ILSOLE24ORE.COM > Notizie Tecnologia e Business ARCHIVIO

Acer conferma le posizioni sul mercato mondiale

di Pino Fondati

commenti - |  Condividi su: Facebook Twitter|vota su OKNOtizie|Stampa l'articoloInvia l'articolo|DiminuisciIngrandisci
15 febbraio 2008

Il 2007 è stato per Acer un anno fotocopia rispetto al 2006, o quasi. Il quasi è riferito in particolare alla debolezza del dollaro che, nella misura imprevedibile in cui si è manifestata, ha fatto mancare alcuni obiettivi economici, non ultimo il tanto auspicato superamento del miliardo di euro di fatturato in Italia, fermatosi a "soli" 870 milioni di euro. Parola di Massimo D'Angelo, vice president Acer Emea. Ma andiamo per ordine, cominciando la disamina dallo scenario internazionale. Quello dei notebook è il segmento che cresce di più, anzi, a dire il vero, è l'unico. Se si fa la conta di notebook più desktop, Acer conserva la terza posizione mondiale dietro le solite Hp e Dell, si conferma al secondo posto dietro l'onnipresente Hp per i soli notebook, e, come d'abitudine, al primo nella regione Emea (dove, però, nel mercato generale notebook+desktop è seconda). Acer resta fortissima sul suo mercato storico, quello dell'Europa, ma qualcosa sta cambiando, da quando un paio di anni fa si è deciso di "aggredire" zone intonse come l'Asia/Pacifico e, soprattutto, l'America. Come dire, che l'Europa dovrebbe scendere già dall'anno in corso di qualche punto a favore delle altre due regioni. Al di là dei numeri, la cosa più interessante sta nell'evoluzione che la società ha intrapreso sin dal 2000: allora fu trasformazione da azienda di produzione ad azienda di "sales&marketing", oggi c'è un altro cambiamento in vista: da sales&marketing a brand company. "In questo contesto – sottolinea D'angelo – la tecnologia è sempre meno importante, l'azienda viene vista nel suo insieme all'interno di uno scenario collettivo in cui è abbattuta ogni barriera tra le persone e la tecnologia". In questo senso, D'Angelo ricorda l'impegno forte per la distribuzione "indiretta al 100%", la suddivisione tra consumer (dove viene riposizionato il modello Ferrari) e professionale. Quest'ultima divisione, dedicata a piccole e medie imprese e corporate (con qualche sconfinamento nel consumer, soprattutto a livello di mercato SoHo), si affida al canale dei dealer, e dovrebbe, nei desiderata del management della società, registrare un'espansione piuttosto forte. Utili, secondo D'Angelo, anche alcune collaborazioni strette con società varie, come Hitachi Data Systems per lo storage. Per il 2008, e comunque per il futuro vicino, sono confermate le strategie multibrand ("un'emozione conta più di un chip"), un fatturato mondiale di 20 miliardi di dollari, obiettivo molto ambizioso se si considera che nel 2007 è stato di poco più di 14 miliardi di dollari, a cui dovrebbero contribuire l'acquisizione di Packard Bell e la penetrazione nei nuovi mercati, l'accettazione della sfida del mantenimento/miglioramento di margini e profittabilità, la vendita di 25 mila pezzi in più (nel 2007 sono stati 300 mila) anche qui grazie al combinato disposto Usa, Asia, Packard Bell e all'espansione ulteriore in altri paesi, come per esempio la Gran Bretagna. E grazie anche al miglioramento delle performance nel segmento dei monitor e dei videoproiettori, che nel 2007 è stato al di sotto delle aspettative. Per l'Italia, l'obiettivo, tra gli altri, del raggiungimento del mitico miliardo di euro di fatturato.

RISULTATI
0
0 VOTI
Stampa l'articoloInvia l'articolo | DiminuisciIngrandisci Condividi su: Facebook FacebookTwitter Twitter|Vota su OkNotizie OKNOtizie|Altri YahooLinkedInWikio
L'informazione del Sole 24 Ore sul tuo cellulare
Abbonati a
Inserisci qui il tuo numero
   
L'informazione del Sole 24 Ore nella tua e-mail
Inscriviti alla NEWSLETTER   
Effettua il login o avvia la registrazione.


 
   
 
 
 

-UltimiSezione-

-
-
7 MAGGIO 2010
7 MAGGIO 2010
7 MAGGIO 2010
7 maggio 2010
 
L'Italia vista dal satellite
La domenica di sport
Sony Ericsson Xperia X10
Nokia N8
Si chiude l'era del floppy disk
 
 
Cerca quotazione - Tempo Reale  
- Listino personale
- Portfolio
- Euribor
 
 
Oggi + Inviati + Visti + Votati
 

-Annunci-