ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùCinema

A Londra vola Games Workshop, accordo con Amazon Content per film e tv

Per lo sviluppo di produzioni cinematografiche e televisive.La società britannica è nota soprattutto per la serie Warhammer

di Giuliana Licini

Foto Warhammer Community

2' di lettura

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Games Workshop vola alla Borsa di Londra, grazie all’accordo raggiunto con una filiale di Amazon per lo sviluppo di produzioni cinematografiche e televisive. Il titolo della società britannica, che si autodefinisce come «l’azienda di miniature per hobby più grande e di maggior successo al mondo» ed è nota soprattutto per la serie Warhammer, è arrivata a guadagnare oltre 15 punti, mentre il FT-SE 100 viaggia a passo molto più lento. Games ha reso noto di avere siglato un accordo di principio con Amazon Content Services, in base al quale la società americana svilupperà la proprietà intellettuale di Games Workshop in film e produzioni tv. Games, inoltre, concederà ad Amazon i relativi diritti di merchandising.

In attesa dei contratti definitivi, Amazon inizierà alcune attività di sviluppo, quali ad esempio colloqui preliminari con gli sceneggiatori, per facilitare il progetto. I diritti saranno concessi inizialmente per sviluppare l’universo Warhammer 40.000. Le due società – precisa la società britannica – hanno raggiunto un accordo sui termini commerciali, ma il progetto dipende ed è soggetto a contratti sui cui stanno ancora lavorando. La scorsa settimana Games ha annunciato che il semestre al 27 novembre si è concluso in linea con le attese, con ricavi dalle attività 'core' per «non meno di 210 milioni di sterline (contro 191,5 milioni nel 2021) e per 14 milioni dalle licenze (da 20 milioni). L’utile ante-imposte è stimato a “non meno di 83 milioni» da 88 milioni lo scorso anno.

Loading...

Fondata nel 1975, Games Workshop ha come marchi principali Warhammer e Warhammer 40.000, ha inoltre la licenza del gioco di battaglia da tavolo per Il Signore degli Anelli/Hobbit. Nato in Gran Bretagna, a Nottingham, il gruppo realizza il 70% delle vendite all’estero. La sua attività consiste principalmente nel design, nella produzione e nella vendita di miniature di soldati del genere ‘fantasy’, con tutti gli accessori, i libri e le guide collegate. I prodotti vengono venduti tramite la catena di 500 negozi nel mondo e di altri 4.000 negozi di hobby, games e giocattoli.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti