Virginia Raggi, tra assessori e cda 30 poltrone cambiate in tre anni

2/9Politica

1° settembre 2016: lascia l'assessore al Bilancio Marcello Minenna

default onloading pic
(IMAGO ECONOMICA)

Il primo a dire addio alla giunta Raggi, a settembre 2016, a soli tre mesi dall'avvio della consiliatura, è stato Marcello Minenna, titolare dell'assessorato al Bilancio, per quello che lui stesso definì, «un deficit di trasparenza». Fu sostituito solo sulla carta dal magistrato Raffaele De Dominicis, scelta quest'ultima subito accantonata per far posto ad Andrea Mazzillo (se ne andrà anche lui per contrasti sul concordato di Atac). Insieme a lui lasciarono il capo di Gabinetto Carla Romana Raineri, il presidente di Ama Alessandro Solidoro e anche l'ex vertice di Atac Marco Rettighieri.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti