ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùRistorazione

A Parigi corre Sodexo, trimestre oltre attese e conferma obiettivi 2022

Ha messo a segno una crescita del fatturato del 23,2% a 5,52 miliardi di euro (+18,3% organico) e ha chiuso i primi nove mesi dell’anno con ricavi per 15,8 miliardi

di Giuliana Licini

2' di lettura

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Sodexo parte veloce alla Borsa di Parigi, dopo avere comunicato un andamento migliore del previsto del terzo trimestre e confermato gli obiettivi per il 2022. Il titolo del gigante mondiale della ristorazione collettiva e dei servizi prepagati è arrivato a guadagnare oltre cinque punti, facendo meglio dell'indice CAC 40. Nel terzo trimestre (marzo-maggio) dell’esercizio 2022, Sodexo ha messo a segno una crescita del fatturato del 23,2% a 5,52 miliardi di euro (+18,3% organico) e ha chiuso i primi nove mesi dell’anno con ricavi per 15,8 miliardi. Il gruppo ha beneficiato di un forte effetto positivo dai cambi valutari (+6,6%) legato principalmente al rafforzamento del dollaro e del real brasiliano. Di rilievo la crescita dei servizi alle imprese, con un fatturato di 2,88 miliardi (+30%), grazie al ritorno negli uffici dei dipendenti.

In aumento anche i servizi al settore sanitario (+16,7% a 1,4 miliardi) e a quello delle mense scolastiche (+14,8% a 1 miliardo). In ogni caso l’attività è tornata al 97% del livello pre-Covid, ha sottolineato Sodexo, che ha confermato di prevedere per l’intero esercizio una crescita organica del fatturato attorno alla parte bassa della gamma tra il 15% e il 18% e un margine operativo vicino al 5% a tassi costanti. «La crescita nel terzo trimestre è stata forte in tutte le attività, segmenti e aree geografiche, grazie alla ripresa post-Omicron del volume delle attività in presenza e alle revisioni dei prezzi», ha commentato la ceo Sophie Bellon, rilevando che il gruppo sta facendo progressi in tutte le priorità strategiche. Sodexo lancia anche una riorganizzazione operativa, che prevede il trasferimento della completa responsabilità del conto economico ai Paesi, raggruppati in tre zone geografiche, ovvero Nord America, Europa e Resto del Mondo. «Questa semplificazione porterà agilità e velocità di esecuzione», ha aggiunto la ceo. Sodexo presenterà la sua strategia nel Capital Market Day fissato per il 2 novembre.

Loading...
Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti