focus città

A Catanzaro mercato immobiliare in leggera frenata a inizio 2019

di Cristina Giua


default onloading pic
(© Danilo Donadoni)

2' di lettura

Primo quadrimestre dell’anno un po’ meno brillante rispetto alle aspettative per il mercato immobiliare di Catanzaro. «L’andamento dei prezzi della case – racconta Fabio Grande, agente Re/Max – può considerarsi stabile, tenendo però conto di un certo calo sul numero delle compravendite, e quindi dei prezzi, nei quartieri del centro storico e della zona Nord della città: una situazione controbilanciata, tuttavia, da un mercato più dinamico nella zona Sud, quella in pratica che si affaccia sulla fascia litorale e quella nei quartieri immediatamente vicini».

La zona sulla costa si conferma interessante anche per un discorso di acquisto da investimento (in quest'ultima area si trova infatti il polo universitario, dove resta alta la richiesta di appartamenti da 2-3 locali, ad esempio a Germaneto e Lido, da affittare poi agli universitari fuori sede).
Nel capoluogo calabrese la richiesta di chi cerca la classica prima casa si concentra su un parco-immobili il cui valore medio si aggira intorno ai 120mila euro per metrature medie sui 100 mq. Per quanto riguarda il mercato del credito, Facile.it ha calcolato che negli ultimi sei mesi il valore medio delle abitazioni comprate con mutuo è stato di 175.793 euro, a fronte di importi medi di finanziamento richiesti di 107.351 euro e un importo medio effettivamente erogato di 84.490 euro.

Mercato, dunque, in fase di transizione, dove le singole trattative procedono a rilento: le tempistiche medie di vendita, di semestre in semestre, continuano infatti ad oscillare tra i 7 e gli 8 mesi, mentre un indicatore come il margine di sconto, da applicare al prezzo a cui l'abitazione viene pubblicizzata si mantiene attorno a quota 18%: una media piuttosto alta, a fronte di una media delle principali città italiane dove si parla di uno sconto del 14 per cento.

I PREZZI ZONA PER ZONA Andamento della domanda e dell'offerta immobiliare per quartiere e prezzi medi (in euro) al mq per tipologia di abitazione e tempi medi di durata delle trattative di compravendita (dall'incarico all'agente al compromesso) - GLI AFFITTI Canoni medi indicativi di affitto nelle diverse zone della città per un bilocale (dai 60 ai 70 mq) e per un trilocale (dagli 80 ai 90 mq)
GLI INDICATORI DELLE TRATTATIVE I tempi medi di vendita delle abitazioni e il differenziale di prezzo tra richiesta iniziale e corrispettivo finale negli anni
I TREND Indicazioni degli operatori sull'andamento del mercato nei prossimi 12 mesi

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti