ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùIndustria

A Francoforte Thyssenkrupp in forte calo, il fondo Cevian riduce quota sotto l'1%

Era arrivato ad avere il 15%, poi la progressiva riduzione, dopo anni di difficile ristrutturazione che però non ha fatto risalire la quotazione

di Giuliana Licini

(Bloomberg)

1' di lettura

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Thyssenkrupp arretra vistosamente alla Borsa di Francoforte, di riflesso alla vendita di titoli da parte del fondo attivista svedese Cevian, che ha ridotto la sua quota sotto l'1%. Il titolo è arrivato a perdere oltre quattro punti. Di fatto Cevian ha posto fine al suo impegno nel conglomerato industriale tedesco dopo anni di difficile ristrutturazione che però non ha fatto risalire la quotazione. In una breve comunicazione Cevian Capital ha indicato di avere «ridotto ieri la sua quota in Thyssenkrupp a una piccola posizione residuale inferiore all’1%, nell’ambito delle normali decisioni di gestione del portafoglio».

Cevian aveva rivelato per la prima volta la sua presenza nel capitale di Thyssenkrupp nel 2013, un anno fa aveva dimezzato la quota da circa il 15% detenuto allora al 7,9%, ritenendo che il riassetto del gruppo tedesco, richiesto da tempo, fosse arrivato troppo tardi. Più di recente deteneva ancora il 6,6% di Thyssenkrupp. Secondo alcuni trader, Cevian ha venduto una quota pari al 3,8% al prezzo di 5,15 euro per azione. Cevian era arrivato a detenere quasi il 20 per cento di Thyssenkrupp, pagando fino a 17 euro per azione. Nella serata di ieri, l’agenzia Bloomberg aveva riferito che Cevian offriva in vendita circa 23,5 milioni di azioni Thyssenkrupp a destinazione degli investitori istituzionali. Da inizio anno, il titolo ha perso oltre il 46%.

Loading...
Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti