ILSOLE24ORE.COM > Notizie Italia ARCHIVIO

Brennero. Siglata l'intesa, galleria entro il 2022

commenti - |  Condividi su: Facebook Twitter|vota su OKNOtizie|Stampa l'articoloInvia l'articolo|DiminuisciIngrandisci
18 maggio 2009

La galleria ferroviaria di base del Brennero sarà realizzata entro il 2022. I lavori cominceranno entro quest'anno. Siglato il Mou (Memorandum of Understanding) fra Italia, Germania e Austria per lo sviluppo dell'asse ferroviario del Brennero. Entra, così, nel vivo la fase realizzativa del Corridoio Berlino-Palermo, spina dorsale del programma di sviluppo della rete transeuroepa dei trasporti, di cui la Galleria di base del Brennero è un elemento cardine. Nella prima fase, fino al 2013, il progetto per il Corridoio Berlino-Palermo sarà finanziato dalla Commissione Europea con un impegno di 960 milioni di euro. I finanziamenti previsti dalla Comunità Europea e dagli Stati membri saranno poi integrati anche all'impiego dei ricavi ottenuti dagli extrapedaggi autostradali. Una «opera storica per l'intera Unione Europea», ha commentato il vicepresidente delle Commissione europea, responsabile per i trasporti, Antonio Tajani.

Obiettivo comune dell'accordo firmato al ministero delle Infrastrutture è quello di potenziare le linee di accesso alla Galleria di base del Brennero e di sincronizzare gli interventi per lo sviluppo infrastrutturale e tecnologico dell'asse ferroviario, programmati dagli Stati e dalle società di gestione delle reti ferroviarie nazionali (Rfi, Obb Ib e Db Netz). Lo scopo finale è quello di garantire un Corridoio continuo, efficiente e interoperabile, sull'asse ferroviario Berlino-Palermo, con priorità nel collegamento fra Monaco e Verona.

L'intesa raggiunta affida il coordinamento alla Brenner Corridor Platform (Bcp), società in cui sono rappresentati, tra gli altri, i 3 Stati membri, i gestori delle reti ferroviarie, le imprese di trasporto, le autostrade e la Commissione europea. Compito di Bcp, oltre a verificare lo stato di attuazione degli interventi, quello di promuovere con incontri periodici di verifica e il costante monitoraggio, anche la definizione e l'attuazione di misure per favorire il trasferimento modale dalla strada alla ferrovia, con benefici apprezzabili anche in termini di inquinamento atmosferico e acustico.

In seguito alla sigla del Memorandum of Understanding sarà avviata la progettazione dettagliata delle linee di accesso Sud al Brennero che porterà, entro il 2012, alla delibera del Comitato Interministeriale di Programmazione Economica (CIPE) ed entro il 2014, all'avvio dei lavori della Galleria di base, la cui conclusione è prevista entro il 2022.

L'intesa è stata sottoscritta dai ministri dei Trasporti Altero Matteoli (Italia), Doris Bures (Austria), Wolfgang Tiefensee (Germania), dal vicepresidente della Commissione europea con delega ai Trasporti Antonio Tajani, dal coordinatore europeo per il Corridoio 1 Berlino-Palermo Karel Van Miert e dagli amministratori delegati di Rete ferroviaria Italiana (Gruppo Fs) Michele Mario Elia, Obb Ib Georg-Michael Vavrovsky, e Db Netz Volker Kefer. All'atto era presente l'amministratore delegato di Ferrovie dello Stato, Mauro Moretti. Il memorandum d'intesa è stato siglato anche dal Segretario di Stato della Baviera Katja Hessel, dai Presidenti delle Province di Bolzano Luis Durnwalder, Trento Lorenzo Dellai e Verona Elio Mosele e dal Presidente del Land Tirol Günther Platter.

18 maggio 2009
© RIPRODUZIONE RISERVATA
RISULTATI
0
0 VOTI
Stampa l'articoloInvia l'articolo | DiminuisciIngrandisci Condividi su: Facebook FacebookTwitter Twitter|Vota su OkNotizie OKNOtizie|Altri YahooLinkedInWikio
L'informazione del Sole 24 Ore sul tuo cellulare
Abbonati a
Inserisci qui il tuo numero
   
L'informazione del Sole 24 Ore nella tua e-mail
Inscriviti alla NEWSLETTER
Effettua il login o avvia la registrazione.


 
   
 
 
 

-UltimiSezione-

-
-
8 maggio 2010
8 maggio 2010
08 Maggio 2010
8 maggio 2010
8 maggio 2010
 
Prendeva la pensione della madre morta. Arrestato
L'Indagine del Cnr nei mari italiani
IL PUNTO / Il dopo Scajola e gli interrogativi sul governo
Addio a Giulietta Simionato
VIDEO / Le dimissioni di Scajola (da C6.tv)
 
 
Cerca quotazione - Tempo Reale  
- Listino personale
- Portfolio
- Euribor
 
 
Oggi + Inviati + Visti + Votati
 

-Annunci-