ILSOLE24ORE.COM > Notizie Cultura e Tempo libero ARCHIVIO

Tutti i festival jazz in giro per l'Italia

di Michele Monteverdi

commenti - |  Condividi su: Facebook Twitter|vota su OKNOtizie|Stampa l'articoloInvia l'articolo|DiminuisciIngrandisci
17 GIUGNO 2008

Chi non condivide il giudizio espresso da Robert Arkins, protagonista del cult "The Commitments" diretto nel 1991 da Alan Parker, quest'estate avrà pane per i suoi denti. Sono infatti molti gli appuntamenti con il jazz d'autore su e giù per lo stivale. E ce n'è anche per chi avesse voglia di fare una capatina in Svizzera.


CLUSONE JAZZ FESTIVAL
Il popolare festival di Clusone deve essere contagioso, visto che dalla città della provincia di Bergamo da cui prende il nome si allarga, coinvolgendo nei suoi eventi anche altri comuni. Certo, la manifestazione ufficialmente è iniziata il 31 maggio, ma è soltanto dal 21 giugno che entrerà nel vivo. Di carne al fuoco quest'anno ce n'è parecchia. A cominciare dal duo composto dal trombettista tedesco Markus Stockhausen e dal chitarrista ungherese Ferenc Snétberger (21 giugno), impegnati in un concerto "fuoriregione" che animerà i suggestivi Chiostri di Santa Caterina a Finalborgo (Finale Ligure). Si torna poi in Lombardia, a Verdello, con i Moker, quintetto guidato dal batterista bergamasco Giovanni Barcella (27 giugno), mentre a Treviglio sarà di scena la tromba distorta di Bart Maris (28 giugno). E via andare, l'11 luglio a Legnano con l'Open loose trio composto da Mark Helias, Tony Malaby e Tom Rainey, mentre il 12 luglio a Dalmine si potrà assaporare il jazz macedone di Georgi Saresky. In chiusura di rassegna si
torna a Clusone, dove i fuochi di artificio finali saranno affidati alla Adriatics Orchestra (27 luglio).
Clusone Jazz Festival, dal 31 maggio al 27 luglio a Clusone (Bergamo)
Info: www.clusonejazz.it

PESCARA JAZZ
Il festival internazionale che si tiene dal 15 al 20 luglio nel capoluogo di provincia abruzzese spegne quest'anno 36 candeline. Ospite d'onore sarà il "sublime" Keith Jarrett, che si esibirà il 15 luglio al Teatro-Monumento Gabriele d'Annunzio insieme a Gary Peacock e Jack De Johnette. Lo stesso palco ospiterà, tra gli altri, anche il vibrafono di Gary Burton accompagnato dalla chitarra diPat Metheny (18 luglio), l'eccentrico Bobby Hutcherson e il pregevole Herbie Hancock (entrambi il 19 luglio). A chiudere il festival ci penserà invece l'orchestra di Maria Schneider (20 luglio), una delle migliori compositrici jazz emerse negli ultimi anni.
Pescara Jazz, dal 15 al 20 luglio
Info: www.pescarajazz.com

UMBRIA JAZZ
Il festival di Perugia è una della più importanti manifestazioni jazzistiche, e non solo, del mondo. Per festeggiare i 35 anni (la prima edizione è del 23 agosto 1973), dall'11 al 20 luglio i nove palchi sparsi per la città ospiteranno qualcosa come 250 eventi, tra concerti a pagamento e gratuiti. Si potranno ascoltare, tra gli altri, mostri sacri come Sonny Rollins (13 luglio), in esclusiva 2008 per l'Italia, sessan'anni vissuti con il sax tenore in braccio; Herbie Hancock (16 luglio), fresco di Grammy per "The Joni Letters", disco tributo alla poetessa del folk-jazz Joni Mitchell; e Pat Metheny, uno dei
chitarristi più curiosi, poliedrici e dotati sulla piazza, quest'anno in coppia con il grande vecchio del vibrafono Gary Burton (17 luglio). Senza contare la voce di Cassandra Wilson (14 luglio) e la bossa nova venata di jazz di Caetano Veloso (12 luglio). Importante anche la "delegazione italiana". Per citare qualche nome, saranno a Perugia il trombettista Enrico Rava, che si esibirà in un omaggio a Chet Baker (15 luglio); il "pianista delle meraviglie" Stefano Bollani (12 luglio), che nel suo ultimo disco "Carioca" si è cimentato in una rilettura per piano del reportorio dei grandi autori della musica brasiliana; e il trombettista Paolo Fresu, che presterà la sua arte all'interno del quartetto capitanato dalla signora del free jazz Carla Bley (11 luglio). La serata conclusiva vedrà invece i Rem (20 luglio) presentare il nuovo album "Accelerate" in quella che è la prima data italiana del nuovo tour.
Umbria Jazz, a Perugia dall'11 al 20 luglio
Info: www.umbriajazz.com

MONTREUX JAZZ FESTIVAL
La così detta "riviera svizzera", nei pressi del Lago di Ginevra, cantone di Vaud, si animerà dal 4 al 19 luglio di alcuni dei principali esponenti del jazz, del folk e del rock mondiale. L'evento più importante della manifestazione sarà il tributo per i 75 anni dell'incona della black music Quincy Jones (14 luglio), con oltre 20 artisti sul palco dell'Auditorium Stravinski. Ma il festival jazz di Montreux non si esaurisce qui. Tanto più che l'intenzione degli organizzatori pare essere quella di coprire l'universo musicale contemporaneo a 360 gradi. Sui due palchi – il secondo è allestito alla Miles Davis Hall – si alterneranno Sheryl Crow (5 luglio), Joan Baez (6 luglio), Leonard Cohen (8 luglio), Madness (8 luglio), Paul Simon (9 luglio), Gnarls Barkley (10 luglio), The Gossip (10 luglio), Gilberto Gil (12 luglio), Babyshambles (15 luglio), Interpol (16 luglio) e Lenny Kravitz (16 luglio).
Montreux Jazz Festival, dal 4 al 19 luglio a Montreux (Svizzera)
Info: www.montreuxjazz.com

VERONA JAZZ
Dal 18 al 30 giugno sarà possibile farsi una bella scorpacciata di musica di prima scelta all'ombra dell'Arena. Si parte con il chitarrista e cantante James "Blood" Ulmer (18 giugno), con il suo jazz venato di funky e blues, e si prosegue con le "strane coppie" Enrico Rava - Stefano Bollani (19 giugno), John Zorn - Mike Patton (20 giugno) e Aki Takase - Silke Eberhard (27 giugno). La serata conclusiva, dopo i fuochi di artificio di Stanley Cowel e le improvvisazioni della Sao Paulo Underground (entrambi il 28 giugno), è invece affidata alla chitarra di sua maestà Carlos Santana (30 giugno). A eccezione di quest'ultimo, che si esibirà in Arena, i concerti saranno ospitati dal Teatro Romano e dalla Corte Mercato Vecchio.
Veronza jazz, dal 18 al 30 giugno a Verona
Info: www.estateteatraleveronese.it

VILLA CELIMONTANA FESTIVAL JAZZ
Tra le rovine del Palatino, le terme di Caracalla e l'acquedotto di Claudio e Nerone, il parco di Villa Celimontana, ex Villa Mattei, a Roma, sembra il luogo ideale per ascoltare jazz. Lo si potrà fare per tutta l'estate. Tra le tante formazioni in programma, ricordiamo Steve Nelson Quartet (19 giugno), Romano PratesiRubber Band accompagnato dal batterista Daniel Humair (22 giugno), Roberto Gatto Quartet (9 luglio), gli Yellowjackets con Mike Stern (10 luglio), Bill Saxton e Marco Di Gennaro Quartet (7 e 8 settembre), nonché i "soliti" Enrico Rava (17 luglio) e Stefano Bollani (18 luglio).
Villa Celimontana Festival Jazz, dal 18 giugno al 14 settembre a Roma
Info: www.villacelimontanajazz.com

UDIN&JAZZ
Diciottesima edizione per il Festival che si tiene ogni anno a Udine. Dal 20 giugno all'8 luglio saranno più di 80 gli artisti internazionali che si esibiranno nella città friulana, seguendo il filo conduttore di una musica calda e impegnata. Qualche nome alla rinfusa: i sax tenori di Pharoah Sanders (25 giugno) e Archie Shepp (28 giugno), il contrabbassista avant jazz William Parker (27 giugno) e la dolce voce di Cassandra Wilson, che l'8 luglio chiuderà in bellezza la manifestazione a Piazzale del Castello.
Udin&Jazz, dal 20 giugno all'8 luglio a Udine
Info: www.euritmica.it

GRAND TOUR JAZZ FEST
Degustazioni e buona musica, quella proposta dal secondo Grand Tour Jazz, che coinvolgerà dal 23 al 30 giugno celebri località dell'Umbria come Sangemini, Amelia, Cascata delle Marmore, Terni e Motefalco. Tra gli artisti in programma, il bassista Ben Allison (23 giugno), il chitarrista-prodigio Bireli Lagrene (24 giugno), l'elegante pianista Kenny Barron (27 giugno) e il jazzista rockettaro Francesco Bearzatti (29 giugno).
Grand Tour Jazz Fest, dal 23 al 30 giugno, varie località dell'Umbria
Info: www.grandtourjazzfest.com

PERCFEST
Si scrive Percfest, si legge Festa europea della percussioni. Sottotitolo: "Voglia di jazz". Questi i contenuti del festival che dal 1996 si tiene a Laigueglia, in provincia di Savona, dal 24 al 29 giugno. Sei giorni che daranno vita a oltre 120
appuntamenti con la musica di qualità. Si parte con i Groovinators capitanati da Gegé Telesforo, un concentrato di black music da uno dei pochi specialisti italiani dello scat, e si prosegue mercoledì 25 con il maestro Kenny Barron, definito dal "Los Angeles Times" il miglior pianista del mondo. Senza dimenticare il jazz quintet di Rossana Casale (26 giugno) e la all star band Milestones guidata da Gino Paoli, che rivestirà di jazz i suoi più celebri brani con l'aiuto di compari del calibro di Enrico Rava, Danilo Rea, Rosario Bonaccorso e Roberto Gatto (27 giugno). Il 29 giugno la manifestazione si chiuderà con l'ormai celebre Notte dei tamburi, lungo spettacolo non stop che coinvolgerà alcuni tra i più grandi percussionisti del momento. Ogni notte, dopo i concerti, i locali di Laigueglia si animeranno inoltre con il più autentico rito del jazz: la jam session.
Percfest, dal 24 al 29 giugno a Laigueglia (Savona)
Info: www.percfest.com

JAZZASCONA
La New Orleans di Europa sorge sul lago Maggiore e si chiama Ascona. Almeno nel periodo compreso tra il 26 giugno al 6 luglio, quando il lungolago della città svizzera si animerà della note del JazzAscona New Orleans & Classics, arrivato ormai alla 24esima edizione. Dieci giorni per oltre 200 concerti, di cui una ventina saranno dedicati a Lionel Hampton, il mito che ha introdotto il vibrafono nel jazz, di cui quest'anno cade il centenario della nascita. A rendergli omaggio, colleghi come il canadese Peter Appleyard (2 e 6 luglio) e il francese Dany Doriz (1 e 5 luglio). La rassegna "Il meglio del jazz contemporaneo" vedrà invece esibirsi il trombonista californiano Dan Barrett (1 e 5 luglio), il sassofonista newyorkese Harry Allen (1 e 6 luglio) e il trombettista Warren Vaché (27 giugno e 6 luglio).
JazzAscona New Orleans & Classics, dal 26 giugno al 6 luglio ad Ascona
Info: www.jazzascona.com


ELBA JAZZ
Una manifestazione giovane (è nata nel 2006) che ha saputo da subito distinguersi per la qualità delle sue proposte musicali. Questo è Elba Jazz, il festival che dall'8 al 12 luglio vedrà esibirsi, nella piazza della chiesa di Marciana Marittima, il sassofonista Stefano Di Battista e la cantante Nicky Nicolai, che propongono un originale jazz applicato alla tradizione melodica italiana (8 luglio). In seguito sarà la volta di un duo pianistico mitico: Renato Sellani e Danilo Rea (9 luglio), due generazioni di jazz a confronto. Si prosegue con il "Souvenir d'Italie" di Antonella Ruggiero, ex voce dei Matia Bazar (10 luglio), e si chiude con la swing di Ray Gelato & The Giants (12 luglio), dopo che la giovane promessa Matteo Brancaleoni avrà riscaldato l'atmosfera (11 luglio).
Elba Jazz, dall'8 al 12 luglio a Marciana Marittima
Info: www.elbajazz.it

TERREMOTI A ROCCELLA JAZZ
Avrà come titolo "Terremoti" (nel centenario del sisma che devastò Reggio e Messina) la ventottesima edizione di "Roccella Jazz – Rumori Mediterranei". Un paragone con il jazz, come afferma il direttore artistico Paolo Damiani: un terremoto che rivoluziona tutto, alla ricerca di nuove radici.
La ricerca, dunque, caratterizzerà la rassegna, che si svolgerà dal 13 al 23 agosto e che toccherà varie località della provincia, prima delle quattro serate finali ospitate a Roccella. Tanti grandi nomi, incontro tra musica e altre arti, contaminazioni e progetti originali: il programma prevede, tra l'altro, il debutto con Maceo Parker, e poi Steve Coleman, Roswell Rudd, Guinga in "Dialetto Carioca", David Chevallier in "Gesualdo variations", l'omaggio a Cole Porter realizzato da Maria Laura Baccarini ed il Regis Huby Quintet. E ancora, Stefano Bollani e Enrico Rava, Danilo Rea, Rita Marcotulli, Fabrizio Bosso, Fabrizio Sferra, Gabriele Mirabassi, il giovane talento di Giovanni Guidi, il grande batterista Bobby Previte, la Brussels Jazz Orchestra, la produzione originale di Stefano Benni "Italia vs England", Dave Douglas che si esibirà con Bryan Carrott e Uri Caine, e Cyro Baptista e la sua "Beat the donkey". Senza contare l'incontro tra mondo attoriale e quello musicale, che vedrà protagonisti, tra gli altri, Sonia Bergamasco, Fabrizio Gifuni, Mimmo Calopresti e Caterina Vertova. (di Paola Abenavoli)

FANO JAZZ BY THE SEA
Sedicesima edizione per uno dei più amati festival jazzistici italiani. Dal 24 al 31 luglio, la manifestazione ospitata dalla città marchigiana darà "uno spaccato delle molteplici anime che oggi coabitano in armonia nel mondo del jazz". Gli spettacoli si divideranno tra la Corte malatestiana e il "palcoscenico sull'acqua" allestito al Porto Marina dei Cesari. Ecco qualche nome: Defunkt, quintetto che propone una trascinante miscela di jazz e funk (24 luglio), la all star band San Francisco Collective (25 luglio), lo svedese E.S.T. Trio (26 luglio) e gli specialisti di fusion Yellowjackets insieme a Mike Stern (27 luglio). Le quattro giornate conclusive saranno inveceanimate dai pianoforte diStefano Bollani (28 luglio) e delcubano Omar Sosa (29 luglio), oltre che dal quartetto capitanato dal sassofonista Jerry Bergonzi e dal pianista Joey Calderazzo (30 luglio).
Fano Jazz By the see, dal 24 al 31 luglio a Fano (Pesaro-Urbino)

Info: www.fanojazz.org/jazz_by_the_sea.htm

TIME IN JAZZ
Ventunesima edizione per il festival internazionale Time in Jazz, che si tiene dal 9 al 16 agosto a Berchidda, in provincia di Olbia-Tempio. Tra i protagonisti, gli scatenati ottoni dei Funk Off (9 e 10 agosto) e l'etno jazz di Gavino Murgia (14 e 15 agosto), nonché tre grandi come Steve Coleman (11 e 12 agosto), Uri Caine (11 e 13 agosto) e Don Byron (14 e 15 agosto).
Time in Jazz, dal 9 al 16 agosto a Berchidda (Olbia-Tempio)
Info: www.timeinjazz.it

RISULTATI
0
0 VOTI
Stampa l'articoloInvia l'articolo | DiminuisciIngrandisci Condividi su: Facebook FacebookTwitter Twitter|Vota su OkNotizie OKNOtizie|Altri YahooLinkedInWikio
L'informazione del Sole 24 Ore sul tuo cellulare
Abbonati a
Inserisci qui il tuo numero
   
L'informazione del Sole 24 Ore nella tua e-mail
Inscriviti alla NEWSLETTER   
Effettua il login o avvia la registrazione.


 
   
 
 
 

-UltimiSezione-

-
-
7 maggio 2010
 
Aguilera ambasciatrice contro la fame
La consegna dei David di Donatello
Man Ray a Fotografia Europea
Elegante e brutale. Jean-Michel Basquiat alla Fondation Beyeler di Basilea
"World Press Photo 2010". Fotografie di autori vari
 
 
dal 17 al 20 Gennaio 2019
1 Non ci resta che il crimine 1991217   
2 Aquaman 8841624   
3 Ralph Spacca Internet 8968500   
4 Bohemian Rhapsody 25074853   
5 Van Gogh - Sulla soglia dell'eternità 2596746   
6 City of Lies - L'ora della verità 724556   
7 La Befana vien di notte 7563537   
8 Moschettieri del Re 4898976   
9 Attenti al gorilla 396597   
10 Vice - L'uomo nell'ombra 1199484   
tutti i film nelle sale » tutti i dettagli »

Trovo Cinema

Scegli la provincia
Scegli la città
Scegli il film
Tutti i film
Scegli il cinema
Tutti i cinema
 
 
Oggi + Inviati + Visti + Votati
 

-Annunci-