ILSOLE24ORE.COM > Notizie Finanza e Mercati ARCHIVIO

Pochi i prodotti dedicati ai padri

di Daniela Russo

commenti - |  Condividi su: Facebook Twitter|vota su OKNOtizie|Stampa l'articoloInvia l'articolo|DiminuisciIngrandisci
13 ottobre 2007

È ancora scarsa l'offerta di prodotti strettamente bancari volti a favorire gli investimenti trans-generazionali. Chi decide di investire su figli e nipoti per garantire il passaggio di flussi di denaro da una generazione all'altra finisce su polizze e piani di accumulo. Il progetto Figli Oggi, avviato da Banca della Rete, rappresenta, però, un'inversione di tendenza. Attraverso incontri nelle scuole sull'educazione dei figli, sensibilizza i genitori sulle tematiche degli investimenti per il futuro. Grazie a un software, realizzato con Progetica, dall'analisi dei dati relativi alla famiglia e alle aspirazioni del ragazzo è possibile dar vita a una pianificazione finanziaria adeguata alle esigenze dei singoli nuclei familiari.
«La scelta migliore - spiega Marco Profeta, District Manager di Banca della Rete - è un piano di accumulo capitale. È flessibile e privo di vincoli e tutela il cliente dalla volatilità dei mercati azionari».
Ma se le banche non soddisfano ancora le esigenze dei padri sono numerose le offerte che propongono ai giovanissimi. Cinque, ad esempio, le proposte di Intesa Sanpaolo: da Orizzonti Baby (0-5 anni) a Under 18 (6-17 anni). Anche UniCredit si rivolge ai giovani con Genius Teen, un conto di deposito privo di canone mensile dedicato ai minorenni che consente operazioni illimitate con un tasso creditore del 3% per giacenze fino ai 2mila euro. Genius Free, invece, è un conto corrente con canone mensile di 3,5 euro, bloccato fino al 2010. Infine, Genius Campus è il conto UniCredit rivolto agli universitari e gratuito fino ai 27 anni. Banca Sella, invece, con Eurorisparmio, offre la possibilità di utilizzare un fondo pensione aperto a favore dei ragazzi. Con la nuova riforma si possono effettuare anticipazioni, dopo 8 anni dall'adesione, fino al 30% del capitale versato, per esigenze diverse da casa e sanità. A questa proposta si affianca la possibilità di stipulare una polizza Vita, Cba Idea Risparmio, indicata per chi desidera mettere a disposizione dei propri figli o nipoti un capitale sicuro al compimento della maggiore età. Tante le offerte, quindi, ma Mauro Novelli, dell'Adusbef, consiglia: «Attenzione ai prodotti che non danno la possibilità di misurare esattamente i costi e i benefici. O agli impegni eccessivi che possono trasformarsi in zavorre.. Per i conti correnti, invece, - aggiunge - è bene ricordare che le banche possono modificarne i costi in ogni momento. È meglio scegliere conti correnti con costi bloccati».

RISULTATI
0
0 VOTI
Stampa l'articoloInvia l'articolo | DiminuisciIngrandisci Condividi su: Facebook FacebookTwitter Twitter|Vota su OkNotizie OKNOtizie|Altri YahooLinkedInWikio
L'informazione del Sole 24 Ore sul tuo cellulare
Abbonati a
Inserisci qui il tuo numero
   
L'informazione del Sole 24 Ore nella tua e-mail
Inscriviti alla NEWSLETTER   
Effettua il login o avvia la registrazione.


 
   
 
 
 

-UltimiSezione-

-
-
7 maggio 2010
7 maggio 2010
7 maggio 2010
7 maggio 2010
7 maggio 2010
 
L'età dell'oro delle monete
Il Senato Usa processa Goldman Sachs
Tragedia greca. Fotoracconto
La top ten delle aziende Usa secondo Fortune
Geronzi dalle banche romane al leone di Trieste
 
 
Cerca quotazione - Tempo Reale  
- Listino personale
- Portfolio
- Euribor
 
 
Oggi + Inviati + Visti + Votati
 

-Annunci-