ILSOLE24ORE.COM > Notizie Cultura e Tempo libero ARCHIVIO

Il design industriale italiano entra nella collezione della Farnesina

di Donata Marrazzo

commenti - |  Condividi su: Facebook Twitter|vota su OKNOtizie|Stampa l'articoloInvia l'articolo|DiminuisciIngrandisci
12 marzo 2009
Galleria fotografica

Il design italiano approda al museo. Uno speciale museo «verticale», articolato in quarantanove isole, allestito all'interno dei maestosi spazi del Palazzo della Farnesina, tutto dedicato a quella creatività contemporanea che unisce arte e produzione industriale, innovazione tecnologica e progettazione artistica, ingegneria e fantasia, pura essenza del Made in Italy. È il ministero degli Affari esteri, affiancato da quello per lo Sviluppo economico e per i Beni e le attività culturali, a promuovere il progetto «Collezione Farnesina design»: una selezione di prodotti e di opere da collezione che dimostrano la valenza culturale del design italiano. L'esposizione non è stata ancora definita, ma di certo, fra i prodotti d'eccellenza svetteranno la mitica Ferrari 430 Scuderia, la Ducati 1198, la mini Isetta del '56, micro vettura prodotta su licenza della Bmw e l'indimenticabile Lambretta Innocenti, scooter datato 1947. Esempi di stile italiano che raccontano l'evoluzione aggiornata, dinamica e innovativa che ha reso l'Italia sempre competitiva nel mondo.

La raccolta partirà poi per tour internazionali, distribuita all'estero attraverso la reste degli istituti italiani di cultura, delle ambasciate e dei consolati. Come è già accaduto per la preziosa collezione di arte contemporanea custodita all'interno dei saloni del ministero che ha dato testimonianza, in trentuno paesi stranieri, del percorso vitale e pulsante dell'arte italiana contemporanea attraverso opere di Fontana, Marchegiani, Guttuso, Attardi, Burri, Cucchi, Guccione.

Il comitato scientifico, istituito con un decreto dal ministro Franco Frattini e diretto dal senatore Sergio Pininfarina, ha identificato le categorie più rappresentative del settore: design per l'abitare, per l'ambiente, per la mobilità, per il lavoro e i servizi, per la moda, l'arredo, gli interni, il colore, l'interazione, la grafica. Musei, collezioni private, fondazioni, aziende, sosterranno l'iniziativa cedendo in comodato d'uso oggetti e documenti storici e attuali.

12 marzo 2009
RISULTATI
0
0 VOTI
Stampa l'articoloInvia l'articolo | DiminuisciIngrandisci Condividi su: Facebook FacebookTwitter Twitter|Vota su OkNotizie OKNOtizie|Altri YahooLinkedInWikio
L'informazione del Sole 24 Ore sul tuo cellulare
Abbonati a
Inserisci qui il tuo numero
   
L'informazione del Sole 24 Ore nella tua e-mail
Inscriviti alla NEWSLETTER   
Effettua il login o avvia la registrazione.


 
   
 
 
 

-UltimiSezione-

-
-
7 maggio 2010
 
Aguilera ambasciatrice contro la fame
La consegna dei David di Donatello
Man Ray a Fotografia Europea
Elegante e brutale. Jean-Michel Basquiat alla Fondation Beyeler di Basilea
"World Press Photo 2010". Fotografie di autori vari
 
 
dal 17 al 20 Gennaio 2019
1 Non ci resta che il crimine 1991217   
2 Aquaman 8841624   
3 Ralph Spacca Internet 8968500   
4 Bohemian Rhapsody 25074853   
5 Van Gogh - Sulla soglia dell'eternità 2596746   
6 City of Lies - L'ora della verità 724556   
7 La Befana vien di notte 7563537   
8 Moschettieri del Re 4898976   
9 Attenti al gorilla 396597   
10 Vice - L'uomo nell'ombra 1199484   
tutti i film nelle sale » tutti i dettagli »

Trovo Cinema

Scegli la provincia
Scegli la città
Scegli il film
Tutti i film
Scegli il cinema
Tutti i cinema
 
 
Oggi + Inviati + Visti + Votati
 

-Annunci-