ILSOLE24ORE.COM > Notizie Cultura e Tempo libero ARCHIVIO

Memorabile Fracci all'Opera di Roma ricordando Fellini

di Giuseppe Distefano

commenti - |  Condividi su: Facebook Twitter|vota su OKNOtizie|Stampa l'articoloInvia l'articolo|DiminuisciIngrandisci
26 gennaio 2007

Sfilano in colorate e buffe passerelle al ritmo travolgente di un boogie-woogie, presentandosi ciascuno nelle loro tipizzazioni. C’è il bersagliere, il poeta, la cameriera, la duchessa, l’attrice e il divo del cinema, la moglie e il marito, la finta ragazzina. Sono i personaggi di quel valzer di incontri amorosi fissato da Schnitzler nel suo Girotondo, trasposto ora in balletto da Beppe Menegatti con la coreografia di Luciano Cannito per il Teatro dell’Opera di Roma. Dieci rapidi corteggiamenti e approcci tra uomini e donne che passano al partner successivo come anelli di una catena amorosa della quale ognuno rivela una duplice faccia, amando e tradendo allo stesso tempo. Al centro, fulcro e motore dell’azione, c’è Cabiria, la candida prostituta di Fellini qui impersonata da una Carla Fracci di credibile ingenuità espressiva, che sembra ritrovare un’incredibile giovinezza col costume della Gelsomina del balletto scaligero di Mario Pistoni, La strada, del quale la Fracci fu memorabile interprete.
La chiave ironica sottostà a ciascuno degli “episodi” di questo Girotondo romano, divertente affresco umano ambientato in una Roma da cartolina degli anni Cinquanta – Sessanta, con fondali dipinti (di Maurizio Varamo) che ritraggono monumenti, luoghi topici della capitale (come il set di Cinecittà nel travolgente duetto di Tiziana Lauri e Mario Marozzi) e siparietti che scandiscono i diversi incontri amorosi.
Sulle musiche da film di Nino Rota eseguite dal vivo dal Girotondo Ensemble, e con Mauro Gioia che interpreta le canzoni del repertorio ad esse legate (dai film Le notti di Cabiria, a I vitelloni, La dolce vita, Il bidone…) la coreografia strizza inevitabilmente l’occhio al musical. Sotto l’apparente leggerezza, nel descrivere tipologie e storie di amanti colti nelle loro debolezze, difetti e ossessioni, ritrae esseri fragili che soprattutto nel prima e nel dopo dell’incontro, sono tutti accomunati dal fallimento finale dell’atto amoroso. Le divertenti reazioni sono rese con un movimento danzato del vocabolario classico e moderno ricco di una gestualità ampia e vivace - ma che risulta a tratti ripetitiva - eseguita con disinvolta padronanza dagli elementi migliori del corpo di ballo dell’Opera, fra cui Fabio Grossi, Mario Marozzi, Riccardo Di Cosmo, Laura Comi, Gaia Straccamore. A legare ogni “episodio” ci sono le parole della canzone di Cabiria “L’amore che vuoi tu non c’è”, il leit-motiv che apre, accompagna, e chiude il balletto manifestando così quanto quella giostra di pulsioni inseguiti fugacemente, riveli in realtà il vuoto di esistenze rette dalla menzogna, e dove la ricerca del partner successivo si trasforma sempre in una cocente delusione, in una malcelata sconfitta. Alla quale sorridere.

Al Teatro Nazionale per la stagione del Teatro dell’Opera di Roma.

RISULTATI
0
0 VOTI
Stampa l'articoloInvia l'articolo | DiminuisciIngrandisci Condividi su: Facebook FacebookTwitter Twitter|Vota su OkNotizie OKNOtizie|Altri YahooLinkedInWikio
L'informazione del Sole 24 Ore sul tuo cellulare
Abbonati a
Inserisci qui il tuo numero
   
L'informazione del Sole 24 Ore nella tua e-mail
Inscriviti alla NEWSLETTER   
Effettua il login o avvia la registrazione.


 
   
 
 
 

-UltimiSezione-

-
-
7 maggio 2010
 
Aguilera ambasciatrice contro la fame
La consegna dei David di Donatello
Man Ray a Fotografia Europea
Elegante e brutale. Jean-Michel Basquiat alla Fondation Beyeler di Basilea
"World Press Photo 2010". Fotografie di autori vari
 
 
dal 17 al 20 Gennaio 2019
1 Non ci resta che il crimine 1991217   
2 Aquaman 8841624   
3 Ralph Spacca Internet 8968500   
4 Bohemian Rhapsody 25074853   
5 Van Gogh - Sulla soglia dell'eternità 2596746   
6 City of Lies - L'ora della verità 724556   
7 La Befana vien di notte 7563537   
8 Moschettieri del Re 4898976   
9 Attenti al gorilla 396597   
10 Vice - L'uomo nell'ombra 1199484   
tutti i film nelle sale » tutti i dettagli »

Trovo Cinema

Scegli la provincia
Scegli la città
Scegli il film
Tutti i film
Scegli il cinema
Tutti i cinema
 
 
Oggi + Inviati + Visti + Votati
 

-Annunci-