Unione europea

A 80 anni dal Manifesto di Ventotene gli studenti nei luoghi di Spinelli e Rossi

Il ciclo di incontri si è svolto a Ventotene in collaborazione tra Movimento Federalista Europeo e liceo scientifico “Tito Lucrezio Caro” di Napoli.

2' di lettura

L’ottantesimo anniversario del Manifesto di Ventotene ha coinvolto numerose scuole di Italia in iniziative per rievocare il documento che viene considerato alla base del percorso di formazione dell’Unione europea come la si conosce oggi. Corsi e lezioni nei vari istituti e diversi seminari che si sono svolti direttamente a Ventotene con le classi coinvolte nei progetti presenti nei luoghi in cui, nel 1941, Altiero Spinelli ed Ernesto Rossi trasferirono le loro idee nel Manifesto. Tra le più recenti iniziative c’è il ciclo di incontri “Il passato e il futuro dell’Europa unita” che si è svolto a Ventotene. L’evento di tre giorni è stato realizzato in collaborazione tra la Sezione Movimento Federalista Europeo di Ventotene e il liceo scientifico statale “Tito Lucrezio Caro” di Napoli.

Il Movimento Federalista Europeo è stato fondato a Milano nel 1943 da Altiero Spinelli insieme ad un gruppo di antifascisti che aveva avviato una campagna di idee per la creazione della Federazione Europea. Il Movimento ha circa 90 sezioni distribuite in tutta Italia e organizza, insieme all’Istituto di Studi federalisti Altiero Spinelli, ogni anno una settimana di formazione per giovani italiani e di altri Paesi della Ue.

Loading...

L’evento organizzato a Ventotene insieme al liceo napoletano, concluso con la visita al penitenziario di Santo Stefano, dove furono reclusi anche Spinelli e Rossi durante il ventennio fascista, si inquadra nelle iniziative per sensibilizzare i giovani al ruolo che l’Unione europea può continuare a svolgere in questi decenni anche di fronte alle spinte populiste e sovraniste. E si inquadra nell’avvio della Conferenza sul futuro dell’Europa, l’iniziativa comune di Parlamento europeo, Consiglio e Commissione per ascoltare la voce dei cittadini europei e consentendo loro di esprimersi sul futuro dell’Europa attraverso una serie di discussioni e dibattiti.

Alla tre giorni di Ventotene che ha coinvolto il liceo Tito Lucrezio Caro sono intervenuti tra gli altri Carmela Liana Nunziata, dirigente scolastico del liceo Scientifico Statale “Tito Lucrezio Caro” di Napoli, e Massimo Fragola, docente di Diritto dell’Unione europea presso l’Università della Calabria.

Scuola, tutti gli approfondimenti

La newsletter di Scuola+

Professionisti, dirigenti, docenti e non docenti, amministratori pubblici, operatori ma anche studenti e le loro famiglie possono informarsi attraverso Scuola+, la newsletter settimanale de Il Sole 24 Ore che mette al centro del sistema d'istruzione i suoi reali fruitori. La ricevi, ogni lunedì nel tuo inbox. Ecco come abbonarsi

Le guide e i data base

Come scegliere l’Università e i master? Ecco le guide a disposizione degli abbonati a Scuola+ o a 24+. Qui la guida all’università con le lauree del futuro e il database con tutti i corsi di laura

Lo speciale ITS

Il viaggio del Sole 24 Ore negli Its per scoprire come intrecciare al meglio la formazione con le opportunità di lavoro nei distretti produttivi delle eccellenze del made in Italy. Tutti i servizi

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter Scuola+

La newsletter premium dedicata al mondo della scuola con approfondimenti normativi, analisi e guide operative

Abbonati