ILSOLE24ORE.COM > Notizie Norme e Tributi ARCHIVIO

Disabilità, congedo con indennizzo anche al coniuge

commenti - |  Condividi su: Facebook Twitter|vota su OKNOtizie|Stampa l'articoloInvia l'articolo|DiminuisciIngrandisci
10 maggio 2007


È contrario alla norma costituzionale il comma 5 dell'art. 42 del decreto legislativo 151/01,che detta norme a tutela e sostegno della maternità e della paternità, nella parte in cui non prevede il diritto, in via prioritaria rispetto agli altri congiunti, del coniuge convivente con «soggetto con handicap in situazione di gravità »a fruire del congedo biennale indennizzato per l'assistenza del soggetto disabile.
Lo ha sancito la Corte costituzionale con sentenza n. 158 del 18 aprile scorso, decidendo il giudizio promosso con ordinanza del 10 luglio 2006 dal Tribunale di Cuneo in funzione di giudice del lavoro. Il rinvio è stato deciso dal Tribunale dopo il ricorso di un lavoratore nei confronti del ministero dell'Istruzione che, sulla base del disposto normativo,aveva respinto la richiesta di congedo straordinario indennizzato, motivato dall'esigenza di assistere la moglie in condizioni di disabilità grave, stante che nessun altro membro, né del nucleo familiare né della famiglia di origine, era in condizioni di farlo. L'art. 42 del Dlgs 151/01, recependo quanto già regolato dall'articolo 80, comma 2, della legge 388/2000, riconosce ai genitori o, dopo la loro morte, ai fratelli o sorelle, il diritto a un congedo straordinario per un massimo di due anni nella vita assicurativa, fruibile anche in forma frazionata per assistere persone portatrici di handicap in condizione di gravità. La Consulta era già intervenuta, con sentenza n. 233/05,per definire il richiamato art. 42, comma 5, norma diretta «a favorire l'assistenza al soggetto con handicap grave» con la previsione del diritto a un congedo straordinario (remunerato come l'ultima retribuzione e coperto da contribuzione figurativa) con l'evidente fine di assicurare continuità nelle cure e nell'assistenza ed evitare vuoti pregiudizievoli alla salute psicofisica del soggetto diversamente abile. Il Tribunale di Cuneo considera l'evidenza della ratio legis, volta non solo a tutelare la maternità e la paternità, ma anche e soprattutto la salute psicofisica della persona in condizioni di grave disabilità. In ciò rilevando, quindi, il ruolo fondamentale svolto dalla famiglia rispetto alla quale il congedo straordinario retribuito si porrebbe come specifico intervento di sostegno. Secondo il giudice remittente, pertanto, l'esclusione del coniuge dal beneficio contrasterebbe gli articoli 2, 3, 29 e 32 della Costituzione, determinando il mancato riconoscimento al coniuge del diritto al congedo straordinario una ingiustificata minore tutela del nucleo familiare proprio quando questo ne avrebbe più bisogno, essendo peraltro verosimile che il coniuge abile sia l'unico in grado di provvedere economicamente al nucleo. La questione è, secondo la Corte Costituzionale, fondata. La norma censurata, escludendo dal novero dei beneficiari del congedo straordinario retribuito il coniuge, gli riserva un trattamento deteriore rispetto ai componenti della famiglia di origine, pur essendo questi, sulla base del vincolo matrimoniale, tenuto per primo, per l'articolo 433 Codice civile, all'adempimento degli obblighi di assistenza morale e materiale del proprio consorte.

RISULTATI
0
0 VOTI
Stampa l'articoloInvia l'articolo | DiminuisciIngrandisci Condividi su: Facebook FacebookTwitter Twitter|Vota su OkNotizie OKNOtizie|Altri YahooLinkedInWikio
L'informazione del Sole 24 Ore sul tuo cellulare
Abbonati a
Inserisci qui il tuo numero
   
L'informazione del Sole 24 Ore nella tua e-mail
Inscriviti alla NEWSLETTER
Effettua il login o avvia la registrazione.


 
   
 
 
 

-UltimiSezione-

-
-
22 maggio 2010
21 maggio 2010
21 maggio 2010
20 maggio 2010
20 aprile 2010
 
Gli esperti del ministero rispondono a tutti i dubbi sugli incentivi
La liquidazione: rimborsi e debiti
I redditi da dichiarare
La salute e gli altri sconti
La famiglia e la casa
 
 
Cerca quotazione - Tempo Reale  
- Listino personale
- Portfolio
- Euribor
 
 
Oggi + Inviati + Visti + Votati
 

-Annunci-