ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùTecnologia

A Londra exploit del gruppo software Ideagen: fondi Hg offrono 1 miliardo di sterline

Resta in corsa anche la francese Astorg

di Giuliana Licini

(maciek905 - stock.adobe.com)

2' di lettura

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Ideagen vola alla Borsa di Londra dopo che il cda ha raccomandato l’offerta di acquisizione in contanti da parte della società di private equity Hg Pooled Management ma tenendo al tempo stesso aperti i colloqui con la rivale francese Astorg. Il titolo della società di software è arrivata a guadagnare il 46% a 355 pence, superando quindi il livello dell’Opa.

Premio del 30% rispetto all'ipo di dicembre 2021

L’offerta valuta complessivamente Ideagen, che è specializzata in soluzioni di software per la gestione dei rischi e la conformità della governance, 1,09 miliardi di sterline. Ai soci andranno 350 pence per ogni azione, con un premio di circa il 52% rispetto alla quotazione di chiusura dell’11 aprile, l’ultimo giorno prima che iniziassero a circolare le voci su una possibile offerta sulla società britannica, del 45% sui tre mesi all’11 aprile e del 30% rispetto al prezzo di 270 pence del collocamento avvenuto nel dicembre 2021.

Loading...

Possible controfferta da Astorg

Il cda di Ideagen “intende raccomandare all’unanimità l’offerta” che considera “equa e ragionevole”, indica un comunicato diffuso dalla società britannica. Il fatto che la quotazione di Borsa si muova al di sopra del livello dell’Opa – rilevano peraltro gli operatori – sta ad indicare che gli investitori si aspettano una contro-offerta da parte della francese Astorg. Ideagen ha infatti annunciato in un comunicato separato che, pur raccomandando l’offerta del fondo Hg, “resta in trattative con Astorg” riguardo l’offerta di acquisto presentata dalla società e che ha accordato ad Astorg “l’accesso alla due diligence”. Ideagen è al centro di una vera girandola di avance da alcuni mesi. La prima a farsi avanti è stata la Cinven, che ha dichiarato il suo interesse per un’offerta lo scorso 14 aprile, ma la settimana scorsa ha deciso di ritirarsi dalla contesa. Ideagen ha circa 8.000 clienti tra cui gruppi di grandi dimensioni come Heineken, Bristish Airways, Bank of New York e Johnson Matthey. E’ stata fondata nel 1993 e ha circa mille dipendenti.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti