mercati.

Tutto questo viene indagato nelle 30 pagine del numero speciale di .moda dedicato a Pitti95, in edicola con il quotidiano martedì, in concomitanza con l’apertura della fiera: di queste, 17 sono dedicate al racconto di storie di imprese, del made in Italy ma non solo, accompagnate dalle immagini delle loro proposte per l’autunno-inverno 2019-20. Inoltre, focus sugli accessori come gli occhiali, elementi sempre più importanti nello stile maschile, e sul beauty, con un’analisi sulle nuove tendenze nei consumi, in costante crescita, anche in tema di make-up.

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti