ILSOLE24ORE.COM > Notizie Finanza e Mercati ARCHIVIO

Microsoft, calano gli utili ma meno delle attese

commenti - |  Condividi su: Facebook Twitter|vota su OKNOtizie|Stampa l'articoloInvia l'articolo|DiminuisciIngrandisci
23 ottobre 2009

Nel primo trimestre fiscale, Microsoft ha riportato un calo dell'utile del 18% a 3,57 miliardi di dollari, 40 centesimi per azione, contro i 4,37 miliardi, 48 centesimi per azione, dello stesso periodo dell'anno scorso. Il giro d'affari é calato del 14% a 12,92 miliardi, ma i risultati sono stati comunque superiori alle stime degli analisti, che attendevano profitti per 32 centesimi per azione, su un giro d'affari di 12,4 miliardi di dollari.
Analizzando i dati si nota che la divisione che commercializza i sistemi operativi client ha visto ridurre il giro d'affari da 4,278 miliardi di dollari del primo trimestre 2008 agli attuali 2,620 miliardi, mentre gli utili ricavati da questa struttura si sono praticamente dimezzati passando da 3,089 a 1,463 miliardi. Tale perfomance negativa è da attribuire alla contrazione del mercato dei personal computer sia in ambito aziendale sia domestico e all'avanzata dei netbook che montando il vecchio Windows Xp - di modesto importo unitario fatturato ai produttori Oem - non rappresentano per la casa di Redmond una fonte rilevante di Business.
Positivo l'andamento della struttura dedita ai software server con fatturato a quota 3,434 miliardi (da 3,417) e utili in netto aumento da 1,044 miliardi a 1,283 miliardi di dollari. La divisione legata ai sistemi per le imprese (gestionali e programmi per la produttività individuale come Office) invece registra un giro d'affari in calo da 4,9 a 4,5 miliardi e profitti in discesa da 3,185 a 2,863 miliardi. E in quest'ambito pesano una serie di elementi. La contrazione della spesa in It da parte delle imprese a causa della sfavorevole congiuntura internazionale, l'accresciuta concorrenza di soluzioni alternative anche gratuite come OpenOffice o come i software as service online Google Docs e la scarsa accoglienza di Office 2007, che al pari di Vista appena sostituito da Windows 7, non ha fatto breccia nelle imprese e nelle famiglie.
Bene, infine l'andamento dei videogame, con i profitti al raddoppio da 159 a 312 milioni e vendite stabili a 1,8 miliardi di dollari. (M.Cia.)

23 ottobre 2009
© RIPRODUZIONE RISERVATA
RISULTATI
0
0 VOTI
Stampa l'articoloInvia l'articolo | DiminuisciIngrandisci Condividi su: Facebook FacebookTwitter Twitter|Vota su OkNotizie OKNOtizie|Altri YahooLinkedInWikio


L'informazione del Sole 24 Ore sul tuo cellulare
Abbonati a
Inserisci qui il tuo numero
   
L'informazione del Sole 24 Ore nella tua e-mail
Inscriviti alla NEWSLETTER   
Effettua il login o avvia la registrazione.