A Susegana

24enne muore cadendo dalla scala di un silos nel trevigiano

Stava svolgendo interventi di pulizia. Indagini in corso sulla dinamica e le cause dell’incidente

1' di lettura

Un ragazzo di 24 anni è morto oggi a Susegana (Treviso) cadendo dalla scala di un silos sulla quale stava svolgendo interventi di pulizia. Il ragazzo, del luogo, è precipitato per una ventina di metri, ed è deceduto all’istante, nell’impatto al suolo. La tragedia e è avvenuta all’interno di un’azienda locale che produce materiali per l’edilizia. Sul posto sono intervenuti i sanitari del Suem, assieme ai carabinieri e ai tecnici dello Spisal, che stanno lavorando sulla dinamica e le cause dell’incidente. «Chiediamo a chi sta indagando di fare presto luce sulla vicenda – dichiara Gianfranco Refosco, segretario generale di Cisl Veneto, che aggiunge –. Siamo sconvolti, davvero la situazione non è più tollerabile. A meno di 24 ore dalla manifestazione sindacale unitaria di ieri, la cronaca ci consegna quanto il nostro allarme sia ben fondato, e la nostra voce sui temi della sicurezza nei posti di lavoro mai abbastanza alta». «Serve agire subito – dice ancora –. Lo ribadiamo alle imprese e alle istituzioni. Ogni giorno perso è un rischio in più per chi lavora».

Loading...
Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti