Borriello torna al Milan

commenti - |  Condividi su: Facebook Twitter|vota su OKNOtizie|Stampa l'articoloInvia l'articolo|DiminuisciIngrandisci
29 maggio 2008

Ci riprova, per la quinta volta. E magari sarà quella buona perchè Marco Borriello torna di nuovo al Milan per giocare e il Milan per farlo giocare ha investito 7.5 milioni di euro, non una cifra qualsiasi, dopo aver ceduto Alberto Gilardino, non un attaccante qualsiasi.

Ma i 19 gol segnati con la maglia del Genoa hanno convinto sia Roberto Donadoni ad aprirgli le porte della Nazionale, sia Carlo Ancelotti a provare ad affidargli l'attacco del Milan, anche se non sarà certo l'ultima punta ad arrivare in rossonero nel mercato estivo. Al momento, però, c'è solo Pato a fargli concorrenza e Borriello molto più del brasiliano può giocare da punta unica nel modulo ad albero di Natale adottato praticamente in tutta la stagione dal Milan.

Per questo, ha convinto la società rossonera a dargli un'altra chance, la quinta appunto. Cresciuto nelle giovanili del Milan, dal 2000 Borriello ha iniziato un giro d'Italia con sette maglie diverse e periodici ritorni a Milano: Triestina, Treviso, Empoli, Reggina, Sampdoria, ancora Treviso, Genoa con in mezzo una sola stagione intera in rossonero, quella deludente di due anni fa in cui segnò un solo gol in nove presenze, con squalifica di tre mesi per doping annessa che di fatto mise fine a dicembre al suo utilizzo da parte di Ancelotti.

«Forse abbiamo sbagliato nel valutarlo», ha ammesso più volte quest'anno il tecnico rossonero che, infatti, ha deciso di farlo rientrare a Milanello. A Genova, ha fatto vedere di cosa è capace con 19 gol in 35 partite e, a 26 anni, è quindi pronto per giocare in una grande squadra da protagonista. Per questo, Adriano Galliani ha deciso di riscattarlo, spendendo 7.5 milioni di euro più la comproprietà del giovane centrocampista offensivo Davide Di Gennaro, di rientro dal Bologna. Lui stesso l'ha chiarito subito: «Torno per giocare». Al momento non avrà certo problemi a trovare minuti ma, alla fine del mercato, quando arriverà almeno un'altra punta al Milan, dovrà dimostrare di poter segnare anche con la maglia rossonera gli stessi gol fatti con quella del Genoa.

RISULTATI
0
0 VOTI
Stampa l'articoloInvia l'articolo | DiminuisciIngrandisci Condividi su: Facebook FacebookTwitter Twitter|Vota su OkNotizie OKNOtizie|Altri YahooLinkedInWikio